Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Final Four Eurolega Le Regine a Roma

News Pallanuoto precedenti
images/joomlart/article/a9388c8abc8cf74458480cf0cb5d456b.jpg

Mercoledì 1 giugno alle 12.30 la conferenza stampa di presentazione al Foro Italico. Venerdi 3 e sabato 4 le partite allo Stadio del Nuoto. Un sito dedicato alla manifestazione

ROMA
Mancano 72 ore alla partenza della Final Four della Dalekovod Eurolega di pallanuoto. Mercoledì 1 giugno alle 12.30, alla Sala Convegni (già Sala Rossa) del complesso del Foro Italico, in Largo Lauro de Bosis 3, c’è la conferenza stampa di presentazione a cura della Ligue Europeenne de Natation e della Federazione Italiana Nuoto. Venerdì 3 e sabato 4 giugno si gioca nella piscina olimpica dello Stadio del Nuoto, che da oltre ciqnuant’anni ospita le principali manifestazioni internazionali; dalla prima, che è coincisa con l’inaugurazione dell’impianto, il triangolare di nuoto Italia, Gran Bretagna e Svezia del 22 e 23 agosto 1959, ai Giochi Olimpici di Roma 1960; dagli Europei di nuoto del 1983, ai Mondiali di nuoto, pallanuoto, nuoto sincronizzato e tuffi del 1994, fino ai recenti Mondiali di Roma 2009.
Alla cerimonia di presentazione ufficiale parteciperanno il Segretario Generale della LEN Sven Egil Folvik, il Presidente della Federnuoto, nonché Segretario Onorario della FINA e membro del bureau della LEN Paolo Barelli, l’On. Alessandro Cochi, Delegato alle Politiche Sportive di Roma Capitale, il Presidente della commissione tecnica della LEN Haluk Toygarli e il Vice, nonché Presidente della commissione tecnica della FINA, Gianni Lonzi, il manager del settore pallanuoto della LEN Marco Birri, gli allenatori delle finaliste Pino Porzio della Ferla Pro Recco campione in carica, Igor Milanovic del Partizan Belgrado, Slobodan Macic del Budva ed Emil Nikolic del Mladost Zagabria. Le partite saranno trasmesse in diretta da SportItalia che è host broadcaster della manifestazione.
 
Programma della Final Four Euolega 2011
 
Venerdì 3 giugno semifinali
19.30 Partizan Belgrado (Serbia)-Mladost Zagabria (Croazia)
21.00 Ferla Pro Recco (Italia)-Budva (Montenegro)
 
Sabato 4 giugno finali
19.30 finale per il 3° e 4° posto
21.00 finale per il 1° e 2° posto
 
Il cammino delle quattro squadre finaliste
 
FERLA PRO RECCO
 
Preliminari
16-5 vs Spartak Volgograd
15-8 vs Vojvodina Novi Sad
12-7 vs Vaterpolo Budva
6-5 vs Vaterpolo Budva
16-2 vs Vojvodina Novi Sad
8-5 vs Spartak Volgograd
 
Quarti di Finale
9-5 vs Mladost Zagabria
15-9 vs Primorje Rijeka
12-6 vs Vasas Budapest
9-7 vs Vasas Budapest
12-7 vs Primorje Rijeka
11-8 vs Mladost Zagabria
 
WPC PARTIZAN RAIFFEISEN
 
Preliminari
8-10 vs Mladost Zagabria
6-6 vs C.N. Barcelona
9-7 vs Olympiacos SC
7-1 vs Olympiacos SC
13-9 vs C.N. Barcelona
14-7 vs Mladost Zagabria
 
Quarti di Finale
13-8 vs Jadran Novi
11-10 vs Jug Croatia
10-2 vs Vaterpolo Budva
8-5 vs Vaterpolo Budva
13-10 vs Jug Croatia
14-8 vs Jadran Novi
 
VATERPOLO KLUB BUDVA MTEL
 
Qualification Round 2
12-7 vs C.N. Barcelona
8-7 vs Carisa Savona
9-8 vs Vouliagmeni
Preliminari
9-7 vs Vojvodina Novi Sad
5-6 vs Spartak Volgograd
7-12 vs Ferla  Pro Recco
5-6 vs Ferla  Pro Recco
9-3 vs Spartak Volgograd
9-6 vs Vojvodina Novi Sad
 
Quarti di Finale
6-10 vs Jug Croatia
6-5 vs Jadran Novi
2-10 vs Partizan Belgrado
5-8 vs Partizan Belgrado
9-8 vs Jadran Novi
9-7 vs Jug Croatia
 
HAVK MLADOST
 
Qualification Round 2
13-12 vs ZF Eger
12-7 vs Marseille
13-9 vs Spandau Berlino
 
Preliminari
10-8 vs Partizan Belgrado
9-8 vs Olympiacos SC
10-4 vs C.N. Barcelona
11-5 vs C.N. Barcelona
15-10 vs Olympiacos SC
7-14 vs Partizan Belgrado
 
Quarti di Finale
5-9 vs Ferla Pro Recco
9-8 vs Vasas Budapest
6-8 vs Primorje Rijeka
10-9 vs Primorje Rijeka
8-7 vs Vasas Budapest
8-11 vs Ferla Pro Recco
 
Speciale Final Four Eurolega 2011