Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Quattro Nazioni Barcellona all'italiana

News Pallanuoto precedenti

Gli Azzurrini nati 1987 del tecnico federale Ivaldi si impongono su Romania, Germania e Spagna e si aggiudicano il prestigioso Torneo di Pasqua. Seguono tutti i tabellini

BARCELLONA
La Nazionale di pallanuoto nati 1987 e seguenti ha vinto il Quattro Nazioni di Barcellona. Gli Azzurrini guidati dal tecnico federale Pietro Ivaldi hanno battuto la Romania 8-7 (Caliogna, Guidaldi e La Penna 2, Giorgetti e Nora 1), la Germania 10-5 (La Penna 3, Michieletto, Baraldi e Guidaldi 2, Nora) e la Spagna 8-6 (Casazza e La Penna 3, Caliogna e Innocenzi 1). Classifica: Italia 6, Spagna 3, Romania 2, Germania 1. Questi i 16 Azzurrini presenti a Barcellona: Alex Giorgetti (Latteria Soresina Cremona), Alessandro Casazza (Chiavari Nuoto), Nicolò Figari (ElettroGreen Camogli), Alessandro Nora (Modena Nuoto), Giacomo Ninfa (Sp Energia Siciliana Catania), Edoardo Caliogna (Pro Recco), Nicolò Patrone (RN Bogliasco), Federico La Penna (RN Florentia), William Washburn (RN Imperia), Marco Ferrone (Reginauto Acquachiara), Fabio De Nevi e Armando Turbati (Sacil HLB Nervi), Gianmarco Guidaldi (SCN Civitavecchia), Fabio Baraldi e Luca Michieletto (US Vallescrivia), Claudio Innocenzi (Vis Nova).


 

PRIMA GIORNATA
  
Romania-Italia 7-8
Romania: Ionescu, Dobre, Georgescu, Cotrau 2, Chioveanu 2, Saotvila 1, Tarnovechi 1, Iodran, Negrean 1, Popescu, Goanita, Lupascu.
Italia: Washburn, Patrone, Ninfa, Nora 1, Giorgetti 1, Caliogna 2, Figari, Ferrone, La Penna 2, Michieletto, Baraldi, Guidaldi 2, Casazza.
Parziali 1-2, 0-1, 4-1, 2-4.
   
Germania-Spagna 11-11
Germania: Forsch, Luczak, Fleck 1, Rohe, Grylewicz, Gietz 2, Preub 1, Jurgens 1, Muller 1, Schuler 1, Stamm 1, Packenius 3, Dammbruck.
Spagna: Geirseg, Sanchez 2, Alcala 1, Aguilar 1, Trilles, Roca 2, Molina, Perez 4, Esteller, Mallarach 1, Estrany, Angelats, Badia.
Parziali 1-4, 2-0, 3-5, 5-2.

 

SECONDA GIORNATA
 
Italia-Germania 10-6
Italia: Washburn, Innocenti, Ninfa, Turbati, Giorgetti, Caliogna, Figari, Nora 1, La Penna 3, Michieletto 2, Baraldi 2, Guidaldi 2, De Nevi.
Germania: Forsch Luczak 1, Fleck, Rohe 1, Grylewicz, Gietz, Preub 1, Jurgens 1, Muller, Schuler, Stamm 2, Packenius, Dammbruck.

Parziali 1-0, 5-1, 2-3, 2-2.
 
Spagna-Romania 19-7
Spagna: Geirseg, Bisquert 3, Sanchez 1, Alcala 2, Aguilar 1, Roca 2, Molina 3, Perez 2, Esteller, Mallarach 4, Angelats, Badia 1, Segurana.
Romania: Ionescu, Dobre 3, Ranca, Georgescu, Cotrau 1, Chioveanu, Samvila, Tarnovechi, Iodran, Negrean 2, Popescu, Goanita 1, Lupescu.
Parziali 6-0, 2-2, 5-2, 6-3
 
TERZA GIORNATA

 

Germania-Romania 8-11
Germania: Forsch, Luczak 1, Fleck 1, Rohe, Grylewicz, Gietz 1, Preub, Jurgens, Muller, Schuler 3, Stamm, Packenius 2, Dammbruck.
Romania: Ionescu, Dobre 2, Ranca 1, Georgescu, Cotrau 2, Chioveanu 2, Sumvila, Tarnovechi, Iodran 1, Negrean 3, Popescu, Goanita, Lupescu.
Parziali 1-4, 3-3, 1-2, 3-2.

 

Spagna-Italia 6-8
Spagna: Geirseg, Sanchez 2, Alcala 1, Aguilar 1, Trilles, Roca, Molina, Perez, Esteller, Mallarach 2, Segurana, Angelats, Badia.
Italia: Washburn, Patrone, Ninfa, Turbati, Giorgetti, Caliogna 1, Nora, La Penna 3, Michieletto, Innocenti 1, Guidaldi, Casazza 3.
Parziali 3-0, 1-4, 1-3, 1-1.