Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

World League 2005 Italia-Olanda 11-5

News Pallanuoto precedenti
images/joomlart/article/3221d0a8d24d9753ce1017a81c583373.jpg

Seconda vittoria azzurra in Russia. Dopo la Francia, le Campionesse olimpiche superano anche le olandesi. Poker di Araujo. Di Mario decisiva nei primi due tempi. Domani l'esame Ungheria

KIRISHI
Un'altra vittoria, la seconda consecutiva, per l'Italia alla World League femminile e  un altro esame superato a pieni voti. Nella seconda giornata della tappa in Russia il Setterosa ha battuto 11-5 l'Olanda.
Si comicnia con due parate, una per parte. Prima Francesca Conti respinge una conclusione di Mieke Van Der Sloot e subito dopo Meike De Nooy neutralizza un buon tiro di Manuela Zanchi. Il primo gol arriva dopo 3'19, in superiorita' numerica, con una deviazione al volo di Alexandra Araujo (quattro gol per lei oggi) servita dalla destra da Tania Di Mario. L'Olanda pareggia con Cabout e poi Tania Di Mario porta le compagne a +2. La prima rete la realizza con un tiro teso dai sei metri, la seconda in entrata veloce. La difesa copre bene e l'Olanda non trova il gol neanche in doppia superiorita' (erano fuori per 20" Pavan e Bosurgi). Perfetto il secondo periodo che l'Italia ha chiuso 4-0 (doppietta di Bosurgi e gol di Zanchi e Araujo) mostrandosi padrona della vasca. Tania Di Mario e' ancora tra le protagoniste. Non segna ma fa segnare: suo l'assist per il primo gol di Silvia Bosurgi.
Cinque minuti di follia nella terza frazione, che hanno permesso alle olandesi di segnare tre gol, e poi di nuovo Italia. Nel quarto tempo Pesci manda in acqua Chiara Brancati al posto di Francesca Conti. La siciliana si fa apprezzare per un paio di interventi sicuri. Davanti Francesca Biancardi blinda il match con una doppietta.  
Positivo il commento di Tania Di Mario. <L'avversario di oggi e'  stato piu' impegnativo della Francia di ieri - spiega l'attaccante - ma anche noi abbiamo giocato meglio. La nostra prerogativa e' quella di saperci adeguare a chi abbiamo davanti. Loro sono una buona squadra, anche se ultimamente hanno fatto dei cambiamenti, ma ancora disordinata. Noi abbiamo giocato bene ma il vero esame sara' quello di domani con l'Ungheria>.        
<L'Olanda l'avevo gia' vista giocare alle qualificazioni Mondiali di Madrid - aggiunge il Ct Ferdinando Pesci - e anche oggi si e' dimostrata una squadra forte fisicamente con discrete individualita' e che lotta fino alla fine>.  
Continua il lavoro dell'Italia in vista dei Mondiali di Montreal. Questa mattina la squadra si e' allenata due ore. Piscina e lavoro ridotto in palestra. Domani alle 18.30 locali (le 16.30 il Italia) le Campionesse olimpiche affrontano l'Ungheria che oggi ha battuto la Russia 8-7.
 


TABELLINO DI OLANDA-ITALIA 5-11
RISULTATI E CALENDARIO COMPLETO
Olanda: De Nooy, Smith, M. Cabout 2,
Hakhverdian, Van Den Ham, Guiche Laar 2,
Oostendorp, Klein, J. Cabout, Ars, Van
Der Sloot 1, Sybring, Van Belkum.
All. Peter Paul Metz

Italia: Conti, Abbate, Pavan, Bosurgi 1,
Brancati, Zanchi 1, Di Mario 2, Ragusa 1,
Lapi, Araujo 4, Musumeci, Biancardi 2, Toth.
All. Ferdinando Pesci

Arbitri: Levin (ISR), Little John (GBR)

Note: parziali 1-3, 0-4, 3-2, 1-2.
Sup. numeriche: Olanda 2/6, Italia 2/4
Nessuna uscita per limite di falli.
Per l'Italia in tribuna Corrizzato,
Frassinetti, Rocco e Gigli.
Spettatori: 800

FASE PRELIMINARE

1^ TAPPA - KIRISHI, 29/06-3/07

29 GIUGNO
UNGHERIA-SPAGNA 7-6
ITALIA-FRANCIA 16-4
RUSSIA-OLANDA 7-6

30 GIUGNO
SPAGNA-FRANCIA 10-5
OLANDA-ITALIA 5-11
UNGHERIA-RUSSIA 8-7

1 LUGLIO
17.00 FRANCIA-OLANDA
18.30 ITALIA-UNGHERIA
20.00 RUSSIA-SPAGNA

2 LUGLIO
14.00 SPAGNA-OLANDA
15.30 UNGHERIA-FRANCIA
17.00 RUSSIA-ITALIA

3 LUGLIO
14.00 OLANDA-UNGHERIA
15.30 ITALIA-SPAGNA
17.00 FRANCIA-RUSSIA

CLASSIFICA
Italia e Ungheria 6, Spagna e Russia 4,
Francia e Olanda 2

2^ TAPPA - GUBBIO, 6-10/07

6 LUGLIO
15.00 FRANCIA-RUSSIA
16.30 UNGHERIA-OLANDA
18.00 ITALIA-SPAGNA

7 LUGLIO
15.00 RUSSIA-OLANDA
16.30 FRANCIA-SPAGNA
18.00 UNGHERIA-ITALIA

8 LUGLIO
15.00 OLANDA-SPAGNA
16.30 RUSSIA-UNGHERIA
18.00 ITALIA-FRANCIA

9 LUGLIO
16.00 ITALIA-OLANDA
17.00 UNGHERIA-FRANCIA
19.00 RUSSIA-SPAGNA

10 LUGLIO
15.00 FRANCIA-OLANDA
16.30 SPAGNA-UNGHERIA
18.00 ITALIA-RUSSIA

FINALE - KIRISHI, 18-21/08

18 AGOSTO
B2-B3
A2-A3
B1-B4
A1-A4

19 AGOSTO
B2-B4
A2-A4
B1-B3
A1-A3

20 AGOSTO
A3-A4
B3-B4
A2-A1
B2-B1

21 AGOSTO
FINALE 7/8 POSTO
FINALE 5/6 POSTO
FINALE 3/4 POSTO
FINALE 1/2 POSTO

PREMI
1. 50.000 US$
2. 40.000 US$
3. 30.000 US$
4. 20.000 US$
5. 15.000 US$
Dal 6° al 12° posto 10.000 US$

LA CLASSIFICA DELLA WORLD LEAGUE 2004

1. USA
2. UNGHERIA
3. ITALIA
4. RUSSIA
5. CANADA
6. GRECIA
7. AUSTRALIA
8. KAZAKHSTAN

Massimo Cicerchia
Nostro Inviato