Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Torneo di Obrenovac<br>Italia, prove da grande

News Pallanuoto precedenti
images/joomlart/article/5a43e8131dd593efe6d57747f27ed729.jpg

Dal 13 al 17 agosto gli under 15 sono impegnati nel memorial Darko Cukic. Al via 11 Nazioni. Ivaldi: "E' come un europeo. Mi aspetto di vedere un gruppo importante". Si comincia con l'Ungheria

ROMA
La rappresentativa azzurra under 15 è a Obrenovac, in Serbia, per il tradizionale torneo giovanile riservato ad atleti nati negli anni 1993 e seguenti intitolato alla memoria di Darko Cukic. "In questo torneo mi aspetto di vedere un gruppo importante che giochi alla pari con tutte  le altre - dice il tecnico Ivaldi - e giocatori che spingono per dimostrare le proprie qualità ed entrare nelle squadre più grandi. Si tratta di un torneo importante, che vale come un europeo, dove manca soltanto la Spagna. Per noi è la prima selezione in vista della squadra che nel prossimo futuro parteciperà agli Europei e ai Mondiali di categoria. E' un gruppo in cui credo molto e dal quale mi aspetto di ricevere molte indicazioni. Il giocatore più esperto, tra virgolette, è Lorenzo Vespa che ha già disputato gli Europei con la squadra del 91".  
Si gioca da domani fino a domenica e al torneo parteciano 11 squadre: Italia, Croazia, Germania, Grecia, Montenegro, Russia, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Turchia e Ungheria. Gli azzurrini di Pietro Ivaldi sono inseriti nel girone A con Germania, Russia, Serbia e Ungheria.
I convocati sono: Lorenzo Vespa (Vis Nova), Gabriele Vassallo (RN Salerno), Tommaso Vergano (RN Bogliasco), Ernani Wesserman (Chiavari Nuoto), Antonio Spinelli, Massimiliano Mirarchi e Andrea Esposito (Roma Racing), Alessio Privitera (Catania), Andrea Fondelli (Camogli), Nicholas Presciutti (SS Lazio), Gianmarco Montani (Tuscolano SC), Marco Moscardino (Simply Sport), Vincenzo Renzuto Iodice e Manuel Di Stasio (CN Posillipo), Paulo Salemi (Telimar Palermo). Completano lo staff l'assistente tecnico Antonio Piccione e il medico federale Andrea Felici.
 
Le partite dell'Italia
 
Mercoledì 13 agosto ore 19
Italia-Ungheria
 
Giovedì 14 agosto ore 13.20
Italia-Germania
 
Venerdì 15 agosto ore 19
Russia-Italia
 
Sabato 16 agosto ore 20.20
Italia-Serbia
 
Domenica 17 agosto
ore 8 5^ gir A-5^gir B
ore 9.20 4^ gir A-4^gir B
ore 10.40 3^ gir A-3^gir B
ore 12 2^ gir A-2^gir B
ore 13.20 1^ gir A-1^gir B
 
Gli arbitri del torneo
 
Copic (Cro), Goreta (Cro), Tiozzo (Cro), Natunen (Fin), Haentschel (Ger), Spanoudis (Gre), Nemeth (Ung), Brasiliano (Ita), Dodog (Ung), L. Bianco (Ita), Laginja (Slo), Kalinka (Svk), Radovan (Svk), Theiner (Svk), Karkantelidis (Gre). Delegati Len Vater (Ger) e Van Dorp (Ola).