Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Coppa Italia. Report del secondo turno

Pallanuoto

Nella piscina comunale olimpica di Savona si è concluso il secondo turno della 22^ Coppa Italia maschile di pallanuoto. Blu Shelf Carisa Savona e Ferla Pro Recco, rispettivamente prima e seconda del girone C, si sono qualificate alla Final Four, in programma l'8 e 9 dicembre. Savona e Recco aspettano di conoscere i nomi delle altre due squadre finaliste che usciranno dal girone D, che si gioca a Brescia il 19 e 20 ottobre.  
 
Report. Questa mattina la Carpisa Yamamay Acquachiara aveva bloccato sul pareggio, 7-7, i campioni d'Italia e d'Europa della Ferla Pro Recco (con Danilovic che falliva anche un rigore) e la Blu Shelf Carisa Savona ne aveva approfittato superando 12-11 la Rari Nantes Florentia e portandosi da sola al comando del girone C. Nel pomeriggio il match clou tra Ferla Pro Recco-Blu Shelf Carisa Savona si è concluso in parità, 12-12, e la squadra biancorossa di Andrea Pisano ha mantenuto il primato in classifica. Nell'altra partita la Carpisa Yamamay Acquachiara ha vinto 12-11 con la Rari Nantes Florentia. Nella partite di ieri successi della Ferla Pro Recco 10-5 con la RN Florentia e del Shelf Carisa Savona con a Carpisa Yamamay Acquachiara 14-11.
 
Prossimo appuntamento. Nella piscina La Marmora di Brescia, invece, il 19 e 20 ottobre per il girone D, entrano in acqua Circolo Nautico Posillipo, Rari Nantes Bogliasco, Associazione Nuotatori Brescia e IGM Ortigia.
Regolamento. Le migliori due classificate dei rispettivi gironi accedono alla Final Four che si disputerà sabato 8 e domenica 9 dicembre in sede da definire.
  
Girone C – Savona, piscina comunale olimpica
 
2^ e 3^ giornata, sabato 6 ottobre
 
Carpisa Yamamay Acquachiara–Ferla Pro Recco 7-7
Carpisa Yamamay Acquachiara: Kacic, Perez, Mattiello, Danilovic, Scotti Galletta 1, Petkovic 1, Gambacorta 2, Ferrone, Saviano, Marcz 2, Di Costanzo, Sadovy 1, Postiglione. All. Mirarchi
Ferla Pro Recco: Tempesti, Lapenna F., Madaras 1, Mangiante, Fondelli, Felugo 2, Giacoppo 2, Figlioli, Figari, Fiorentini D. 1, Aicardi 1, Gitto, Pastorino. All. Tempestini
Arbitri Taccini e Rovida
Note: parziali 2–1, 1-2, 1–1, 3–3. Usciti per limite di falli Madaras (R) nel secondo, Mangiante e Gitto (R) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Acquachiara 5/12 + 1 rigore fallito da Danilovic e Recco 2/9
  
Blu Shelf Carisa Savona–RN Florentia 12-11
Blu Shelf Carisa Savona: Antona, Alesiani, Damonte 2, Petrovic 1, Bianco L., Rizzo, Janovic 3, Fulcheris L., Bianco G., Mistrangelo 3, Colombo E., Deserti 3, Rolle. All. Pisano
Rn Florentia: Mugelli, Di Fulvio 2, Borella, Pagani, Molina Rios, Coppoli, Brancatello, Espanol Lifante 5 (1 rig), Lapenna M. 2, Gobbi, Bini 2, Di Fulvio, Minetti. All. Sottani
Arbitri L. Bianco e Fusco
Note: parziali 3–2, 1–2, 4–4, 4-3. Uscito per limite di falli Petrovic (S) nel quarto tempo. Espulso per proteste l'allenatore della Blu Shelf Carisa Savona, Andrea Pisano, nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Savona 5/10 e Florentia 5/9 + 1 rigore  
 
