Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Qualificazioni Olimpiche Una per sette e tutte per 13

News Pallanuoto precedenti
images/joomlart/article/9ff5b5946c7242877a6c965ef3f70b0d.jpg

Domani c'e' la semifinale con l'Olanda.Tania Di Mario presenta la sfida. "Siamo serene e sicure di noi". Da tre mesi e' uscito il suo libro. "Ho voluto lasciare qualcosa dell'esperienza di Atene"

KIRISHI
Domani c'e la semfinale con l'Olanda. Sara' la penultima giornata del torneo di qualificazione olimpica per le squadre europee. Si gioca alle 12 italiane. L'Italia e' pronta. "Se avessimo potuto scegliere il nostro avversario dieci giorni fa, avremmo scelto l'Olanda ma questo non toglie nulla alla difficolta' della partita". Tania Di Mario e' serena e determinata, come il resto della squadra. Rispetta l'avversario ma non si sente da meno. Anzi, al contrario. E' sicura della forza e intelligenza del gruppo. "In questo torneo l'Olanda si e' dimostrata molto forte. Il modo di fermala c'e', intanto evitando l'uno contro uno, ma non voglio svelare segreti. Noi finora abbiamo fatto quello che dovevamo fare. Da domani inizia la parte piu' difficile". 
La finale e' ad un passo e le azzurre non vogliono lasciarsi sfuggire la possibila' di qualificarsi subito per Pechino 2008. "Sarebbe ideale per tutto. Per la nostra preparazione, per il campionato, per avere piu' tempo per noi".
"Una per sette e tutte per tredici". Tania Di Mario prente spunto dal titolo del suo libro, edito da Insigna, che e' gia' in libreria da tre mesi. "Mi hanno proposto di scriverlo subito dopo la vittoria alle Olimpiadi di Atene - spiega la numero 7 azzurra - perche' raccontassi quell'esperienza e perche' restasse qualcosa di quella vittoria che per ogni atleta
e' il massimo risultato. L'ho scirtto in due mesi, mentre preparavo gli esami  di Universita'. Ho iniziato dalla finale e ho ripercorso tutta la mia storia in Nazionale. A ciascuna delle mie compagne ho scritto quello che non ero mai riuscita a dire di persona. Non ho fatto tanta pubblicita' perche' non e' nel mio carattere. Non so neanche quante copie abbia venduto finora. Mi basta aver scritto quelle emozioni e sapere che restaranno". Si sta' laureando in Economia e Commercio. "Mi manca un esame".
Questa squadra non si puo' paragonare al Setterosa che ha vinto le Olimpiadi di Atene, perche' ciascuna squadra e' irripetibile, ma puo' aprire un nuovo ciclo di grandi successi. "Di quelle di Atene siamo rimaste in sette (Bosurgi, Gigli, Di Mario, Miceli, Musumeci, Ragusa, Zanchi) e alcune caratteristiche sono rimaste ma fondamentalmente siamo un'altra squadra. La qualita' maggiore e' la serenita'. Ma non diteci che noi grandi siamo appagate, perche' abbiamo ancora tanta voglia di vincere". A cominciare da domani.
L'altra semifinale si gioca alle 13.30 italiane tra Russia e Spagna. "Per  la Russia non sara' cosi' facile come puo' sembrare - conclude Tania Di Mario - ma adesso pensiamo all'Olanda".
 
Vai al sito ufficiale


TORNEO DI QUALIFICAZIONE PER SQUADRE EUROPEE
Kirishi, 19-26 agosto 2007
Domenica 19 agosto

Girone B
Ungheria-Germania 13-7
Russia-Repubblica Ceca 31-7

Lunedì 20 agosto

Girone B
Repubblica Ceca-Germania 8-16
Russia-Olanda 9-9

Martedì 21 agosto

Girone B
Germania-Olanda 7-11
Repubblica Ceca-Ungheria 6-15

Girone A
Italia-Grecia 8-8
Spagna-Ucraina 18-7

Mercoledì 22 agosto

Girone B
Olanda-Ungheria 7-4
Germania-Russia 10-13

Girone A
Ucraina-Grecia 5-26
Italia-Spagna 9-6

Giovedì 23 agosto

Girone B
Olanda-Repubblica Ceca 23-2
Ungheria-Russia 8-10

Girone A
Italia-Ucraina 22-5
Grecia-Spagna 8-9

Classifica girone B

Russia 10
Olanda 10
Ungheria 6
Germania 3
Rep Ceca 0

Classifica girone A

Italia 7
Spagna 6
Grecia 4
Ucraina 0

Venerdì 24 agosto

11.00 Spareggio 5B-4A
Repubblica Ceca-Ucraina 13-11

Sabato 25 agosto

11.00 Finale 7/8 posto
Rep. Ceca-Germania

12.30 Finale 5/6 posto 3A-3B
Grecia-Ungheria

14.00 1^ Semifinale 1A-2B
Italia-Olanda

15.30 2^ Semifinale 1B-2A
Russia-Spagna

Domenica 26 agosto

11.00 Finale 3/4 posto
12.30 Finale 1/2 posto

Massimo Cicerchia
Nostro Inviato