Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Serie A1 maschile. Sesta giornata online

Pallanuoto

Con la vittoria esterna dell'Ellevi Nervi a Siracusa 10-9 contro l'Ortigia si è aperta la sesta giornata del campionato maschile di pallanuoto - serie A1. Partita giocata punto a punto con l'Ortigia che ha pareggiato sull'8-8, per poi subire il gol decisivo di Lanzoni a metà quarto tempo. Successivamente Carpisa Yamamay Acquachiara-Promogest è terminata 9-4 per i napoletani che hanno mandato a bersaglio sei giocatori.
Nelle partite della sera risultati importanti per la classifica. La Ferla Pro Recco la spunta sulla Blu Shelf Carisa Savona per 9-8 in rimonta (sotto anche 4-1). Decide il gol di Figari in controfuga. In testa resta l'AN Brescia, corsara a Firenze sulla Florentia per 9-8, con i toscani che provano la rimonta nel finale.
Salgono la SS Lazio Nuoto e la RN Bogliasco. I capitolini battono il CN Posillipo 9-8 (sette giocatori a segno); i liguri vincono il derby a Camogli per 12-11 (5 gol di Camilleri).
Il torneo si ferma per i mondiali juniores in programma a Perth dall'1 al 9 dicembre e tornerà il 15 dicembre. Seguono i tabellini.
 
Igm Ortigia-Ellevi Nervi 9-10
Igm Ortigia: Patricelli, Barranco, Abela, Puglisi, Boyd, Napolitano 1, Tringali 3, Di Luciano 1, Polifemo, Zovko 1, Vinci, Suti 3 (2 rig.), Negro. All. Baio.
Ellevi Nervi: Ferrari, Puccio, D'Alessandro, Temellini 1, Lerman, Maziali 3, Ferrero, Lanzoni 3 (1 rig.), Mann 1, A. Caliogna 2, Cavo. All. Ferretti
Arbitri: Riccitelli e Taccini
Note: parziali 2-3, 1-4, 4-2, 2-1. Puglisi (O) espulso per gioco scorretto nel primo tempo. Uscito per limite di falli: A. Caliogna (N) nel terzo tempo, Mann e Ferrero (N), Barranco (O) nel quarto tempo. Ferrari (N) ha parato un rigore a Suti (O) sul punteggio di 8-9 nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Ortigia 1/16 +3 rig., Nervi 2/10 +1 rig.. Spettatori: 200 circa.
  
Carpisa Yamamay Acquachiara-Promogest 9-4
Carpisa Yamamay Acquachiara: Kacic, Perez, Mattiello, Danilovic 1, Scotti Galletta 2, Petkovic 2, Gambarcorta 1, Ferrone, Saviano 2, Marcz 1, Di Costanzo, Sadovyy, Ragusa. All. Mirarchi.
Promogest: Volarevic, Luongo 2 (1 rig.), Buckner 1, Steardo, Klikovac, Montaldo, Pagliara, Sassanelli, Nicche, Ercolano, Astarita 1, Russo, Graffigna. All. Pettinau.
Arbitri: Ceccarelli e Rovida.
Note: parziali 2-0, 3-1, 2-2, 2-1. Uscito per limite di falli Sassanelli (P) nel terzo tempo. Superiorità numeriche: Acquachiara 5/11, Promogest 1/4. Spettatori 150 circa.
  
diretta Rai Sport 2
Ferla Pro Recco-Blu Shelf Carisa Savona 9-8
Ferla Pro Recco: Tempesti, F. Lapenna 1, Madaras, Mangiante, A. Fondelli, Felugo 2, Giacoppo 1, Figari 1, D. Fiorentini, Aicardi 2, Luongo 2, Pastorino. All. Tempestini.
Blu Shelf Carisa Savona: Antona, Alesiani, Damonte, Petrovic 1, L. Bianco 1, Rizzo 3, Janovic 2, Fulcheris, G. Bianco, Mistrangelo 1, Michelotti, Deserti, Rolle. All. Pisano.
Arbitri: Colombo e Paoletti
Note: parziali 1-4, 2-0, 3-2, 3-2. Usciti per limite di falli: Mistrangelo, Deserti e Janovic (S) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Recco 7/15, Savona 4/10. Spettatori: 400 circa.
 
RN Camogli-RN Bogliasco 11-12
RN Camogli: Gardella, Beggiato 5 (2 rig.), Iaci, Rocchi 1, Fondelli, Cupido, Trebino, Bruni 1, Cambiaso 2, Foti 2, Antonucci, Gandini, Manzi. All. Cavallini.
RN Bogliasco: Dinu, Sekulic, A. Di Somma 3, Vergano, E. Di Somma 1, Brambilla, Camilleri 5 (1 rig.), Boero, Bettini 1, Barillari 2, Guidaldi, Cocchiere, Gavazzi. All. Del Galdo.
Arbitri: L. Bianco e Scappini.
Note: parziali 2-3, 1-2, 4-4, 4-3. Uscito per limite di falli Vergano (B) nel terzo tempo. Superiorità numeriche: Camogli 5/10 +2 rig., Bogliasco 6/11 +1 rig.. Spettatori: 300 circa.
    
RN Florentia-AN Brescia 8-9
Florentia: Mugelli, F. Di Fulvio, Borella, Pagani 1, Molina 1, Coppoli 1, Brancatello, Espanol 5 (1 rig.), M. Lapenna, Gobbi, Bini, A. Di Fulvio, Minetti. All. Sottani.
AN Brescia: Del Lungo, Valentino, Presciutti 2 (1 rig.), Legrenzi, Loncar, R. Calcaterra, Mammarella 1, Nora 2, Binchi, Elez 2 (1 rig.), Giorgi 1, G. Fiorentini 1, Moratti. All. Bovo.
Arbitri: Bianchi e Pascucci
Note: parziali 3-2, 2-3, 1-4, 2-0. Uscito per limite di falli: A Di Fulvio (F) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Florentia 2/9 +1 rig., Brescia 2/5 +2 rig.. Spettatori: 300 circa.
  
SS Lazio Nuoto-CN Posillipo 9-8
SS Lazio Nuoto: Gazzarini, M. Gitto 1, Sebastianutti, Africano, Latini, Colosimo 2 (1 rig.), Mandolini 1, N. Presciutti 2, Leporale 1, Maddaluno, Gianni, Di Rocco 1, Vittorioso 1. All. Formiconi.
CN Posillipo: Negri, Cuccovillo, Rossi 1, Scalzone, Mattiello, Toth 1, Renzuto Iodice 1, Gallo 1, Kovacs 2, Ferrone, Baraldi, Saccoia 1, Riccitiello 1. All. Occhiello.
Arbitri: D. Bianco e Brasiliano.
Note: parziali 3-2, 0-3, 3-1, 3-2. Usciti per limite di falli: Saccoia (P) nel secondo tempo, Gianni (L) e Gallo (P) nel terzo tempo, Sebastianutti (L) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Lazio 3/9 +1 rig., Posillipo 4/14. Spettatori: 300 circa.