Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Findomestic Cup A tutta Recco

News Pallanuoto precedenti
images/joomlart/article/a35274fdae07229218c69e0a3ea329f4.jpg

I campioni d'Italia e d'Europa battono il Sori e mantengono i 5 punti di vantaggio sulla Pompea Brixia. Il Tufano Posillipo scavalca la Del Monte Carisa Savona al terzo posto. Il Salerno raggiunge il Chiavari in A2

ROMA
Passo da regina. La Pro Recco batte in trasferta la RN Sori 11-4 e mantiene i cinque punti di vantaggio in classifica sulla Pompea Brixia, che si impone a Nervi 10-7. Passo falso della Del Monte Carisa Savona che pareggia a Firenze 12-12 e consente al Tufano Posillipo di scavalcarla al terzo posto grazie al comodo 17-8 imposto alla RN Bogliasco.
La 23esima giornata della Findomestic Cup - il campionato di pallanuoto maschile di serie A1 - cambia gli equilibri in alto ed emette il secondo verdetto della stagione. Con la sconfitta a Roma, contro la Lazio 9-8, la RN Salerno retrocede in serie A2, dove da tempo vi è già la Chiavari Nuoto, sempre mestamente a zero punti in classifica.
Seguono i tabellini della 23esima giornata:
      
Sp Energia Siciliana Catania-Baxi Bozzola Plebiscito Padova 7-5
Sp Energia Siciliana Catania: Volarevic, Bartolocci 1, Ninfa 1, Brian Torrisi, Seminara, Milakovic 1 (rig.), Scebba 2, Nikolic 1, Dato 1, Primorac, Cristiano Torrisi, Tringali, Spampinato. All. Puliafito.
Caprani, Filippetto, Petronio 1, Diego Bacelle, Marco Bacelle, Zubcic 2, Zanovello, Trevisan, Powers 2, Moldvai, Taglia, Glavan. All. Pisano.
Arbitri: Brasiliano e Salino.
Note: parziali 2-1, 3-4, 0-0, 2-0. Superiorità numeriche: Sp Energia Siciliana Catania 3/9, Baxi Bozzola Plebiscito Padova 2/7. Nessuno uscito per limite di falli. Nel terzo tempo Zubcic (P) ha sbagliato un rigore sul 5-5. Spettatori 250 circa.
  
SS Lazio Nuoto-CN Salerno 9-8
SS Lazio: Gazzarini, Niccolò Gitto 2, Sebastianutti, Haufe 1, Latini, Lisi 1, Colosimo, Tafuro 1, Muncaksy, Ragosa 1, Alonzi, Tomasic 3, Patricelli. All. Formiconi.
CN Salerno: Antonino, Russo 2, Medan, D'Antuono, Storniello, Villani 1, André, Sicignano, Budjen, Ivovic 1 (rig.), Pagliarini 1, Parisi 3, Di Iorio. All. Fasano.
Arbitri: Collantoni e Lo Dico.
Note: parziali 2-1, 2-0, 2-2, 3-5. Uscito per limite di falli Sebastianutti (L) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Lazio 1/5, Salerno 4/11. Spettatori 400 circa.
 
RN Sori-Pro Recco 4-11
RN Sori: Dinu, Giorgi, Presciutti 3 (1 rig.), Figlioli, Zanetic 1, Alessandro Caliogna, Sadovyy, Edoardo Caliogna, Federico Lapenna, Trebino, Guidaldi, Jokic, Gallone. All. Rus.
Pro Recco: Tempesti, Giorgetti 1, Madaras 1, Mangiante 1, Kasas, Vujasinovic, Felugo, Angelini, Benedek 2, Alessandro Calcaterra 3, Udovicic 2, Deserti, Goran Fiorentini 1.
Arbitri: Gomez e Paoletti.
Note: parziali 2-0, 0-4, 2-3, 0-4. Nessuno uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: RN Sori 2/10, Pro Recco 4/6. Tempesti (R) ha parato un rigore a Jokic nel terzo tempo. Spettatori 350 circa.
    