RN Florentia–Carpisa Yamamay Acquachiara 11-12
RN Florentia: Minetti, Di Fulvio 1, Borella 1, Pagani 1, Molina Rios 2, Coppoli, Brancatello 1, Espanol Lifante 2 (1 rig), Lapenna M. 1, Gobbi, Bini 2, Di Fulvio, Mugelli. All. Sottani
Carpisa Yamamay Acquachiara: Kacic, Perez, Mattiello, Danilovic 2, Scotti Galletta, Petkovic 2, Gambacorta 2, Ferrone 1, Saviano 1, Marcz, Di Costanzo, Sadovy 4, Postiglione. All. Mirarchi
Arbitri: Fusco e Rovida
Note: parziali 1–3, 3–3, 1–2, 6–4. Superiorità numeriche: Florentia 4/11 e Acquachiara 6/10. Nel secondo tempo Pagani (F) ha fallito un rigore. Uscito per limite di falli Gambacorta (A) nel quarto tempo. Espulso Di Costanzo (A) nel secondo tempo (21.10)
 
Ferla Pro Recco–Blu Shelf Carisa Savona 12-12
Ferla Pro Recco: Tempesti, Lapenna F., Madaras 1, Mangiante, Fondelli 1, Felugo 3 (1 rig), Giacoppo 2, Figlioli 3 (1 rig), Figari, Fiorentini D., Aicardi 2, Gitto, Pastorino. All. Tempestini
Blu Shelf Carisa Savona: Antona, Alesiani, Damonte 3, Petrovic 2, Bianco L., Rizzo 1, Janovic 2, Fulcheris L., Bianco G. 2, Mistrangelo 2, Colombo E., Deserti, Rolle. All. Pisano
Arbitri Taccini e L. Bianco
Note: Parziali 3–3, 2–2, 3–4, 4–3. Usciti per limite di falli Fulcheris L. (S) nel secondo, Colombo E. e Deserti (S) e Fiorentini D. (R) nel quarto tempo. Dopo 29” dall’inizio del quarto tempo è stato espulso per proteste Rizzo (S). Superiorità numeriche: Recco 7/12 + 2 rigori e Savona 7/11
  
Classifica: Blu Shelf Carisa Savona 7, Ferla Pro Recco 5, Carpisa Yamamay Acquachiara 4 e RN Florentia 0 punti
 
Giudice Arbitro Salino.
Arbitri: Taccini, Fusco, Rovida Alberto, L. Bianco
  
1^ giornata, venerdì 5 ottobre
 
Ferla Pro Recco-RN Florentia 10-5
Ferla Pro Recco: Tempesti, Lapenna F., Madaras 1, Mangiante 1, Fondelli, Felugo 1, Giacoppo 4, Figlioli, Figari, Fiorentini D., Aicardi 3, Gitto, Pastorino. All. Tempestini
RN Florentia: Mugelli, Di Fulvio 2, Borella, Pagani 2 (1 rig), Molina Rios, Coppoli, Brancatello, Espanol Lifante 1, Lapenna M., Gobbi, Bini, Di Fulvio, Minetti. All. Sottani
Arbitri Fusco e Rovida
Note: parziali 3-0, 4-2, 1-2, 2-1. Uscito per limite di falli Figlioli (R) nel terzo tempo. Superiorità numeriche: Recco 4/6 e Florentia 1/10 + 1 rigore
  
Blu Shelf Carisa Savona-Carpisa Yamamay Acquachiara 14-11
Blu Shelf Carisa Savona: Antona, Alesiani 2, Damonte 2, Petrovic 1, Bianco L., Rizzo 3 (1 rig), Janovic, Fulcheris L., Bianco G. 1, Mistrangelo 2, Colombo E., Deserti 3, Rolle. Pisano
Carpisa Yamamay Acquachiara: Kacic, Perez 3, Mattiello, Danilovic 2 (1 rig), Scotti Galletta 1, Petkovic 1, Gambacorta, Ferrone, Saviano 1, Marcz 2, Di Costanzo 1, Sadovy, Postiglione.
All. Mirarchi
Arbitri Tacci e L. Bianco
Note: parziali 3-4, 0-1, 3-2, 8-4. Uscito per limite di falli Petrovic (S) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Savona 5/11 + 1 rigore e Acquachiara 5/12 + 1 rigore
     
Girone D – Brescia, piscina La Marmora
 
1^ giornata, venerdì 19 ottobre
18.00 CN Posillipo-RN Bogliasco
19.30 AN Brescia-IGM Ortigia
 
2^ e 3^ giornata, sabato 20 ottobre
09.30 IGM Ortigia-RN Bogliasco
10.30 AN Brescia-CN Posillipo
15.00 IGM Ortigia-CN Posillipo
16.30 RN Bogliasco-AN Brescia