instagram

Новости Новости Беларусь Любовь и семья Общество Люди и события Красота и здоровье Дети Диета Кулинария Полезные советы Шоу-бизнес Огород Гороскопы Авто Интерьер Домашние животные Технологии Идеи для творчества на каждый день

Pallanuoto: i gironi olimpici Italia con Grecia e Spagna

News Pallanuoto precedenti
images/joomlart/article/large/acb2f1af8430324f5d8597123bc7e8ba.jpg

Effettuate ad Atene le operazioni di sorteggio. Nel gruppo degli azzurri anche Australia, Germania ed Egitto. Evitata l'Ungheria. De Crescenzo indica la strada: "Arrivare primi per evitare quarti pericolosi". L'esordio il 15 agosto con gli iberici

ATENE
Effettuati ad Atene i sorteggi dei gironi del Torneo Olimpico di pallanuoto maschile, in programma nella capitale greca dal 15 al 29 agosto prossimi. L'Italia, vice campione del mondo, e testa di serie con la Serbia & Montenegro campione d'Europa, è stata inserita nel girone B con Spagna, Australia, Germania, Egitto e Grecia che affronterà rispettivamente il 15, 17, 19, 21 e 23 agosto. Il girone A è invece composto da Serbia & Montenegro, Ungheria, Usa, Kazakistan, Croazia e Russia.
Soddisfatto il CT del Settebello Paolo De Crescenzo, con il Vice Presidente della F.I.N. Lorenzo Ravina ad Atene. "Indubbiamente il girone A appare più equilibrato: ha più peso. Però non dobbiamo lasciarci ingannare da una prima analisi - sottolinea De Crescenzo - Noi abbiamo evitato l'Ungheria campione del mondo e olimpico in carica, ma dovremo giocare contro la Grecia padrona di casa ed in ascesa come dimostra il quarto posto iridato, la Spagna dalle straordinarie tradizioni a Mondiali e Olimpiadi, l'Australia che non è più solo una squadra fisica, e la Germania che ci ha battuto agli Europei di Kranj. Inoltre c'è il pericolo incroci da superare. Dobbiamo puntare al primo posto per qualificarci direttamente alle semifinali: i quarti di finale potrebbero essere pericolosissimi". Il calendario prevede subito due partite probanti: con Spagna e Australia. "Meglio - continua De Crescenzo - Così non subiremo contraccolpi psicologici in seguito. Le prime tre partite del girone saranno decisive per il passaggio del turno; quella conclusiva con la Grecia invece potrebbe decidere il primo posto e quindi le semifinali: arrivarci in crescendo sarebbe molto importante".
Serena anche l'analisi di Ravina: "Sulla carta il sorteggio trasmette un cauto ottimismo. Attenzione, però, a non commettere l'errore di sottovalutare le insidie che nasconde il girone. Ovviamente il primo obiettivo è il raggiungimento dei quarti di finale; se poi la fortuna ci assisterà potremmo anche qualificarci alle semifinali giocando una partita in meno...".

all'indirizzo http://www.fina.org/Athens2004_waterpolodraw.html è possibile consultare il calendario completo e il regolamento del torneo olimpico di pallanuoto maschile