Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Campionati di A1<br>Pronostici confermati

News Pallanuoto precedenti
images/joomlart/article/2de1fec6dc36dfe32aec134c7bdaa588.jpg

Nella Findomestic Cup restano cinque le squadre ai playoff: Recco, Savona, Posillipo, Brixia e Sori. Grande equilibrio in zona retrocessione con il Bogliasco che supera Latina e Catania. I tabellini del campionato femminile

ROMA
Cinque squadre sono già aritmeticamente qualificate ai playoff scudetto, Pro Recco, Carisa New Co Savona, CN Posillipo, Systema Brixia e Rari Nantes Sori. 
 
FINDOMESTIC CUP. Dopo gli anticipi di mercoledì, Sori-Recco 10-12 e venerdì, Bogliasco-Latina 9-6, la diciottesima giornata e settima di ritorno è proseguita con i successi casalinghi del Posillipo 10-7 con l'Energia Siciliana Catania e del Nervi 13-8 con la Lazio e le vittorie esterne del Carisa New Co Savona 18-7 a Civitavecchia con l'Enel e della Systema Brixia 14-11 a Firenze con la Florentia. Classifica
 
I tabellini
 
SERIE A1 FEMMINILE. Diciottesima e settima di ritorno, anche nel campionato femminile. Hanno aperto la giornata la Fiorentina Waterpolo Giotti battendo la Waterpolo Fontalba Messina 17-6 e la Rem Ortigia superando con lo stesso risultato la Linea Mediterranea Imperia. La Geymonat Orizzonte Catania ha battuto la Roma Pallanuoto 13-8, la Beauty Star Padova 8-4 la RN Florentia e la Diavolina Nervi 11-7 il Rapallo in tasferta. Pareggio, 6-6, tra Yamamay Varese e RN Bologna.
 
Tabellini
 
Fiorentina WP Giotti-WP Fontalba Messina 17-6
Fiorentina Waterpolo Giotti: Gigli, Biancardi 3 (1 rig.), Lavorini 2, Colaiocco, Mila De Magistri 1, Casanova 1, Dravucz 7 (1 rig.), Masi, Lapi 1, Cotti 2, Fagioli, Frassinetti, Chiti. All. Gianni De Magistris
Waterpolo Fontalba Messina: Ricciardi, Acampora 1, Murè, Arena, Bonanno, Sparacio 1, Malato 1, D'Agata 2, Virzì 1, Rambaldi, Vitale, Toth. All. Misiti
 
Arbitro: De Gregorio
Note: parziali 2-2, 3-1, 7-2, 5-1. Uscita per limite di falli Fagioli nel quarto tempo. Negli ultimi 2'27" nella Fiorentina Chiti al posto di Gigli. Superiorità numeriche: Fiorentina 1/4 + 2 rigori e Messina 4/7
 
Geymonat Orizzonte-Roma Pallanuoto 13-8
Geymonat Orizzonte Catania: Brancati, Miceli, Garibotti 2 (1 rig.), Tagliaferri, Di Mario 3 (1 rig.), Bosurgi 2, Bosello, Salanitro, Gil 2, Musumeci 4, Vettorello, Maugeri, Messina. All. Formiconi
Roma Pallanuoto: Sabatini, Radicchi 2, Brini, Kraus 4, Tenchini 1, Tortora 1, Fabbri, Verde, Sacco, Angiulli, Bonelli. All. F. Fiori
  
Arbitro: Taccini
Note: parziali 5-1, 3-0, 4-4, 2-3. Uscita per limite di falli Brini nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Orizzonte 4/9 + 2 rigori e Roma 3/7
  
Yamamay Varese- RN Bologna 6-6
Yamamay Varese Olona: Armstrong, Valkai, Repetto, Mancini, Francesca Bosco, Zanchi 2, Fantasia, Carolina Bosco, Mendozza 3, Favini, Motta 1. All. Zanchi
RN Bologna: Agosta, Lensi, Raimondo 1, Parma, Rovere, Recupero 1 (rig.), Stortoni, Dal Fiume, mariotti, Reviglio, Oriandi 3, Vasil'eva 1, Gambardella. All. Posterivo
 
Arbitro: D. Bianco
Note: parziali 0-0, 3-2, 2-1, 1-3. Uscita per limite di falli Recupero nel quarto tempo.  Superiorità numeriche: Varese 3/8 e Bologna 3/9 + 1 rigore. L'ultimo gol lo ha segnato Recupero a 1'39" dalla fine su rigore.
 
Beauty Star Padova-RN Florentia 8-4
Beauty Star Plebiscito Padova: Teani, Pavan 2, Ilaria Savioli, Santinello, Martina Savioli, Barboni, Gibellini, Dario, Rocco 1, Kutuzova 3, Barbazza, Barzon 2. All. Sellaroli
RN Florentia: Perri, Bartolini, Masip 3 (1 rig), Canetti, Guasconi, Ceccarelli, Marzi, Sorbi, Travelli, Lucia Giannetti 1, Baffini, Francesca Giannetti, Giachi. All. Ferri
 
Arbitro: De Meo
Note: parziali 2-0, 2-0, 3-1, 1-3. Uscita per limite di falli L. Zannetti nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Padova 4/7 + 2 rigori falliti da Kutuzova (parato) e da Pavan (annullato per esecuzione irregolare) e Florentia 0/6 + 1 rigore
  
Rapallo-Diavolina Nervi 7-11
Rapallo Nuoto: Stasi, Azevedo 2 (2 rig.), Bacigalupo, Gandolfo, Queirolo 1 (rig.), Cordaro, C. D'Amico, S. Criscuolo 2, C. Criscuolo, M. D'Amico, Bianconi 2, Maggi, Carlini. All. Sinatra
Diavolina Nervi: Lopreti, Cadirola, Settonce, Zizzo 1, Marcialis, Gallone, Vivaldi 1, Lascialandà 2, Rulon 5 (2 rig.), Zamorani 2, Mina, Maci. All. Marsili
 
Arbitro: Brasiliano
Note: parziali 3-4, 2-1, 2-3, 0-3. Uscite per limite di falli Bacigalupo e Queirolo nel quaro tempo. Superiorità numeriche: Rapallo 3/8 + 3 rigori e Nervi 5/12 + 2 rigori
 
Rem Ortigia-Linea Mediterranea Imperia 17-6
Rem Ortigia: Gay, Sabatini, Cassone 1, Starace 1, Giuliani 1, Aiello 1, Dursi 4, Ciampichetti, Gottardi, Pelle 7 (2 su rigore), Ayale, Comitini, Begin 2  (1 rig.). All. Luigi Leone
Linea Mediterranea Imperia: Solaini, Risivi 1 (1 rig.), Gloria Gorlero, Borriello 1, Emmolo 4, Dalla Valle, Russo, Drocco, Bencardino, Legorini, Maggio, Ralat. All. Marco Capanna
 
Arbitro: Daniele
Note: parziali 5-2, 6-3, 6-0, 0-1. Uscite per limite di falli: Ayale e Bencardino nel quarto tempo 
  
Classifica