Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

World League 2009<br>Italia-Montenegro il 3 marzo

News Pallanuoto precedenti
images/joomlart/article/f6132488370ebfaf12ccd686e27bba90.jpg

Si giocherà a Trieste al centro federale "Bruno Bianchi" alle 19.45 in diretta su Rai Sport Più. Il Ct Campagna convoca 17 giocatori in raduno dal 1° marzo

ROMA
Seconda partita ufficiale della Nazionale di pallanuoto maschile. Martedì 3 marzo l'Italia affronterà i campioni d'Europa del Montenegro per la terza giornata del girone Europa B della World League 2009. La partita si giocherà presso il centro federale "Bruno Bianchi" di Trieste, alle ore 19.45 in diretta su Rai Sport Più (telecronaca di Fabrizio Failla, interviste di Annalisa Bartoli, commento tecnico di Francesco Postiglione). Arbitreranno il tedesco Ulrich Spiegel e lo spagnolo Joaquin Fernandes Escola. Delegato FINA Gianni Lonzi.
Italia e Montenegro guidano il girone con 3 punti alla luce dei successi sulla Romania: degli Azzurri per 10-2 a Genova il 21 gennaio, dei montenegrini per 13-7 a Kotor il 17 febbraio.
Per l'occasione il Commissario Tecnico Alessandro Campagna - che ha debuttato sulla panchina della Nazionale proprio in occasione del successo sui rumeni - ha convocato 17 giocatori in raduno a Trieste dal 1° al 4 marzo: rispetto alla gara d'esordio in World League Gianmarco Guidaldi, Fabio Baraldi, Zeno Bertoli e Luca Di Rocco lasciano il posto ad Alex Giorgetti e Federico La Penna.
 
I convocati: Niccolò Gitto (Brixia Leonessa), Valentino Gallo, Tommaso Negri e Paride Saccoia (CN Posillipo), Matteo Aicardi, Goran Fiorentini, Federico Mistrangelo e Valerio Rizzo (Carisa New Co Savona), Luigi Di Costanzo, Maurizio Felugo, Niccolò Figari, Alex Giorgetti, Federico Lapenna, Andrea Mangiante e Stefano Tempesti (Pro Recco), Michele Lapenna (RN Sori), Claudio Innocenzi (SS Lazio). La formazione anti-Montenegro sarà composta da 13 giocatori.
      
Completano lo staff, insieme al Ct Campagna, il team manager Francesco Attolico, l'assistente tecnico Amedeo Pomilio, il preparatore atletico Alessandro Amato, l'assistente video-analisi Gianni Fedele, il medico federale Nicola Eugenio Arena, il fisioterapista Massimiliano Sarti.
  
Alla World League prenderanno parte 19 squadre (la Gran Bretagna e l'Ungheria hanno rinunciato) in rappresentanza dei cinque continenti. La finale a otto squadre si disputerà dal 16 al 21 giugno in Montenegro a Podgorica. L'Italia è inserita nel gruppo B europeo con Montenegro e Romania: il Montenegro è qualificato di diritto alla finale, un altro pass è da assegnare. 

WORLD LEAGUE
CLASSIFICA E CALENDARIO GIRONE B EUROPEO
Classifica Girone B "europeo":
Montenegro e Italia 3; Romania 0
La Romania ha disputato due partite,
Italia e Montenegro una partita
Montenegro qualificato di diritto
1 pass in palio

1^ giornata

21 gennaio
Italia-Romania 10-2 a Genova
riposa Montenegro

2^ giornata
17 febbraio
Montenegro-Romania 13-7 a Kotor
riposa Italia

3^ giornata
3 marzo
Italia-Montenegro a Trieste
ore 19.45 in diretta su Rai Sport Più
riposa Romania

4^ giornata
15 aprile
Romania-Italia a Oradea
riposa Montenegro

5^ giornata
5 maggio
Romania-Montenegro
riposa Italia

6^ giornata
12 maggio
Montenegro-Italia a Herceg Novi
riposa Romania