Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Serie A2 Maschile<br>La diciassettesima

News Pallanuoto precedenti
images/joomlart/article/7f382440351acb9c80e206e32dc7799b.jpg

Risultati, tabellini e commenti della sesta giornata di ritorno dei gironi Nord e Sud


Seguono risultati, tabellini e commenti della diciassettesima giornata, sesta di ritorno, del campionato maschile di pallanuoto di serie A2.
 
Girone Nord
 
SNC Civitavecchia-LaPresse Torino 81 Allmag 11-10
Snc Civitavecchia: Del Lungo, Antonelli, Chiarelli, Minà, Rinaldi 2, Nieves Urreli 4 (2 rig.), G. Muneroni, A. Muneroni, Bertini, Foschi, Buffardi 3, Mauro Pagliarini 2, Baffetti. All. Marco Pagliarini
LaPresse Torino 81 Allmag: Rolle, Aversa, Cranco, Monte 2, Fratta, M. Falchi, Rusiello 1, Giuliano 2, Saviano, Seinera 3, Barla 1, D. Falchi, Szeles 1 (rig.). All. Bodrone
Arbitri: Alecci e Perugino
 
Note: parziali 4-2, 1-6, 1-2, 5-0. Espusli per brutalità G. Muneroni (C) a 3.33 del 2 tempo e Giuliano (T) a 6.48 del 4 tempo. Il Civitavecchia ha fallito 2 rigori con Rinaldi nel 2 (palo) e Buffardi nel 3 tempo (parato) e il Torino 1 ha sbagliato un rigore con Aversa nel 4 tempo (parato). Nel Civitavecchia Baffetti ha sostituito in porta Del Lungo nel 3 e 4 tempo. Superiorità numeriche: Civitavecchia 5/10 + 4 rigori e Torino 5/8 + 2 rigori. Spettatori 600. Cronaca: Partita inizialmente tranquilla con Civitavecchia avanti 4-2. Nel secondo tempo, sul punteggio di 4-3, Gianluca Muneroni viene espulso per un fallo di brutalità a metà vasca e il Torino dopo aver pareggiato con Szeles su rigore sfrutta i 4 minuti di superiorità numerica realizzando 4 gol (8-5). Terzo tempo un po' nervoso con il Torino che aumenta il vantaggio fino al 10-6. Nel quarto tempo c'è la rimonta del Civitavecchia che sul 9-10, dopo l'espulsione per brutalità di Giuliano, gioca gli ultimi 70 secondi con l'uomo in più e con 2 rigori realizzati da Urreli paraggia e si porta definitivamente in vantaggio. L'ultimo gol a 5 secondi dalla fine.
   
Vela Nuoto Ancona-RN Imperia 12-18
Vela Ancona: Gola, Rossi, Rosi, Giovagnoli, Baldinelli A., Antonini 1, Coltrinari 1, Marziali 2. Bukovac 2, Cesini R. 1, Baldinelli F., Cesini D. 4, Paoloni 1. All. Cerotti.
RN Imperia: Antona, Fratoni, Strafforello G. 7 (2 rig.), Capanna 2, Barry 2, Parodi M. 1, Amelio 2, Carrega 1, Maglio, Parodi N. 1, Rocchi 1, Agostini, Strafforello P. 1. All. Piccardo.
 
Arbitri: Ruscica e De Cesare.
Note: parziali: 6-6, 2-4, 2-6, 2-2. Usciti per limiti di falli: Bukovac (A) nel 3 tempo, Cesini D. (A), Parodi M. (I) e Rocchi (I) nel 4 tempo. Espulso nel 4 tempo il tecnico della Vela Ancona Cerotti per proteste. Superiorità numeriche: Ancona 9/15, Imperia 6/10. Spettatori 100 circa.Cronaca: Nel primo tempo c’è una vera e propria pioggia di gol, 6 per parte, con l’Imperia sempre  avanti e i dorici pronti a recuperare. L’equilibrio continua anche per metà del secondo tempo. Dopo una rete del dorico Coltrinari il risultato è di 8-8. A cavallo tra la fine del secondo e la metà del terzo periodo l’Imperia infligge il parziale di 7-0  con 3 reti di Strafforello e i gol di Parodi, Capanna, Barry e Amelio. La Vela continua a giocare ma il risultato è già nelle mani dell’Imperia. L’ultimo gol i liguri lo segnano su rigore. Il tecnico dell’Ancona Cerotti si lamenta e viene espulso.
  
