Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

World League 2009<br>Italia-Sudafrica 18-5

News Pallanuoto precedenti
images/joomlart/article/3e6483183811560389e6e27e328e07cd.jpg

Seconda vittoria azzurra e secondo posto a Lille. Spazio alle più giovani ed esordio tra i pali di Teani. La Spagna ha battuto la Francia 14-10 ed è prima nel girone

ROMA
Cresce l'Italia di Roberto Fiori. Dopo grinta e carattere mostrate con la Francia, concentrazione e pragmatismo con il Sudafrica. "Hanno giocato tutte, soprattutto le più giovani", dice il Commissario Tecnico della Nazionale che aggiunge: "sono soddisfatto, è un altro passo in avanti, ma c'è ancora da lavorare". L’Italia ha concluso la prima tappa della World League femminile di pallanuoto con due vittorie. Oggi nella terza ed ultima giornata di gare a Lille – per il girone Europa 2 – le Azzurre di Roberto Fiori hanno battuto il Sud Africa 18-5 aggiungendo altri tre punti in classifica ai tre conquistati ieri con la vittoria sulla Francia (12-11). Esordio assoluto per il giovane portiere Teani (classe '91) che ha disputato l’intera partita. Unica nota stonata, l’infortunio di Pavan che è stata costretta ad uscire a metà del secondo tempo. Per lei si ipotizza una sub lussazione della spalla sinistra. Migliore realizzatrice della partita Radicchi con 6 gol. Nell’altra partita la Spagna ha superato 14-10 la Francia, cosicché l’Italia è seconda in classifica dietro le iberiche, con tre punti di vantaggio (e l’incontro diretto favorevole) sulle francesi.
 
Il tabellino
 
Italia: Teani, Pavan, Motta 1, Abbate 1, Savioli 2, Radicchi 6, Ayale 2, Dal Fiume 3, Aiello 2, Rocco, Fantasia, Verde 1, Gay. All. Fiori
Sudafrica: Duncan, Liddell 1, Scholling 1, Barrett, Heydenrych 1, Harris, Barretto, L. Keet, Stanly, M. Keet, Poulos 2, Smith, Mpofu. All. Rowe
 
Arbitri: Fernardez (Spagna) e David (Francia)
Note: parziali 4-0, 7-2, 3-2, 4-1. Superiorità numeriche: Italia 2/7 e Sud Africa 2/7 + 1 rigore fallito.
 
LE CONVOCATE. Francesca Pavan, Federica Rocco, Martina Savioli e Laura Teani (Beauty Star Pebiscito Padova), Giulia Dal Fiume (RN Bologna), Eleonora Gay, Valentina Ayale e Rosaria Aiello (Rem Ortigia), Medea Verde, Simona Abbate e Federica Radicchi (Roma Pallanuoto), Silvia Motta e Livia Fantasia (Yamamay Varese Olona). LO STAFF. Con il Ct Roberto Fiori, l'assistente tecnico Luciano Russo, il team manager Cristiana Conti, il medico federale Monica Fabbri, il fisioterapista Alessandra Quagliarini e l'arbitro Fabio Collantoni.
 
Consulta la presentazione della World League


WORLD LEAGUE 2009

PRIMA TAPPA GRUPPO EUROPA 2

Lille, 8-10 maggio

Prima giornata - Venerdì 8 maggio
ITALIA-Spagna 10-13
Francia-Sudafrica 14-7

Seconda giornata - Sabato 9 maggio
Spagna-Sudafrica 17-7
Francia-ITALIA 11-12

Terza giornata - Domenica 10 maggio
ITALIA-Sudafrica 18-5
Francia-Spagna 10-14

Classifica
Spagna 9
Italia 6
Francia 3
Sudafrica 0