Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

World League. Finali. Canada-Italia 17-18

Pallanuoto
images/joomlart/article/a634552f1d6769c01b9a249b49de1b4e.jpg

Riscatto Setterosa. Le azzurre campionesse d'Europa battono il Canada 18-17 in rimonta (parziali 2-5, 6-6, 4-2, 6-4), dopo essere state in svantaggio anche di cinque gol  nel secondo tempo, e staccano i primi tre punti nel girone B delle Supefinal di Pechino. Miglior marcatrice Roberta Bianconi con sei reti. Bene le realizzazione su fallo grave con il 75% (12/16 in superiorità numerica). Nell'altro incontro del girone la Spagna ha battuto l'Australia 10-9. Domani sempre alle 19 locali (le 13 italiane), il confronto con le aussies deciderà il secondo e terzo posto. La nazionale canadase, miglior piazzamento quell'argento ai Mondiali di Roma 09, aveva incontrato l'Italia sperimentale alle finali di Changshu del 2012, sempre in Cina, vincendo 9-4 nel girone e 12-8 nella finale per il settimo posto.
 
Il tabellino Canada-Italia 17-18
Canada: Relton, Alogbo, Monton 1, Wright 3, Monika Eggens 2, La Salle 3, Bekhazi 5, Perrault 3, Carmen Eggens, Robinson, Valin,  Radu, Colterjohn. All. Baker.
Italia: Gigli, Pomeri, Garibotti 4, Radicchi 1, Queirolo 1, Aiello, Di Mario 3, Bianconi 6, Emmolo 1, Palmieri 1, Cotti 1, Frassinetti, Gorlero. All. Conti.
Arbitri: Fekete (Ung) e Anlong Meng (Cin).
Note: parziali 5-2, 6-6, 2-4, 4-6. Uscite per limite di falli Radicchi (I) nel terzo tempo, Pomeri (I) C. Eggens  e C. Robinson (C) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Canada 3/6, Italia 12/16.
 
IL COMMENTO DEL CT CONTI. "Ripeto che in questa fase è importante l'atteggiamento che, nonostante la difficoltà iniziale, ha permesso alla squadra di reagire contro un Canada molto fisico. Continuiamo a lavorare duro e domani ci aspetterà un sfida altrettanto difficile contro una squadra forte, che fa della potenza fisica la sua arma migliore". 
         
CALENDARIO WORLD LEAGUE
(orario italiano; in Cina +6 ore)
    
GIRONE A: Cina, Russia, Ungheria, Stati Uniti
GIRONE B: Italia, Australia, Canada, Spagna
    
1 giugno
Spagna-Italia 9-8
Ungheria-Russia 11-10
Stati Uniti-Cina 15-16 dtr (11-11 regolamentari)
Canada-Australia 8-12
       
2 giugno
Stati Uniti-Russia 13-9
Spagna-Australia 10-9
Ungheria-Cina 14-13
Canada-Italia 17-18 
   
Classifica Girone A: Ungheria 6, Usa 4, Cina 2, Russia 0
Classifica Girone B: Spagna 6, Australia e Italia 3, Canada 0
 
3 giugno
Spagna-Canada alle 9
Ungheria-Stati Uniti alle 10.20
Russia-Cina alle 11.40
Italia-Australia alle 13
 
4 giugno - quarti di finale
13) 2A-3B alle 9
14) 3A-2B alle 10.20
15) 1A-4B alle 11.40
16) 4A-1B alle 13
 
5 giugno
semifinali quinto posto
L13-L16 alle 8.40
L14-L15 alle 10
semifinali primo posto
W13-W16 alle 11.20
W14-W15 alle 12.40
 
6 giugno - finali
settimo posto alle 6
quinto posto alle 7.20
terzo posto alle 8.40
primo posto alle 10
  
Albo d'oro e piazzamenti Italia
      
Consulta il sito della FINA