Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Camogli fa pari a Savona e Carpisa prende il largo

News Pallanuoto precedenti
images/joomlart/article/large/112c05f43ceb1b525ce98979ceff3f30.jpg

Il Posillipo è già in fuga solitaria. Systema vince di misura a Siracusa. Nel girone della speranza, pari tra Alcott e Energia Siciliana e tra Festival e Bogliasco. Bissolati si stacca al comando, Banca Nuova è seconda. Florentia sempre ko

ROMA
Grande equilibrio nel terzo turno del campionato di serie A1 maschile (2^ fase). Soltanto il Carpisa Posillipo vince facilmente e approfittando dei risultati degli altri campi dà il via alla prima fuga solitaria. A Pescara, gli uomini di Giuseppe Porzio si impongono per 14-5 e Fabio Violetti è il portiere che subisce meno gol in questa giornata. I napoletani giocano una gara quasi perfetta, guidati con saggezza ed esperienza da capitan Silipo (3 gol per lui). La differenza si legge anche dalla gestione delle superiorità numeriche: 4 gol su 6 per il Carpisa Posillipo, zero su 6 per l'Orem Pescara.
Vittoria sofferta, invece, per i Campioni d'Italia sul campo dell'Igm Ortigia (11-10). I siracusani non hanno mai mollato, ribattendo colpo su colpo e cercando il pareggio fino alla fine. La Systema Brescia, che alla metà del terzo tempo dava l'impressione di aver chiuso la partita (5-8 il massimo vantaggio), si è aggrappata all'esperienza dei suoi fuoriclasse: Barac, Ciric, Ribic e Goran Fiorentini, questi ultimi autori di due triplette pesanti.
Nell'altra partita del girone d'eccellenza Carisa Savona e Camogli pareggiano 13-13. Gli uomini di Mistrangelo, che hanno acciuffato il pari in extremis con Bogdan Rath, perdono così la testa della classifica, scivolando al secondo posto, con una sola lunghezza di vantaggio sul Brescia e sui Campioni d'Europa della Pro Recco, che nell'anticipo di ieri sera hanno battuto il Chiavari dell'ex tecnico Gu Baldineti. Onore al merito al Camogli che riesce a far punti su un campo dove anche la Pro Recco aveva perso.
Nel girone della speranza si fa sempre più difficile la situazione di classifica per AR Piscine CC Napoli e Rari Nantes Florentia. Le due squadre, seppur abbiano combattuto fino alla fine, mostrando a tratti anche un bel gioco, sono uscite battute dai rispettivi incontri con la Banca Nuova Palermo (gol decisivo di Piccione a 9 secondi dal termine) e la Bissolati Cremona (triplette di Sottani, Neesham e Onofrietti).  E proprio Bissolati e Banca Nuova sono le nuove squadre che guidano la classifica con i lombardi avanti di un punto (7 contro 6).
Pareggi tra Festival Nervi e Bogliasco nel derby ligure, e tra Alcott RN Napoli ed Energia Siciliana Catania, in una partita che ha visto i napoletani per lunghi tratti in vantaggio. Interessante in questo senso il confronto con la sfida di due mesi fa alla prima giornata della prima fase: vinse Catania con 6 gol di scarto, oggi c'è stato un pareggio, segno evidente che i napoletani di Massa sono cresciuti.
Prossimo turno - 6 dicembre 2003, alle 15
 
Girone A
Systema Brescia-Carisa Savona
Carpisa Posillipo-Chiavari
Pro Recco-Igm Ortigia
Camogli-Orem Pescara
(ant. 5 dicembre alle 21.15 - diretta TV Rai Sport Sat)
 
Girone B
Florentia-Alcott RN Napoli
AR Piscine CC Napoli-Bissolati Cremona
(campo neutro di Santa Maria Capua Vetere)
Banca Nuova Palermo-Festival Nervi
Bogliasco-Energia Siciliana Catania


Risultati e classifiche della 3^ giornata - 2^ Fase
GIRONE A
Carisa Savona-Camogli 13-13
Chiavari-Pro Recco 8-9
Igm Ortigia-Systema Brescia 10-11
Orem Pescara-Carpisa Posillipo 5-14

Classifica: Carpisa Posillipo 9;
Carisa Savona 7; Pro Recco e Systema
Brescia 6, Camogli 4, Orem Pescara 3,
Igm Ortigia e Chiavari 0.

GIRONE B
Festival Nervi-Bogliasco 10-10
Can. Bissolati Cremona-Florentia 12-11
Banca Nuova Palermo-AR Piscine CC Napoli 11-10
Alcott RN Napoli-Energia Siciliana Catania 8-8

Classifica: Bissolati Cremona 7;
Banca Nuova Palermo 6; Energia
Siciliana Catania e Festival Nervi 5;
Alcott RN Napoli e Bogliasco 4; AR
Piscine CC Napoli 1; Florentia 0.