Sportiva Nervi-Pompea Brixia 7-10
Sportiva Nervi: Mina, Mammarella 1, Marcz 3 (1 rig.), De Nevi, Temellini, Busila, Cotella, Ottazzi, Michele Lapenna, Astarita 1, Kunac, Henriques, Celia 2. All. Baldineti.
Pompea Brixia: Ferrari, Magalotti 1, Pederzoli, Van Der Meer, Molina 2, Roberto Calcaterra, Herceg 1, Foresti 1, Binchi, Fresia 1, Hinic 2, Rath 2, Cenci. All. Tempestini.
Arbitri: De Chiara e De Meo.
Note: parziali 3-2, 2-4, 1-2, 1-2. Usciti per limite di falli Busila (N) e Magalotti (B) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Sportiva Nervi 3/9, Pompea Brixia 5/10. Espulso per proteste Ballerini (ds Nervi) nel quarto tempo. Ammonito Baldineti (all. Nervi) per proteste nel terzo tempo. Spettatori 300 circa.
 
RN Florentia-Del Monte Carisa Savona 12-12
RN Florentia: Minetti, Radu 4, Totolici 1, Pagani 1, Hosnyasky 2, Rauzino, Ercolano 1, Borella, Mattesini 1, Bruschini 1, Vasovic 1 (rig.), Barillari, Gobbi. All. Risso.
Del Monte Carisa Savona: Gerini, Varellas 1, Fiorentini, Morena, Pesenti, Rizzo 3 (1 rig.), Federico Mistrangelo 2, Perrone 4 (1 rig.), Whalan, Onofrietti, Aicardi 2, Santamaria, Conti. All. Claudio Mistrangelo.
Arbitri: Riccitelli e Severo.
Note: parziali 2-3, 2-3, 4-3, 4-3. Uscito per limite di falli Mistrangelo (S) nel quarto tempo. Espulso Risso (All. Florentia) nel quarto tempo per proteste. Gol del pareggio di Varellas a 8" dalla sirena. Superiorità numeriche: Florentia 6/12, Savona 4/9. Spettatori 200.
 
Wal Cor Bissolati Cremona-Chiavari Nuoto 13-7
Wal Cor Bissolati Cremona: Pastorino, Vannini 2, Vittorioso, Varga 3 (1 rig.), Carippo 2, Wright 2, Ferreccio 1, Rodini, Cavallera, Napolitano 1, Sottani 2 (1 rig.), Lazzari, Pasqualato. All. Stagno.
Chiavari Nuoto: Governari, Gennaro, Katsiberis, Solari, Casazza 1, Alessandro Casagrande, Luongo, Schiaffino, Ungaro, Sacco 2, Gorrino 1, Paganoni 2, Cichero 1. All. Diego Casagrande.
Arbitri: Saeli e Zappatore.
Note: parziali 4-2, 1-2, 4-2, 4-1. Usciti per limite di falli Sacco (Chiavari) nel terzo tempo e Paganoni (Chiavari) nel quarto. Espulso Vittorioso (Cremona) nel secondo tempo per proteste. Superiorità numeriche: Cremona 4/8, Chiavari 2/7. Spettatori 150 circa.
 
Tufano Posillipo-RN Bogliasco 17-8
Tufano Posillipo: Negri, Postiglione, Mattiello, Saccoia 1, Janovic 5 (1 rig.), Violetti, Gambacorta, Gallo 2, Zlokovic 1, Stritof, Di Costanzo 5, Scotti Galletta 2, Bencivenga 1. All. Occhiello.
RN Bogliasco: Vio, Boero, Mannai, Popovic 2, Congiu 2, Roman Di Somma 1, Jelenic 1, Alessandro Di Somma, Bettini, Basic, Gak 2, Cappelli, Foroni. Allenatore: Rozhdestvensky.
Arbitri: De Cesare e Taccini.
Note: parziali 4-2, 3-1, 5-0, 5-5. Usciti per limite di falli Saccoia (P), Mattiello (P), Scotti Galletta (P) e Congiu (B) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Posillipo 5/9, Bogliasco 5/15. Spettatori 200 circa.
   

Classifica:
Pro Recco 66
Brixia Leonessa 61
Tufano Posillipo 56
Del Monte Carisa Savona 55 
Rari Nantes Sori 44
Sportiva Nervi 32
Rari Nantes Florentia 31
Sp Energia Siciliana Catania 29
Rari Nantes Bogliasco 25
Wal Cor Bissolati Cremona 23
Baxi Bozzola Plebiscito Padova 21
S.S. Lazio Nuoto 20
Circolo Nautico Salerno 10 (retrocesso in A2)
Chiavari Nuoto 0 (retrocessa in A2)