Modena Nuoto-RN Cagliari 7-8
Modena Nuoto: Selmi, De Marchi, Petrovic, Prampolini 1, Rastelli 1, Gandolfi, Nora 2 (1 rig.), Sesena 2, Mazzi, Fantuzzi 1, Zatti, Orlandini, Degli Esposti. All. Araldi
RN Cagliari: Dugin, Loi, Terrosu, Rinaldi 1, Luca Diana 1 (rig.), Angius, Conticchio, Andrea Diana 4 (1 rig.), Argiolas, Farre, Panico, Cannas, Stemate 2. All. Curreli
Arbitri: Gianneo e Saeli
 
Note: parziali 0-1, 3-2, 3-3, 1-2. Uscito per limite di falli Prampolini (M) nel 4 tempo. Speriortià numeriche: Modena 1/4 + 1 rigore e Cagliari 1/6+ 2 rigori. Spettatori 50. Cronaca: Partita equilibrata dall'inizio alla fine. Squadre corrette e sempre pronte a ripartire in velocità. Tra i migliori in vasca il portiere del Cagliari Dugin con interventi decisivi. Il break del Cagliari è arrivato a a metà del 4 tempo con i gol di Stemate e Luca Diana su rigore per l'8-6. A 23 secondi dalla fine ha dimezzato lo svantaggio il Modena con Nora su rigore. 
   
Como Nuoto-SS Mameli 11-5
Como Nuoto: Di Peso, Turbati 1, Pasetti 1, Ruberti, Cukic, Lazzarini 4 (1 rig.), D. Galletti, Dato, G. Galletti, Malinverno, Gaffuri 2, Pagani, Galasso 3. All. Lorenzini
SS Mameli: Scanu, Steardo, Dario Siri, Chiappori, Bonanomi, Russo 3 (1 rig.), Andrea Siri, Lorè, Plaia 1, Zolezzi, Patchaliev, Michieletto, Albini. All. Marsili
Arbitri: Meloni e Viola
 
Note: parziali 2-1, 4-1, 2-2, 3-1. Uscito per limite di falli Russo (M) nel 4 tempo. Superiortià numeriche: Como 4/9 + 1 rigore e Mameli 0/8 + 1 rigore. Spettatori 150. Cronaca: L' unico momento di partià è stato l'1-1 iniziale, poi il Como si è portato 5-1 con Pasetti, Lazzarini su rigore, Galasso e Turbati. Mameli è rientrato parizalmemte fino sul 7-4 e Como ha riallungato.
 
SC Quinto-US Vallescrivia 10-8
SC Quinto: Torquati, Brondi, R. Sacco, Luccianti 1, Galassi 1, Dionisi, Bozzo, F. Sacco, Kacar 4 (1 rig.), Valentini 1, Bianchetti 1, Martini 2, Marino. All. Pagani
US Vallescrivia: Oliva, Dorigo, Giordano, Washburn 2, Emmolo 1, Cominetti, Besate 1, Delas 2, Giovinazzo, Bagnoli, Baraldi 1, Ferracane 1, Mantero. All. P. Venturelli
Arbitri: De Gregori e Rovida
 
Note: parziali 4-1, 1-3, 3-2, 2-2. Usciti per limite di falli Luccianti (Q) nel 3 e Dorigo (V) nel 4 tempo. Espuslo Kacar (Q) nel 4 tempo per gioco scorretto. Superiortià numeriche: Quinto 3/8 + 1 rigore e Vallescrivia 2/12 + 2 rigori. Spettatori 100. Cronaca: Nel primo tempo il Quinto parte meglio e si porta avanrti 4-1. Il Vallescrivia recupera fino al 5-5 di Delas all'inizio del terzo tempo, poi c'è il break decisivo del Quinto, da 5-5 a 10-6 a due minuti dalla fine con gol di Bianchetti.
 
