Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

A1 Femminile La tredicesima giornata

News Pallanuoto precedenti
images/joomlart/article/4c67396fa55be6f848c0cec1beb6ed24.jpg

La Fiorentina vince il derby con la Florentia e mantiene il primato solitario. Al passo Orizzonte e Roma. Pari interno del Plebiscito con il Varese. In tabella programma e arbitri di sabato

ROMA
Si è disputata oggi la tredicesima giornata, seconda del girone di ritorno, del campionato femminile di pallanuoto di serie A1. La Fiorentina Wp capolista ha battuto la RN Florentia per 15-5 mantenendo 3 punti di vantaggio sulle campionesse d'Italia e d'Europa della Geymonat Orizzonte Catania, che hanno superato per 22-4 il Gifa Mondello. Resta a -11 la Roma Asd che ha vinto per 17-8 il match contro la Mc Donald's Firenze Pallanuoto e si porta a +4 dal Beauty Star Plebiscito Padova, fermato in casa dal Varese Olona sull'11-11. Successi anche di Igm Ortigia (7-3 sull'Europe Broker Mediterraneo Catania) e Buscaglia Benazzi Rapallo (13-11 sul campo dello Yamamay Volturno). Seguono i tabellini e la classifica.
 
Igm Ortigia-Europe Broker Mediterraneo 7-3
Igm Ortigia: Gay, Giuliani, Cassone 1, Immè, Comitini, Bertonasco 1, Dursi 3, Criscione, Gottardi, Arangio, Mc Guiness 1, Bongiovanni, Begin 1 (rig.). All. Leone.
Mediterraneo: Harache, Fantasia, S. Salvia, Lombardo, Tagliaferri, Aiello 2, Vitaliti 1, Alongi, Virzì, Quartarone, Di Salvatore, Novik, Grasso. All. Vinciguerra.
 
Arbitro: Lo Dico.
Note: parziali 3-0, 0-1, 1-1, 3-1. Nessuna uscita per limite di falli. Espulso per proteste Leone (All. Ortigia) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Ortigia 2/7, Mediterraneo 1/6. Spettatori 100 circa.
 
Geymonat Orizzonte Catania-Gifa Mondello 22-4
Geymonat Orizzonte Catania: Brancati, Salanitro 1, M. Scuderi, Bartolini 3, Di Mario 3, Bosurgi 2, Bosello 5, Villa 2, Bujika 6, Musumeci, Murè, Maugeri, R. Scuderi, Maugeri. All. Malato.
Gifa Mondello: Manzella, Alaimo, Gubina 3, Cannatella, Ferotti, Raimondo, Reestom, Montaina, Vasilleva 1, Henriques. All. Birri.
 
Arbitro: Ferri.
Note: parziali 9-0, 7-0, 2-1, 4-3. Nessuna uscita per limite di falli. Nel terzo tempo Manzella (Gifa) ha parato un rigore a Bujika. Superiorità numeriche: Orizzonte 5/7, Gifa 0/4. Spettatori 100 circa. 
 
Yamamay Volturno-Buscaglia Benazzi Rapallo 11-13
Yamamay Volturno: Andrea Toth, Seikorova 3, Rinaldi, Acampora 1, Elmo, Marotta, Capoluogo 1, Masciandaro 1, Guerriero, De Benigno 4, Lastiello, Gaudiano, Noemi Toth 1 (rig.). All. Napolitano.
Buscaglia Benazzi Rapallo: Gardella, Azevedo 2, Garibotti 7, Dalorto 3, Queirolo, Zizzo, Farris, Ragusa, Tolkunova 1 (rig.), Criscuolo, A. De Zuanni, Maggi, Vettorello. All. Sinatra. 
 
Arbitro: Riccitelli.
Note: parziali 3-3, 2-2, 4-5, 2-3. Uscita per limite di falli Vettorello (R) nel quarto tempo. Gardella (R) ha parato 2 rigori a Noemi Toth: uno nel secondo tempo e uno nel quarto. Superiorità numeriche: Volturno 4/9, Rapallo 5/8. Spettatori 100 circa.
 
Roma Asd-Mc Donald's Firenze Pallanuoto 17-8
Roma Asd: Sabatini, Radicchi 3, Brini, Starace 2, Giovannangeli, Lvova 1, Tenchini, Valkai 4, Gil 5, Araujo 2 (1 rig.), Fabbri, Pedrassini. All. Conti.
Mc Donald's Firenze: Mancini, Slajsova 1, Masoni, Dessauvagie 5 (1 rig.), Schifter Giorgi, Luci, Fusi 1, Guasconi, Lucherelli, Ayale 1, Cotugno, Corrizzato. All. Tommasi.
 
Arbitro: Pascucci.
Note: parziali 5-2, 6-5, 1-1, 5-0. Nessuna uscita per limite di falli. Superiorità numeriche: Roma 1/2, Firenze 3/9. Spettatori 150 circa.
 
Beauty Star Plebiscito Padova-Varese Olona 11-11
Beauty Star Padova: Rytova, Abbate 1, Ilaria Savioli, Pinton 1, Schiavon 1, Bellon, Gibellini 1, Rocco, Giora, Barbazza, Martina Savioli 2, Kutuzova 5 (1 rig.). All. Sellaroli.
Varese Olona: Stasi, Di Palma, Mineo, Rambaldi, F. Bosco, Zanchi 5, Colacino 1, C. Bosco, Giraldo, Passerini, Mendozza 1, Favini, Motta 4. All. Zanchi.
 
Arbitro: L. Bianco.
Note: parziali 4-2, 3-4, 3-3, 1-2. Uscita per limite di falli Zanchi (V) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Plebiscito 3/11, Varese 3/7. Spettatori 100 circa.
 
Fiorentina Wp-RN Florentia 15-5
Fiorentina: Gigli, Biancardi 2, Lavorini 3, Colaiocco 1, Stieber 1, Casanova 1, Dravucz 3 (1 rig.), Masi, Lapi 3, De Magistris, Fagioli, Frassinetti 2, Lensi. All. Borracci.
RN Florentia: Perri, Gloria Scarselli, Masip 1, Baffini, Teresa Schifter Giorgi, Ceccarelli, Marzi 1, Kozompoli 3, Congiu, L. Giannetti, Daniela Scarselli, F. Giannetti, Fusi. All. Ferri.
 
Arbitro: Vitiello.
Note: parziali 3-1, 1-0, 7-0, 4-4. Nessuna uscita per limite di falli. Superiorità numeriche: Fiorentina 1/5, Florentia 2/4. Spettatori 200 circa.
 
classifica


CAMPIONATO DI SERIE A1 FEMMINILE
PROGRAMMA E ARBITRI DELLA 14^ GIORNATA
Sabato 27 gennaio

ore 13.30
Gifa Mondello-ASD Roma
Arbitro: Napoli

RN Florentia-Igm Ortigia
Arbitro: S. Pinato

ore 14.30
Europe Broker Mediterraneo-Mc Donald's Firenze
Arbitro: De Chiara

ore 14.45
Fiorentina WP-Yamamay Volturno
Arbitro: Costa

ore 15
Buscaglia Benazzi Rapallo-Beauty Star Padova
Arbitro: Savarese

Varese Olona-Geymonat Orizzonte Catania
Arbitro: Taccini