Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Coppa Italia. I verdetti della prima fase

Pallanuoto
images/joomlart/article/23fd9d8632e3792d59ca3806440d6fda.jpg

Conclusa la prima fase della 27esima Coppa Italia maschile. Altre otto partite nell'ultima giornata, quattro in ciascun concentramento, che hanno emesso i verdetti definitivi: alla seconda fase, con le già qualificate Pro Recco, AN Brescia, Canottieri e Sport Management, accedono RN Florentia e RN Savona dal gruppo A, CC Ortigia e CN Posillipo (per la miglior differenza reti nella classifica avulsa) dal girone B. Seguono regolamento, classifiche, risultati e tabellini.


Regolamento. Due gironi da cinque squadre con la formula del concentramento unico e incontri di sola andata. Le partite del gruppo A si disputano nella piscina "G. Nannini" di Firenze; mentre quelle del girone B presso la piscina comunale "F. Scuderi". Alla seconda fase si qualificano le prime due classificate di ogni raggruppamento: CC Ortigia (vincente del gruppo B) e RN Savona (seconda del girone A) si uniscono a Pro Recco e Sport Management nel gruppo C (Bogliasco 7-8 ottobre); RN Florentia (prima nel gruppo A) e CN Posillipo (seconda del girone B) si aggiungono ad AN Brescia e Canottieri Napoli nel gruppo D (Brescia 6-7 ottobre). Final four il 23 e 24 marzo 2018 in sede da destinarsi.


Classifiche


Girone A:  RN Florentia 10, RN Savona 9, Bogliasco Bene 6,  Reale Mutua Torino 81 Iren 4, Pallanuoto Trieste 0
Girone B:  CC Ortigia 12, *CN Posillipo, Lazio Nuoto e Seleco Nuoto Catania  6, Acquachiara Ati 2000 0
*CN Posillipo qualificata per la miglior differenza reti negli scontri diretti


Calendario Girone A
Firenze - piscina "Nannini"


1^ giornata - 29 settembre
RN Savona-Pallanuoto Trieste 6-5
RN Florentia-Reale Mutua Torino 81 Iren 8-8


2^ giornata - 30 settembre


PN Trieste-Bogliasco Bene 2-9
RN Florentia-RN Savona 5-4
Reale Mutua Torino 81 Iren-Bogliasco Bene 5-10
Pallanuoto Trieste-RN Florentia 5-8


4^ giornata - 1 ottobre
RN Savona-Bogliasco Bene 12-9
R.N.Savona: Soro, Delvecchio, Damonte 4, Steardo 1, L. Bianco 1, Ravina 2, Piombo, Milakovic 1, G. Bianco 1, Mistrangelo, D Guimaraes 2, Teleki, Missiroli All. Angelini
Bogliasco Bene: Prian, Ferrero, Di Somma 2, Lanzoni 2 (1 rig.), Brambilla 2, Caliogna, Gambacorta, Monari, Cimarosti 1, Fracas, Puccio 1, Sadovyy 1, Di Donna All. Bettini
Arbitri: Calabrò e Severo
Note: parziali 4-2, 2-1, 3-3, 3-3. Usciti per limite di falli: Piombo e Steardo (S), Monari (B) nel quarto tempo. Espulso con sostituzione Brambilla (B) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Savona 5/14, Bogliasco 2/10 +1 rigore. Spettatori 200 circa.


Pallanuoto Trieste-Reale Mutua Torino 81 Iren 8-9
Pallanuoto Trieste: Oliva, Podgornik 1, Petronio, Ferreccio, Giorgi, Giacomini, Gogov 3, Turkovic, Vico 3, Spadoni 1, Blazevic, Mezzarobba, Kren All. Krstovic
Torino 81: Rolle, Pavlovic 1, Gandini 2, Loiacono, Maffè, Oggero 1, Audiberti 1, Vuksanovic 1, Presciutti, Novara 1, Gaffuri 2, Giuliano, Aldi All. Aversa
Arbitri: Navarra e Petronilli
Note: parziali 2-3, 1-2, 1-1, 4-3. Usciti per limite di falli Podgornik e Blazevic (T) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Trieste 3/5 + 1 rigore fallito da Novara nel secondo tempo, Torino 7/13. Spettatori 300 circa.


