Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Campionati serie A1<br>Quindicesimo turno

News Pallanuoto precedenti
images/joomlart/article/5ff4c9ed7f3abf17939732d39f253378.jpg

Quarta di ritorno per Findomestic Cup e torneo femminile. Il Recco vince a Roma, il Savona tiene il passo, il Posillipo batte il Brescia ed è terzo da solo. Risultati e tabellini

ROMA
Nella Findomestic Cup si è ripreso a giocare dopo due settimane di stop. Dopo la vittoria ottenuta ieri sera dalla RN Florentia nell'anticipo con l'Energia Siciliana Catania 12-6, importante per i gigliati che hanno superato in classifica i siciliani, oggi si sono registrate quelle in trasferta del Recco a Roma con la Lazio 10-7, del Sori sul neutro di Imperia con il Bogliasco 11-10 (gol decisivo di Figlioli a 1'43" dalla fine) e del Nervi a Civitavecchia con il fanalino di coda Snc Enel 15-8 e i successi casalinghi del New Co Carisa Savona a Luceto con il Latina 13-9 e del CN Posillipo a Casoria con la Brixia Systema 13-9. Quest'ultima era la partita più attesa della giornata, che vedeva opposte le due squadre terze in classifica. Il Posillipo, spinto anche dal pubblico di casa (2500 spettatori), ha fissato subito un break importante nei primi due tempi (8-3 a metà gara). La reazione del Brescia è arrivata soltanto nel quarto tempo. Mercoledì 18 febbraio la 16^ giornata e quinta di ritorno.
 
Vai ai tabellini      
 
SERIE A1 FEMMINILE - La Rem Ortigia, oggi impegnata in Coppa Len, giocherà la partita di campionato con il Beauty Star Plebiscito il 7 marzo alle 14. Nelle altre partite di oggi successi per Orizzonte Geymonat Catania 23-1 con il Rapallo, Yamamay Varese Olona 9-7 con la Diavolina Nervi, RN Bologna 14-4 con la Linea Mediterranea Imperia e del Fontalba Messina 12-8 con la RN Florentia e la Fiorentina Giotti 15-7 con la Roma. Mercoledì 18 febbraio la 16^ giornata e quinta di ritorno.
 
Tabelllini
 
Geymonat Orizzonte-Rapallo Nuoto 23-1
Geymonat Orizzonte Catania: Brancati, Miceli 4, Garibotti 1, Tagliaferri 1, Di Mario 4, Bosurgi 4, Bosello 4, Ragusa, Gil 4, Musumeci, Vettorello, Maugeri 1. All. Formiconi
Rapallo Nuoto: Stasi, Azevedo, Bacigalupo, Dalorto, Queirolo 1 (rig.), Cordaro, C. D'Amico, Criscuolo, De Benigno, Farris, Bianconi, Maggi, M. D'Amico. All. Sinatra
 
Arbitro: Lo Dico
Note: parziali 4-0, 6-1, 5-0, 8-0. Superiorità: Orizzonte 9/10 e Rapallo 1/10
 
Fontalba Messina-RN Florentia 12-8
Waterpolo Fontalba Messina: Ricciardi, Acampora 1, Murè 1, Arena, Bonanno, Sparacio, Malato 3, D'Agata 2, Virzì, Rambaldi, Vitale 1, Trimarchi, Toth 4 (2 rig.). All. Misiti
RN Florentia: Perri, Bartolini 3, Masip 1, Canetti 1, Ceccarelli 1, Marzi, Sorbi 2, Travelli, Lucia Giannetti, Baffini, Francesca Giannetti, Giachi. All. Ferri
 
Arbitro: Ferri
Note: parziali 4-2, 5-2, 3-3, 0-1. Uscita per limite di falli Murè (M) nel quarto tempo. Superiorità: Messina 2/8 e Florentia 2/10
 
Yamamay Varese Olona-Diavolina Nervi 9-7
Yamamay Varese Olona: Armstrong, Valkai 2, Repetto 1, Mancini, Francesca Bosco, Zanchi 1, Fantasia, Carolina Bosco, Giraldo, Motta 2, Favini 1, Mendozza 2. All. Zanchi
Diavolina Nervi: Lopreti, Cadirola, Settonce, Zizzo 1, Marcialis 5 (3 rig.), Gallone, Vivaldi, Lascialandà, Rulon, Zamorani, Masi 1, Maci. All. Marsili
 
Arbitro: D. De Meo
Note: pariziali 2-1, 1-1, 4-3, 2-2. Superiorità: Varese 4/11 e Nervi 1/3 + 3 rigori
 
RN Bologna-Linea Mediterranea Imperia 14-4
RN Bologna: Agosta,  Lensi,  Raimondo 2, Parma, Rovere 2, Recupero 1, Stortoni 1, Dal Fiume 2, Peggi, Reviglio 2, Oriandi 2, Vasil'eva 2, Gambardella. All. Posterivo
Linea Mediterranea Imperia: Giulia Gorlero, Amoretti, Risivi 1, Gloria Gorlero, Borriello, Emmolo, Solaini, Russo, Droppo, Bencardino, Legorini, Maggio, Ralat 3. All. Capanna
 
Arbitro: Zappatore
Note: parziali 3-0, 3-2, 5-1, 3-1. Espulsa per gioco violento Reviglio (B) nel quarto tempo. Due rigori parati: il primo da Agosta a Ralat nel secondo tempo e l'altro da Solaini a Dal Fiume nel quarto tempo. Superirotià: Bologna 6/9 e Imperia 1/9. 
 
Fiorentina WP Giotti-Roma Pallanuoto 15-7
Fiorentina Waterpolo Giotti: Gigli, Biancardi 1, Lavorini, Colaiocco, M. De Magistris, Casanova 3, Dravucz 4 (1 rig.), Lapi 2, Cotti 2, Fagioli 1, Frassinetti 2, Chiti. All. G. De Magistris
Roma Pallanuoto: Sabatini, Radicchi 1, Brini, Abbate, Giovannangeli, Kraus 3, Tenchini, Tortora 1, Fabbri 1, M. Verde 1, Caterini, Bonelli. All. F. Fiori
  
Arbitro: L. Bianco
Note: parziali 2-1, 3-2, 5-3, 5-1. Uscita per limite di falli Frassinetti (F) nel quarto tempo. Superiorità: Fiorentina 5/8 + 1 rigore e Roma 3/9 + 1 rigore tirato da Radicchi e parato da Gigli.
 
La classifica