Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Fiat Cup 2006 Pro Recco Campione

News Pallanuoto precedenti
images/joomlart/article/6025d027d98f43fcfe4601e6c2ca6506.jpg

La squadra di Porzio ha vinto la tredicesima edizione della Coppa Italia. In finale ha battuto il Savona per 7-6. Brescia terzo, Nervi in Coppa Len

TORINO
La Pro Recco ha vinto l'edizione 2006 della Coppa Italia di pallanuoto - Fiat Cup. La seconda della sua storia, dopo quella del 1974. Questa sera, nella piscina Sisport di Torino, ha battuto 7-6 i Campioni d'Italia della Filanda Carisa Savona. Partita equlibrata. Tre i momenti decisivi: il break del terzo tempo, quando da -2 il Recco si è portato a +1, le due parate consecutive di Tempesti su Rizzo nel quarto tempo, entrambe col Recco in inferiorità numerica e il tiro sbagliato di Kasas a 15" dalla fine, un minuto dopo che Rath aveva riaperto la partita. Sul risultato ha pesato anche la tripletta di Vujasinovic. Molto soddisfatto l'allenatore Giuseppe Porzio. "E' stata una partita vera, combattuta e corretta. Mi è piacita la capacità di reazione della squadra nel momento di maggiore difficoltà. Siamo stati bravi in inferiorità numerica, riuscendo a difenderci anche quando avevamo due giocatori in meno". "La Coppa Italia è un trofeo importante - continua - e siamo felici di averla vinta. Ma non vogliamo fermarci quì. Questo risultato è uno stimolo maggiore anche in prospettiva playoff ed Eurolega".  
Nella finale per il terzo posto la Systema Pompea Brescia ha battuto la Sacil Hlb Nervi col punteggio di 14-7 realizzando sette gol nell'ultimo periodo. Decisive le triplette di Vittorioso, Roberto Calcaterra e Barac.
Nelle semifinali di ieri il Recco aveva battuto il Nervi 11-7 e il Savona aveva superato il Brescia 10-9. 
 
Finale 3/4 posto
 
Sacil Hlb Nervi-Systema Pompea Brescia 7-14
Sacil Hlb Nervi: Vican, Turbati, Letica 1, Cotella, Whalan 1 (rig.), Cavallera 1, Spigno, La Penna 1, Petronio, Astarita 2, De Nevi, Celia 1. Allenatore Giustolisi.
Systema Pompea Brescia: Gerini, Vicevic 2 (2 rig.), Vittorioso 3, Van der Meer, Castellani, Calcaterra 3, Ciric, Foresti, Binchi 1, Barac 3, Hinic 1, Fiorentini, Ribic 1. Allenatore Tempestini.
 
Arbitri: Brasiliano e Salino
Note: parziali 0-0, 3-4, 1-3, 3-7. Uscito per limite di falli Van deer Meer (B) nel quarto tempo. Espulsi per proteste Letica (N) e Whalan (N) nel terzo tempo. Nel primo tempo Gerini (B) ha parato un rigore a Celia. Superiorità Numeriche: Nervi 2/8, Brescia 2/11. Spettatori 1200 circa.
 
Finale 1/2 posto
 
Pro Recco-Filanda Carisa Savona 7-6
Pro Recco: Tempesti, Magalotti, Madaras, Mangiante, Szivos 2, Vujasinovic 3, Mannai 1, Angelini, Bettini, Calcaterra, Sottani 1, Deserti, Gennaro. Allenatore Porzio.
Filanda Carisa Savona: Ferrari, Onofrietti, Bovo, F. Mistrangelo 1, Temellini, Rizzo, Morena, Santamaria, Antona, Sapic 3, Rath 1, Jokic, Kasas 1. Allenatore C. Mistrangelo.
 
Arbitri: Taccini e Bianco
Note: parziali 1-1, 1-2, 3-2, 2-1. Uscito per limite di falli Jokic (S) nel 4 tempo. Superiorità Numeriche: Recco 4/9, Savona 4/15. Spettatori 1200 circa.
 
Regolamento
In base ai risultati del Campionato la Sacil HLB Nervi si è qualificata alla Coppa Len 2006-2007, anche senza aver vinto la Coppa Italia. Il regolamento infatti prevede che la vincitrice della Fiat Cup partecipi alla prossima edizione della Coppa Len ma, essendo già qualificate per le coppe europee le altre semifinaliste della Coppa Italia (Pro Recco, Systema Brescia e Filanda Carisa Savona), il Nervi vi accede di diritto.

L'ALBO D'ORO DELLA COPPA ITALIA
TUTTE LE VINCITRICI DELLA COPPA ITALIA

1970 CC Napoli
1971/73 non disputata
1974 Pro Recco
1975 non disputata
1976 RN Florentia
1977/84 non disputata
1985/86 Pescara
1987 CN Posillipo
1988 RN Arenzano
1989 Pescara
1990/91 RN Savona
1992 Pescara
1993 RN Savona
1994/97 non disputata
1998 Pescara
1999/2004 non disputata
2005 Bissolati Cremona
2006 Pro Recco