Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Europei di Malaga<br>Le 13 di Maugeri

News Pallanuoto precedenti
images/joomlart/article/eae98e71755cb67a4024b9e3869d502f.jpg

Il Ct del Setterosa, argento uscente, dirama le convocazioni. Le Azzurre aprono il torneo affrontando l'Ungheria il 5 luglio alle 12. Tutte le partite della Nazionale in diretta su Rai Sport Più

ROMA
Il Commissario tecnico della Nazionale femminile di pallanuoto, Mauro Maugeri, ha diramato le convocazioni per i Campionati Europei in programma a Malaga dal 5 al 12 luglio prossimi. L'Italia è vice campione in carica.
 
Convocate: Francesca Pavan e Federica Rocco (Plebiscito Padova), Elisa Casanova, Teresa Frassinetti ed Elena Gigli (Fiorentina Waterpolo), Silvia Bosurgi, Chiara Brancati, Tania Di Mario, Martina Miceli, Maddalena Musumeci, Cinzia Ragusa e Manuela Zanchi (Geymonat Orizzonte Catania), Erszebet Valkai (Ecofim Roma). Aggregata Annalisa Bosello (Geymonat Orizzonte Catania).
 
Staff tecnico: capo delegazione Giuseppe Marotta, CT Mauro Maugeri, assistente tecnico Rosario Scorza, dirigente accompagnatore Francesca Cristiana Conti, medico federale Nicola Armentano, preparatore atletico Mario Andolfi, fisioterapista Alessandra Quagliarini.
 
Al termine dell'Europeo, la Nazionale femminile di pallanuoto svolgerà un collegiale preolimpico a Bressanone dal 16 al 25 luglio. Oltre alle atlete convocate per gli Europei, e all'aggregata Annalisa Bosello, vi prenderanno parte Silvia Motta (Varese Olona Nuoto), Federica Radicchi (Ecofim Roma) e Aleksandra Cotti (Fiorentina Waterpolo).
   
consulta il sito ufficiale


EUROPEI DI MALAGA
GIRONI, CALENDARIO, PALMARES SETTEROSA, ALBO D'ORO
GIRONI E CALENDARIO

Girone A: Russia, Spagna, Olanda, Germania
Girone B: Italia, Ungheria, Grecia, Francia

Sabato 5/7
Italia-Ungheria (B) alle 12
Spagna-Russia (A) alle 13.30
Olanda-Germania (A) alle 15
Grecia-Francia (B) 16.30

Domenica 6/7
Italia-Grecia (B) alle 12
Olanda-Spagna (A) alle 13.30
Germania-Russia (A) alle 15
Ungheria-Francia (B) alle 16.30

Lunedì 7/7
Olanda-Russia (A) alle 12
Spagna-Germania (A) alle 13.30
Francia-Italia (B) alle 15
Grecia-Ungheria (B) alle 16.30

Martedì 8/7
finale settimo posto alle 12
A4-B4 alle 12
A2-B3 (1° quarto di finale) alle 13.30
A3-B2 (2° quarto di finale) alle 15

Giovedì 10/7
finale quinto posto alle 18
perdente 1°-perdente 2° quarto
semifinali
1A-vincente 2° quarto di finale alle 19.30
1B-vincente 1° quarto di finale alle 21

Sabato 12/7
finale terzo posto alle 19.30
finale primo posto alle 21

SETTEROSA AGLI EUROPEI (4, 2, 1)
Oro (4): Vienna 1995, Siviglia 1997,
Prato 1999 e Lubiana 2003
Argento (2): Budapest 2001 e Belgrado 2006
Bronzo (1): Atene 1991

PODI DELLE UNDICI EDIZIONI FEMMINILI
1985 Oslo
Olanda Ungheria Germania
1987 Strasburgo
Olanda Ungheria Francia
1989 Bonn
Olanda Ungheria Francia
1991 Atene
Ungheria Olanda Italia
1993 Leeds
Olanda Russia Ungheria
1995 Vienna
Italia Ungheria Olanda
1997 Siviglia
Italia Russia Olanda
1999 Prato
Italia Olanda Ungheria
2001 Budapest
Ungheria Italia Russia
2003 Lubiana
Italia Ungheria Russia
2006 Belgrado
Russia Italia Ungheria