Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Europei Giovanili L'Italjunior a Chania

News Pallanuoto precedenti
images/joomlart/article/258f308a0c6201c4e6bb824473872fdf.jpg

Dal 20 al 27 settembre a Creta i continentali maschili nati '89. Azzurrini nel gruppo C con Polonia, contro cui esordirà domenica alle 17, Ungheria e Slovenia. Il punto del tecnico Pomilio

CHANIA
Chiuso al secondo posto il Torneo di Syros, gli azzurrini guidati dal Tecnico Amedeo Pomilio hanno terminato la rifinitura e sono giunti a Chania, seconda città sull'isola di Creta, dove dal 20 al 27 settembre sono attesi dai campionati europei di categoria nati '89.
Nella prima fase l'Italia è inserita nel gruppo C con Polonia, contro cui esordirà domenica alle 17 (-1 ora in Italia), Ungheria e Slovenia.
Soddisfatto del lavoro svolto il Tecnico Pomilio traccia la via dell'Europeo azzurro: "Siamo in ritiro da oltre un mese ed abbiamo lavorato prima sul piano fisico, poi su quello tattico e tecnico - dichiara l'allenatore pescarese - sono soddisfatto del lavoro svolto, soprattutto della voglia e determinazione dimostrata nell'ultimo torneo in Grecia a Syros. Sarà un europeo equilibrato con tante formazioni importanti tra cui Serbia, Croazia, Montenegro, Spagna e la stessa Grecia padrona di casa. Per andare avanti conteranno moltplici fattori, tra cui la prestanza fisica che ormai è fondamentale anche a questi livelli. Noi penseremo prima a far bene nel nostro girone che solo apparentemente non nasconde grandi insidie. Affronteremo squadre da scoprire e non sottovalutare".  
Lo scorso anno ad Istanbul fu settimo posto conquistato ai danni proprio dell'Ungheria, che sarà il principale avversario da battere per vincere il girone e accedere direttamente ai quarti di finale.
 
I convocati: Alfredo Riccitiello (Aquachiara), Pasqualino Turiello (CC Napoli), Fabio Baraldi (CN Posillipo), Stefano Luongo (Chiavari Nuoto), Giuseppe Valentino (Como Nuoto), Jacopo Mandolini (Latina Pallanuoto), Edoardo Caliogna (RN Camogli), Cristiano Mirarchi (Roma PN), Marco Del Lungo (SNC CIvitavecchia), Giacomo Bini (RN Florentia), Claudio Innocenzi e Luca Di Rocco (SS Lazio), Francesco Lo Cascio (SS Nervi).
Lo staff: dirigente accompagnatore - consigliere federale Gianfranco De Ferrari, tecnico federale Amedeo Pomilio, assistente Alberto Bertolotti, preparatore atletico Alessandro Amato, medico Gianpaolo Tammaro, fisioterapista Andrea Panunzi, arbitro Mario Bianchi.
 
Vai al sito della Len


EUROPEI GIOVANILI
CHANIA 20-27 SETTEMBRE
Fase Preliminare

Gruppo A: Croazia, Romania, Francia e Olanda
Gruppo B: Serbia, Germania, Montenegro e Turchia
Gruppo C: Italia, Ungheria, Slovenia e Polonia
Gruppo D: Spagna, Ucraina, Grecia, Russia

Domenica 20
ore 9 Croazia-Romania
ore 10.15 Francia-Olanda
ore 11.30 Serbia-Germania
ore 12.45 Montenegro-Turchia
ore 15.45 Ungheria-Slovenia
ore 17 Italia-Polonia
ore 18.15 Spagna-Ucraina
ore 19.30 Grecia-Russia

Lunedì 21
ore 9 Olanda-Romania
ore 10.15 Croazia-Francia
ore 11.30 Turchia-Germania
ore 12.45 Serbia-Montenegro
ore 15.45 Polonia-Slovenia
ore 17 Ungheria-Italia
ore 18.15 Ucraina-Russia
ore 19.30 Grecia-Spagna

Martedì 22
ore 9 Olanda-Croazia
ore 10.15 Romania-Francia
ore 11.30 Turchia-Serbia
ore 12.45 Germania-Montenegro
ore 15.45 Polonia-Ungheria
ore 17 Slovenia-Italia
ore 18.15 Russia-Spagna
ore 19.30 Ucraina-Grecia