Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Serie A1 maschile. Seconda giornata online

Pallanuoto

La seconda giornata del campionato maschile di serie A1 si gioca in infrasettimanale. Igm Ortigia e Carpisa Yamamay Acquachiara aprono il programma con il pareggio per 5-5. I napoletani, avanti fino al 3-0 di metà gara, subiscono la rimonta dei siciliani. Zovko prima pareggia sul 3-3 poi porta l'Ortigia in vantaggio sul 5-4. Pari di Perez.
Cadono i campioni d'Italia della Ferla Pro Recco, battuti in casa dalla RN Florentia per 12-11 (triplette di Molina e Espanol). La Blu Shelf Carisa Savona resta in testa con i toscani grazie alla vittoria sulla RN Camogli per 19-7 (7 gol di Rizzo). Primi successi stagionali per RN Bogliasco, 10-7 sulla Ellevi Nervi (poker di Camilleri), e SS Lazio Nuoto, 12-10 sulla Promogest (otto giocatori a segno).
In chiusura di serata la vittoria dell'AN Brescia a Napoli sul CN Posillipo per 9-7. I lombardi prima scappano sul 4-1, poi subiscono la rimonta e vanno in svantaggio. Parziale finale di 3-0.
  
Igm Ortigia-Carpisa Yamamay Acquachiara 5-5
Igm Ortigia: Patricelli, Barranco, Abela, Puglisi, Boyd 1, Napolitano, Tringali, Di Luciano, Martelli, Zovko 2, Vinci, Suti 2, Negro. All. Baio.
Carpisa Yamamay Acquachiara: Kacic, Perez 2, Mattiello, Danilovic, Scotti Galletta, Petkovic, Gambarcorta, Ferrone, Saviano, Marcz, Di Costanzo 2, Sadovyy 1, Postiglione. All. Mirarchi.
Arbitri: Bianchi e Sardellitto.
Note: parziali 0-2, 0-1, 3-0, 2-2. Nessuno uscito per limite di falli. Espulsi per reciproche scorrettezze Zovko (O) e Sadovyy (A) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Ortigia 0/6, Acquachiara 2/9. Spettatori 250 circa.
 
Ferla Pro Recco-RN Florentia 11-12
Ferla Pro Recco: Tempesti, F. Lapenna, Madaras 2, Mangiante, A. Fondelli 1, Felugo 1, Giacoppo, Figlioli 3 (1 rig.), Figari, D. Fiorentini 2, Aicardi 1, N. Gitto 1, Luongo. All. Tempestini.
Florentia: Mugelli, F. Di Fulvio 1, Borella, Pagani 2, Molina 3, Coppoli, Brancatello, Espanol 3, M. Lapenna 2, Gobbi, Bini 1, A. Fulvio, Minetti. All. Sottani
Arbitri: Pascucci e Saeli
Note: parziali 4-1, 3-4, 3-3, 1-4. Felugo ha fallito un rigore nel terzo tempo sul 7-6 (mancata esecuzione). Espulso Aicardi (R) per proteste nel terzo tempo. Uscito per limite di falli Coppoli (F) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Pro Recco 4/7 +2 rig., Florentia 6/8 + 1 rig.. Spettatori 200 circa.
  
RN Bogliasco-Ellevi Nervi 10-7 
RN Bogliasco: Dinu, Sekulic, A. Di Somma, Vergano 2, E. Di Somma, Brambilla, Camilleri 4 (1 rig.), Boero, Bettini 1, Barillari 3, Guidaldi, Cocchiere, Gavazzi. All. Del Galdo.
Nervi: Ferrari, Pasotti, Puccio, D'Alessandro, Temellini, Bagnoli 1, Lerman 1, Marziali 1, Ferrero, Lanzoni 3, Mann 1, Cavo. All. Ferretti.
Arbitri: Ceccarelli e Collantoni 
Note: parziali 3-0, 2-1, 3-4, 2-2. Usciti per limite di falli Boero (B) nel terzo tempo; Lerman (N) e Sekulic (B) nel quarto tempo. Marziali (B) espulso per proteste nel quarto tempo. Vergano (B) ha fallito un rigore nel quarto tempo (mancata esecuzione). Superiorità numeriche: Bogliasco 3/6 +2 rig., Nervi 5/10. Spettatori 250 circa.
 
RN Camogli-Blu Shelf Carisa Savona 7-19
RN Camogli: Gardella, Beggiato 2, Iaci, Rocchi 1, Fondelli, Cupido 2, Trebino 1, Bruni 1, Cambiaso, Foti, Di Rocco, Antonucci, Manzi. All. Cavallini.
Blu Shelf Carisa Savona: Antona, Alesiani 2, Damonte 4, Petrovic 3, L. Bianco 1, Rizzo 7 (2 rig.), Janovic 1, Fulcheris, G. Bianco, Mistrangelo 1, Colombo, Deserti, Rolle. All. Pisano.
Arbitri: Brasiliano e Fusco
Note: parziali 1-3, 2-7, 2-4, 2-5. Usciti per limite di falli Colombo (S) e L. Bianco (S) nel quarto tempo. Il Savona ha sostituito Antona con Rolle tra i pali nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Camogli 5/12, Savona 4/4. Spettatori 200 circa.
  
SS Lazio Nuoto-Promogest 12-10
SS Lazio Nuoto: Sattolo, M. Gitto 1, Sebastianutti 1, Africano 1, Latini 2, Colosimo 2 (1 rig.), N. Presciutti 2, Mandolini, Leporale 1, Vittorioso, Gianni 2, Di Rocco, Gazzarini. All. Formiconi.
Promogest: Volarevic, M. Luongo 1, Buckner 2, Cecconi, Klikovac 3, Nicche, Pagliara, Sassanelli, Steardo, Ercolano 1, Astarita 2, Russo, Graffigna. All. Pettinau.
Arbitri: Alfi e Gomez
Note: parziali 4-3, 4-1, 2-2, 2-2. Uscito per limite di falli Steardo (P) nel quarto tempo. Volarevic (P) ha parato un rigore a Colosimo nel terzo tempo. Spettatori 400 circa.
  
diretta su Rai Sport 1
CN Posillipo-AN Brescia 7-9
CN Posillipo: Negri, Cuccovillo, Rossi, Scalzone, Mattiello, Toth 3 (1 rig.), Renzuto Iodice, Gallo 1, Kovacs, Bertoli 1, Baraldi 2, Saccoia, Riccitiello. All. Occhiello.
AN Brescia: Del Lungo, Valentino, Presciutti 1, Legrenzi, Loncar, R. Calcaterra, Mammarella, Nora 1, Binchi, Elez 3, Giorgi 2, G. Fiorentini 2, Moratti. All. Bovo.
Arbitri: Caputi e Scappini.
Note: parziali 1-4, 4-1, 2-1, 0-3. Gallo (P) ha colpito la traversa su rigore nel primo tempo. Uscito per limite di falli Binchi (B) nel quarto tempo. Espulso Calcaterra per comportamento non regolamentare nel quarto tempo. Superiorità numeriche: CN Posillipo 2/10, AN Brescia 3/8. Spettatori 500 circa.