RN Camogli-President Bologna 12-5
RN Camogli: Capanna, Luongo 4 (2 rig.), Angelone 3, Santos, Fondelli 1, Cupido, Barabino, Licata 1, Figari 3, La Firenza, Rezzano, Patrone, Costa. All. Azevedo
President Bologna: Tassi, Giardini 1, Patti, Neri, Cescon 1, Dello Margio, Bravetti, Salonia 3 (2 rig.), Antonjevic, Poggioli, Tomasetti, Floriano, Soverini. All. Veronesi.
Arbitri: Pezzoni e Vitiello
 
Note: parziali 2-1, 2-2, 3-2, 5-0. Nessuno è uscito per limite di falli. Espulso Giardini (B) a tre minuti dalla fine della partita (21.10). Nel 1 tempo Capanna ha parato un rigore a Cescon. Nel 4 tempo (a 2.30 dalla fine) nel Camogli in porta Costa al posto di Capanna. Superiorità numeriche: Camogli 5/10 + 2 rigori e Bologna 1/3 + 3 rigori. Spettatori 50. Cronaca: Partita in eqilibrio e risultato  in bilico fino alla fine del terzo tempo. Gara aperta, con Salonia che su rigore ha reaizzato il 7-5. Nel quarto tempo i cinque gol consecutivi del Camogli hanno chiuso la partita. L'ultima rete di Licata a tre minuti dalla conclusione.  
 
Girone Sud
 
Ymca Nettuno-CC Ortigia 7-9
Ymca Nettuno: Patti, Arnaud, Tagliaferri, Corso, Del Giudice 4, Martino, Ganovic, Gentile 1, Ordile, Costa 1, Tabita, Scozzarella 1, Salvi. All. Palumbo.
Igm Ortigia: Falchi, Guasto, Valenti 4 (1 rig.), Zimonijc 1, Barranco, Cicciarella, Di Luciano, Alì, Puglisi, Baio, Mammarella 1, Immè 1, Bordone 2. All. Salomoni
 
Arbitri: Del Bosco e Lo Dico
Note: parziali 3-3, 1-2, 1-3, 2-1. Nessuno uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: Ymca 1/8, Ortigia 1/2 +1 rig.. Spett. 100 circa. Inizio equilibrato, poi il break degli ospti con Mammarella, Bordone e Valenti per il +3 di fine terzo tempo. I padroni di casa tentano una reazione con Costa, ma il 9-6 di Immè chiude i giochi. Scozzarella fissa il punteggio a 0.40 dal termine. 
    
SC Acicastello-Roma Vis Nova 11-15
Archigen Acicastello: Zancara, Maugeri, Cacia 1, Basile 1, Fazekas, Zappalà, Toldonato 2, P. Alessi, Ensabella 1, Rabadan 1 (rig.), Indelicato 2, E. Alessi 3 (2 rig.), Sparacino. All. Piccione
Roma Vis Nova: Valeri, Vespa, Piccinini, Innocenzi 1, Pappacena 3, Di Rocco 1, Ranalli 2, Colosimo, Romiti 3, Tofani 2, Spiezio 3, Risivi, Faiella. All. Ciocchetti
 
Arbitri: Caputo e Rotondano
Note: parziali 4-6, 4-3, 1-3, 2-3. Usciti per limite di falli: nel quarto tempo E. Alessi (A) e Tofani (V). Superiorità numeriche: Acicastello 4/12 +4 rig, Vis Nova 4/11. Spett. 200 circa. Alessi (A) ha fallito un rigore nel terzo tempo. Inizio con gli ospiti in vantaggio grazie ad uno scatenato Pappacena (doppietta). L'Acicastello prova una reazione nel secondo tempo con Alessi (tre gol) che consente di accorciare le distanze sul -1. Nel finale gli ospiti legittimano la vittoria con Romiti e Spiezio che chiudono il match.
   
