Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Campionati A1 In acqua per la XIII

News Pallanuoto precedenti
images/joomlart/article/d02b4ed69817319e7b1000af68bee03c.jpg

Dopo il pareggio spettacolo tra Sori e Roma, successi per RN Savona, Pro Recco, Brixia e Bogliasco. Pari anche tra Posillipo e Nervi. Tra le donne vittorie di Catania, Fiorentina, Ortigia, Padova, Imperia e Athlon


roma
Il pareggio spettacolo, 8-8, tra Rari Nantes Sori e Roma Pallanuoto ha aperto un nuovo weekend di pallanuoto che ha in programma le tredicesime giornate dei campionati di serie A1 maschile e femminile. Oggi pomeriggio a Latina la RN Savona si è imposta 15-5 sul Latina Pallanuoto consolidando il primato in classifica e la RN Bogliasco ha batuto 8-5 la RN Florentia con doppiette di Fodor, Camilleri e Alessandro Di Somma. 
In serata i campioni d'Italia della Pro Recco rispondono al Savona e vincono a Roma con la Lazio per 11-6 con la tripletta di Molina. Vince anche la Brixia Leonessa, che supera la RN Carige Imperia per 15-7 con 4 reti di Calcaterra. Pari, invece, tra CN Posillipo e Sportiva Nervi, che chiudono 9-9 con i napoletani che recuperano 2 reti nell'ultimo parziale.
  
Tra le donne vittorie della capolista Fiorentina WP a Varese per 15-4, dell'Orizzonte Catania a Bogliasco 20-8, del Plebiscito Padova per 6-5 sulla Diavolina Nervi, Del CC Ortigia per 12-8 sulla RN Bologna, della Mediterranea Imperia contro la Roma 9-5 e della Pol. Athlon Palermo 9-8 contro il Rapallo Nuoto. Tutti i risultati e tabellini:
 
Vai all'A1 maschile

A1 femminile - 13a giornata 
 
RN Bogliasco-Geymonat Orizzonte CT 8-20
RN Bogliasco: Falconi, Viacava, Millo, Dufour, Trucco, G. Secondi, C. Congiu 1, Belden 2, Boero, Di Fiore, Canepa 5 (1 rig.), Casareto, Moteghirfo. All. Sbolgi.
Geymonat Orizzonte Catania: Brancati, Miceli, Garibotti 3, Radicchi 3 (1 rig.), Di Mario 2 (1 rig), Salanitro, Bosello 2, Gil 9, Battaglia, Coppolino, Maugeri 1, Messina. All. Formiconi.
Arbitro: Ceccarelli
Note: parziali 4-4, 2-5, 2-5, 0-6. Uscite per limite di falli: Congiu e Belden (B) nel II tempo. Espulsa Millo (B) nel III tempo per irregolarità. Superiorità numeriche: Bogliasco 1/3 +1 rig., Catania 8/10 +3 rig. (1 fallito da Maugeri nel IV tempo). Spett.100 circa.
   
Mediterranea Imperia-Roma PN 9-5
Mediterranea Imperia: Giulia Gorlero, Amoretti, Borriello, Gloria Gorlero 1, Stieber, Emmolo 2 (1 rig.), Maggio, Russo, Risivi 3, Bencardino 1, Drocco, Pomeri 1, Carrega 1. All. Capanna.
Roma Pallanuoto: Bonelli, Cellucci, Brini, Dalorto, Giovannangeli 2, Caterini, Tenchini, Rovetta, Fabbri 1, Rulon 2, Sacco, Angiulli, Giovannetti. All. Ragosa.
Arbitro: Pinato
Note: parziali 2-1, 3-0, 2-2, 2-2. Nessuna uscita per limite di falli. Superiorità numeriche: Imperia 3/7 +4 rig. (3 falliti: da Risivi nel II tempo - parato, Pomeri nel III tempo - parato, Eomolo nel IV tempo - parato), Roma 1/8 +1 rig. (fallito da Rulon - palo). Spett. 500 circa.
 
Rapallo Nuoto-Pol. Athlon '90 8-9
Rapallo Nuoto: Stasi, M. D’Amico, Bacigalupo, C. Criscuolo, Queirolo, Cordaro 2, C. D’Amico, S. Criscuolo, De Benigno, Gyore 1 (rig.), Bianconi 3 (1 rig.), Maggi 2, Farris. All. Sinatra.
Pol. Athlon 90 Palermo: Mazepova, Gagliano, Nuccio, Cannatella 1, Calamita, Arangio 2, Elmo, Ignaccolo, Acampora, De Benigno 1, Ferotti, Bujka 5 (1 rig.). All. Piccione.
Arbitro: Bacis.
Note: parziali 3-4, 2-0, 0-3, 3-2. Uscite per limite di falli Acampora (P) nel terzo tempo e De Benigno (P) nel quarto tempo. Mazepova (P) ha parato un rigore a Gyore nel quarto tempo sul 7-8. Superiorità numeriche: Rapallo 3/9, Athlon 2/3. Spettatori 100 circa.
 
Yamamay Varese-Fiorentina Waterpolo 4-15
Yamamay Varese: Van der Meijden, Perego, Esposito, Verde, Vettorello, Repetto 1, Fantasia, Cantone, Vitale, Rambaldi 2, Mendozza 1, Favini, S. Motta. All. Bologna.
Fiorentina Waterpolo: Gigli, Biancardi 2, Lavorini 1, Colaiocco 1, Corrizzato 1, Casanova 1, Dravucz 2 (2 rig.), Masi, M. De Magistris, Cotti 1, Abbate 1, Frassinetti 4 (1 rig.), Giachi 1. All. G. De Magistris.
Arbitro: Fusco
Note: parziali 2-6, 0-3, 1-2, 1-4. Nessuna uscita per limite di falli. Sup. Varese 0/4, Fiorentina 2/4 +45 rig. (2 falliti: Biancardi nel II tempo - parato, Frassinetti nel IV tempo - parato). Spett. 200 circa.
 
Plebiscito Padova-Diavolina Nervi 6-5
Plebiscito Padova: Teani, Pavan 1, I. Savioli 1, Sganzerla, Martina Savioli 3, Gibellini 1, Luci, Rocco, Giora, Barbazza, Barzon, Kutuzova. All. Cobalchin
Diavolina Nervi: Lopreti, Zizzo 2, Lanzoni, Kisteleki, Marcialis 1, Gallone, Vivaldi 1, Lascialandà, Rosabini, Merega, Zamorani 1, Mina, Maci. All. Ferretti.
Arbitro: Bianchi.
Note: parziali 2-2, 1-0, 1-1, 2-2. Nessuna uscita per limite di falli. Superiorità numeriche: Padova 3/8, Nervi 2/5. Spettatori 250 circa.
 
RN Bologna-CC Ortigia 8-12
RN Bologna: Agosta, Lenzi, Raimondo, Parma 1 (rig.), Giuliani, Tortora 2, Stortoni, Dal Fiume 1, Windes 1, Reviglio 3, Ghillani, Calabrese, Gambardella. All. Posterivo.
CC Ortigia: Ricciardi, Vitaliti, Cassone, Gianpicchetti, Fagioli 2, Aiello 1, Dursi 3, Palmieri 1, Gottardi 2, Pelle 2 (1 rig.), Ayale 1, Giancristofaro, Begin. All. Puliafito.
Arbitro: Paoletti.
Note: parziali 1-2, 3-4, 2-3, 2-3. Usciti per limite di falli Ghillani (B) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Bologna 2/6, Ortigia 7/8. Spettatori 100 circa.