Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

A1 femminile La quindicesima

News Pallanuoto precedenti
images/joomlart/article/f71615a539dd5b5acda43bc87b852873.jpg

Si è giocato il turno infrasettimanale. Risultati e tabellini. Arbitri e programnma della sedicesima, con l'anticipo di venerdì Orizzonte-Fiorentina in diretta su Rai Sport Più alle 17

ROMA
Spazio alle donne. Nella settimana in cui il campionato maschile lascia il palcoscenico alla Nazionale (Italia-All Star) e alle coppe europee (semifinale d'andata di Coppa Len sabato 13 febbraio alle 20.30, Lake Iseo Brixia-RN Savona, e quinto turno dei preliminari di Eurolega domenica 14 febbraio alle 17.15 Sintez Kazan-Recco; ore 15.15 in Italia con diretta su SportItalia 2), salgono alla ribalta le campionesse di A1 femminile col turno infrasettimanale di oggi e col fine settimana di campionato. Venerdì è previsto il big match, in diretta alle 17 su Raisport Più, tra le rivali storiche per il titolo Geymonat Orizzonte Catania-Fiorentina WP. Ecco i tabellini della quindicesima e il programma della sedicesima:
 
RN Bogliasco-Rapallo N 9-10
RN Bogliasco: Falconi, Viacava, Millo, Dufour 2, Boero, G. Secondi, C. Congiu, Belden 3, V. Secondi, Di Fiore 2, Canepa 2 (2 rig.), Casareto, Monteghirfo. All. D. Bettini
Rapallo Nuoto: Stasi, M. D’Amico, Bacigalupo, C. Criscuolo, Queirolo 1, Cordaro 1, C. D’Amico, S. Criscuolo, De Benigno, Gyore 4 (1 rig.), Bianconi 4 (1 rig.), Maggi, Farris. All. Sinatra.
 
Arbitro: Savarese
Note: parziali 4-3, 2-3, 1-3, 2-1. Uscite per limite di falli: C. Congiu e Canepa (B) e Maggi (R) nel IV tempo. Superiorità numeriche: Bogliasco 4/9 +3 rig. (1 fallito da Canepa nel IV tempo – parato), Rapallo 5/12 +2 rig.. Spett. 100 circa.
 
CC Ortigia-Fiorentina WP 5-11
CC Ortigia: Ricciardi, Vitaliti, Comitini, Palmieri, Fagioli, Aiello 2, Dursi, Ciampichetti, Gottardi, Pelle 3 (1 rig), Ayale, Giancristofaro, Begin. All. G. Puliafito
Fiorentina Waterpolo: Gigli, Biancardi 1, Lavorini, Colaiocco 4, Corrizzato, Casanova 1, Dravucz 1 (rig.), M. De Magistris, Cotti 2, Abbate 2, Frassinetti, Giachi. All. G. De Magistris
Arbitro: Riccitelli
 
Note: parziali 0-5, 1-3, 1-2, 3-1. Nel terzo tempo Gigli (F) ha parato un rigore a Ayale (O). A 2.42" dalla fine Abbate (F) espulsa per brutalità. Superiorità numeriche: Ortigia 3/7 + 2 rigori, Fiorentina 0/2 + 1 rigore. Spettatori 100
 
Roma PN-Yamamay Varese 9-8
Roma Pallanuoto: Bonelli, Di Marcantonio, Brini, Dalorto 1, Giovannangeli 1, Caterini, Tenchini 2, Rovetta, Fabbri 1, Rulon 4 (1 rig), Sacco, Angiulli, Giovannetti. All. Ragosa.
Yamamay Varese: Van der Meijden, Perego, Verde 1, Vettorello 1, Repetto 1, Fantasia 2, Cantone, Vitale, Rambaldi 2, Mendozza, Favini, S. Motta 1. All. Bologna.
Arbitro: Gomez
  
Note: parziali 1-1, 3-1, 2-3, 3-3. L'ultimo gol lo ha realizzato Fabbri (R) a 30 secondi dalla fine. Uscite per limite di falli Vetteorello (V) nel terzo e Repetto (V) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Roma 5/14 + 1 rigore, Varese 1/3. Spettatori 300 
 
Diavolina Nervi-Mediterranea Imperia 9-10
Diavolina Nervi: Lopreti, Zizzo 2, Settonce, Kisteleki 3 (1 rig), Marcialis, Gallone 2 (1 rig), Vivaldi, Lascialandà 1, Rasadini, Pedemonte, Zamorani 1, Mina, Maci. All. Ferretti.
Mediterranea Imperia: Giulia Gorlero, Amoretti, Borriello, Gloria Gorlero, Stieber 2, Emmolo 3, Maggio, Russo, Risivi 2, Bencardino 1, Drocco 2, Pomeri, Carrega. All. Capanna.
Arbitro: Gianneo.
 
Note: parziali 2-3, 2-3, 3-3, 2-1. L'ultimo gol lo ha segnato l'Imperia con Drocco a 3 minuti dalla fine. Nel terzo tempo Kisteleki (N) ha fallito un rigore (fuori) e Emmolo (I) ha fallito un rigore (parato da Lopreti). Uscita per limite di falli Marcialis (N) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Nervi 4/11 + 3 rigori, Imperia 5/12 + 1 rigore. Spettatori 200
 
Pol. Athlon 90-Geymonat Orizzonte Catania 6-14
Pol. Athlon 90 Palermo: Mazepova, Gagliano 1, Nuccio, Cannatella 1, Calamita, Arangio, Elmo, Ignaccolo, Acampora, De Benigno 2, Ferotti, Bujka 2. All. Piccione.
Geymonat Orizzonte Catania: Brancati, Miceli, Garibotti 2 (1 rig), Radicchi 1 (rig), Di Mario 7 (3 rig), Salanitro, Bosello 3, Ragusa, Lombardo, Battaglia, Coppolino, Maugeri 1, Messina. All. Formiconi.
Arbitro: Zappatore.
 
Note: parziali 1-4, 0-2, 3-4, 2-4. Nessuna è uscita per limite di falli. Superiorità numeriche: Athlon 0/4, Orizzonte 4/5 + 5 rigori. Spettatori 200
 
Plebiscito Padova-RN Bologna 15-5
Padova: Teani, Pavan 1, I. Savioli, M. Savioli 2, Gibellini 2, Luci 3, Rocco, Giora, Barbazza, Barzon 4, Kutuzova 3. All. E. Cobalchin.
RN Bologna: Agosta, Lenzi, Raimondo, Parma 1, Giuliani 1, Tortora 3, Stortoni, Dal Fiume, Windes, Reviglio, Ghillani, Calabrese, Gambardella. All. Posterivo.
Arbitro: Rovida.
Note: parziali 2-1, 4-2, 3-1, 6-1. Uscita per limite di falli Ilaria Savoli (P) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Plebiscito 4/7, Bologna 3/8 + 1 rigore. Spettatori 100  
 
Vai alla classifica
 
A1 femminile - 16a giornata
ven. 12 febbraio ore 17
diretta tv Raisport Più
Geymonat Orizzonte Catania-Fiorentina WP
Arbitro: Caputi
 
sab. 13 febbraio
ore 14.30
Mediterranea Imperia-Plebiscito Padova
Arbitro: Taccini
 
ore 15
RN Bogliasco-Pol. Athlon '90
Arbitro: Collantoni
 
ore 16
Diavolina Nervi-CC Ortigia
Arbitro: Monnis
 
ore 16.30
Rapallo N-Yamamay Varese
Arbitro: Bensaia
 
RN Bologna-Roma PN
Arbitro: Saeli