RN Salerno- Latina Pallanuoto 11-8
RN Salerno: Vincenzetti, Giordano, C. Esposito, Ditolo, Sentic 3, Trocciola 1, Frauefelder 1, Biancardi, Pastorino, Vuolo, Talamo 3, Perez 2, Postiglione 1 (rig.). All. Vuletic
Latina Pallanuoto: Ruffelli, Nicche, Di Pilato 3 (1 rig.), Volpe 2, Burburan, Giovannini, Avellino, Mandolini, Mauti, Simeoni 3, Grossi, Maiorino, Tullio. All. Pesci
 
Arbitri: Bensaia e L. Bianco
Note: parziali 4-1, 1-3, 2-1, 4-3. Usciti per limite di falli: Avellino (L), nel quarto tempo. Superiorità numeriche: RN Salerno 6/12 +2 rig (1 fallito), Latina 1/6 +1 rig. Postiglione ha fallito un rigore nel terzo tempo. Spett. 500 circa. Vittoria e primato per la RN Salerno che aggancia in testa alla classifica proprio il Latina (con una partita in meno). Subito break per i giallorossi padroni di casa 3-0 grazie alle reti di Talamo, Frauefelder e Perez. Reazione degli ospiti che si portano a metà gara a -1 grazie alla rete Volpe. Il terzo tempo si apre con un rigore di Postiglione ma ancora Volpe pareggia i conti. Il quarto tempo si apre con gli ospiti a meno uno, ma Salerno ha la forza per allungare 10-7 con Talamo e Setic e di portare il vantaggio fino al termine. 
    
RN Napoli-Reginauto Acquachiara 4-14
RN Napoli: Agrillo, Seddio, Cinque, Marsili 1 (rig.), Riccitiello 1, Lepre, Leone, Ialeggio 2, Parnoffi, Mulazzani, Capitelli. All. Marsili
Reginauto Acquachiara: Capuano, Petrucci, Politelli, Danaro 2, Bruschini, Benic 5, F. Cacace, Ferrone 1, Paolillo, Varriale 2, Montesano 2, Centanni 1, Brancaccio 1. All. Cacace.
Arbitri: Tranchida e Borrometi
Note: parziali 1-2, 2-3, 0-6, 1-3 Usciti per limite di falli: Ialeggio (N) nel secondo tempo. Superiorità numeriche: RN Napoli 1/4, Acquachiara 3/7. Spett. 200 circa. Agrillo (N) ha parato un rigore a Brancaccio (N) nel secondo tempo. Capuano (A) ha parato un rigore a Lepre (N) nel quarto tempo. Partita molto equilibrata nei prime due quarti, ma nel terzo tempo l'Acquachiara trascinata da Benic in evidenza (autore di 5 gol), realizza il parziale decisivo. Nel finale le reti di Riccitiello per i padroni di casa e di Varriale per gli ospiti, fissavano il punteggio.
   
Roma Racing-CC Napoli 11-11
Roma Racing: Sattolo, Palma, Gianni, C. Mirarchi, Puglisi 1, Fiorillo 1, Gatto 2, Lugovic 2, Leporale 2, Africano, Ravera 2, Casasola 1. All. Fiorillo in sost. di Mirarchi squal..
CC Napoli: Lignano, Riccardo De Georgio, De Torres, Marcello De Georgio 3, Di Martino 1, Turiello, Simonetti 1, Frikk 2 (2 rig.), Parisi, D'Antonio, Di Martire 1, Ronga, Sapio 3. All. Zizza
 
Arbitri: Collantoni e Sorgente
Note: parziali 3-1, 3-3, 2-4, 3-3. Usciti per limite di falli: Lugovic (R) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: RRacing 5/9, CC Napoli 4/8 +3 rig. Spett. 200 circa. Sattolo (R) ha parato un tiro di rigore nel primo tempo a M. De Georgio (N).
Inizio forte per i padroni di casa che vanno 6-2 a metà del secondo tempo grazie anche alle reti di Fiorillo e Lugovic. Poi iniza la rimonta della Canottieri con Simonetti che apre un parziale di 9-2 sugellato dal gol di Di Martire a metà quarto tempo. Nel finale incandescente la Roma Racing non demorde e con Leporale, Ravera e Gatto raggiunge il pari a 0.40 dal termine.
  
Riposa Banca Nuova Palermo 
 
Vai alle classifiche