5^ giornata - 1 ottobre
Reale Mutua Torino 81 Iren-RN Savona 3-6
Reale Mutua Torino 81 Iren: Rolle, Pavlovic, Gandini, D’Souza 1, Maffè, Oggero, Gattarossa, Vuksanovic, D. Presciutti 1, Novara, Gaffuri, Giuliano 1, Aldi All. Aversa
RN Savona: Soro, Delvecchio, Damonte 1, Steardo 1, L. Bianco, Ravina 1, Piombo, Milakovic 1, G. Bianco 1, Mistrangelo, Guimaraes 1, Teleki, Missiroli All. Angelini
Arbitri: Centineo e Navarra
Note: parziali 0-1, 3-1, 0-3, 0-1. Uscito per limite di falli D'Souza (Torino 81) nel terzo tempo. Superiorità numeriche: Torino 0/4 + un rigore e RN Savona 4/6. Spettatori 100 circa

Bogliasco Bene-RN Florentia 7-9
Bogliasco Bene: Prian, Caliogna, Di Somma 1, Lanzoni, Brambilla 1, Guidaldi, Gambacorta 1, Monari 2, Cimarosti, Fracas, Puccio 2, Sadovyy, Di Donna All. Bettini
RN Florentia: Cicali, Generini, Benvenuti, Coppoli, F.Turchini 1, Bini 4, T.Turchini, Dani, Razzi 1, Tomasic, Astarita 3, A. Di Fulvio, Maurizi. All.Tofani
Arbitri: Severo e Ricciotti
Note: parziali 2-2, 2-1, 2-3, 1-3. Cicali (Florentia) para un rigore a Lanzoni (Bogliasco) nel quarto tempo. Uscito per limite di falli Benvenuti (Florentia) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Bogliasco 6/12 + un rigore e Florentia 4/8. Spettatori 200 circa


Giudice arbitro: Taormina Giovanni
Arbitri: Alessandro Severo, Arnaldo Petronilli, Fabio Ricciotti, Gianluca Centineo, Massimo Calabrò, Bruno Navarra


Calendario Girone B
Catania - piscina "Scuderi"


1^ giornata - 29 settembre
Acquachiara Ati 2000-CN Posillipo 6-15
Lazio Nuoto-Seleco Nuoto CT 11-10


2^ giornata - 30 settembre
Seleco Nuoto CT-Acquachiara Ati 2000 17-5
CC Ortigia-Lazio Nuoto 12-9
Acquachiara Ati 2000-CC Ortigia 6-16
CN Posillipo-Seleco Nuoto CT 10-12


4^ giornata - 1 ottobre


CC Ortigia-CN Posillipo 8-6
CC Ortigia: Patricelli, Siani 1, Abela, Jelaca 1, Di Luciano, Lindhout, Tringali, Giacoppo 5, Cassia, Vapenski, Casasola, Napolitano 1, Caruso. All. Piccardo
CN Posillipo: Sudomlyak, Cuccovillo 2, Calì 1, Foglio, Mattiello 1, Gregorio, Iodice, Rossi, Briganti 1, Silvestri, Ricci, Saccoia 1, Negri. All. Brancaccio
Arbitri: Brasiliano e Savarese
Note: parziali 3-1, 0-2, 2-0, 3-3. Usciti per limite di falli: nessuno. Superiorità numeriche: Ortigia 3/9, Posillipo 2/5.


SS Lazio-Acquachiara 17-7
Lazio Nuoto: Correggia, Tulli, Vitale 5, Spione 3, Gianni 1, Di Rocco, Giorgi 3, Cannella 1, Leporale, Ferrante 2 (1 rig.), Maddaluno 2, Martani. All. Sebastianutti
Acquachiara Ati 2000: Cicatiello, Ciardi 1, Di Maro 1, Ronga, M. Lanfranco, Santamaria, Stellet, Barberisi 2, De Gregorio, Tozzi, Centanni 1, J. Lanfranco 2. All. Iacovelli.
Arbitri: Castagnola e L. Bianco
Note: parziali 4-1, 5-1, 4-2, 4-3. Uscito per limite di falli Tozzi (A) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Lazio 4/8 + 1 rigore, Acquachiara 4/7. Spettatori 100 circa.


5^ giornata - 1 ottobre
CN Posillipo-Lazio Nuoto 13-7
CN Posillipo: Sudomlyak, Cuccovillo, Cali, Foglio, Mattiello 2, Gregorio 1, Iodice, Rossi 2 (1 rig.), Briganti 4, Silvestri, Ricci 1, Saccoia 3, Negri. All. Brancaccio
Lazio Nuoto: Correggia, Tulli, Vitale 1, Spione, Gianni, Di Rocco, Giorgi, Cannella 2, Leporale 1, Ferrante 1, Maddaluno 2, Mariani. All. Sebastianutti
Arbitri: Piano e Brasiliano
Note: 3-2, 4-1, 3-1, 3-3. Lazio Nuoto con dodici giocatori a referto. Espulso per proteste Mattiello (CN Posillipo) nel terzo tempo e Saccoia (CN Posillipo) nel quarto tempo. Uscito per limite di falli Foglio (CN Posillipo) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: CN Posillipo 4/7 + un rigore e Lazio Nuoto 4/12. Spettatori 300 circa

Seleco Nuoto CT-CC Ortigia 7-8
Seleco Nuoto CT: Jurisic, Lucas, B. Torrisi, La Rosa 1, Sparacino, Russo, G. Torrisi 1, Danilovic, Kacar 4, Privitera 1, Divkovic, Kovacic, Graziano. All. Dato
CC Ortigia: Patricelli, Siani, Abela 1, Jelaca 1, Di Luciano 1, Lindhout 1 (1 rig.), Tringali, Giacoppo 1, Cassia, Vapenski 2, Casasola, Napolitano 1, Caruso. All. Piccardo
Arbitri: Castagnola e Pinato
Note: parziali 1-3, 1-1, 2-0, 3-4. Espulso per proteste Privitera (Nuoto CT) nel quarto tempo. Usciti per limite di falli Sparacino (Nuoto CT) nel terzo tempo e Danilovic (Nuoto CT) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Nuoto CT 2/9 e Ortigia 3/8 + un rigore. Spettatori 300 circa


Giudice arbitro: Claudio Marchisello
Arbitri: Massimo Savarese, Luca Bianco, Marco Piano, Stefano Pinato, Fabio Brasiliano, Luca Castagnola


Albo d'oro. 1970 CC Napoli, 1971/73 non disputata, 1974 Pro Recco, 1975 non disputata, 1976 RN Florentia, 1977/84 non disputata, 1985-1986 Pescara, 1987 CN Posillipo, 1988 RN Arenzano, 1989 Pescara, 1990-1991 RN Savona, 1992 Pescara, 1993 RN Savona, 1994/97 non disputata, 1998 Pescara, 1999/2004 non disputata, 2005 Bissolati Cremona, dal 2006 al 2011 Pro Recco, 2012 AN Brescia, 2013-2014-2015-2016-2017 Pro Recco.


Ultime sette finali della coppa Italia
2017 Pro Recco-AN Brescia 12-11 a Brescia
2016 Pro Recco-AN Brescia 5-4 a Busto Arsizio
2015 Pro Recco-AN Brescia 8-5 a Sori
2014 Pro Recco-AN Brescia 11-6 a Brescia
2013 Pro Recco-RN Savona 13-9 a Savona
2012 AN Brescia-Pro Recco 5-4 a Napoli
2011 Pro Recco-Leonessa Brescia 9-7 a Brescia


Foto deepbluemedia.eu