Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Campionati pallanuoto Terminata la regular season

News Pallanuoto precedenti
images/joomlart/article/2e3d0827f61febc4aaeb3cd5d89e3070.jpg

RN Bogliasco-Lake Iseo Brixia apre i playoff scudetto in diretta su Rai Sport 2 venerdì 8 aprile alle 21.15. Sabato Latina-Ferla Pro Recco, RN Camogli-Carisa Savona e RN Florentia-CN Posillipo. Lazio e Imperia in A2

ROMA
Assegnate le prime quattro posizioni della classifica e con SS Lazio Nuoto e Carige Olio Carli Imperia già retrocesse, restavano pochi nodi ancora da sciogliere nell'ultima giornata della stagione regolare del campionato di pallanuoto di serie A1, che ha riservato un gustoso prologo ai playoff scudetto, al via venerdì 8 aprile con RN Bogliasco-Lake Iseo Brixia, in diretta su Rai Sport 2 alle 21.15.
I risultati hanno cambiato gli equilibri: la RN Camogli, che ha pareggiato con la Lazio 13-13, ha perso la sesta posizione a vantaggio della RN Florentia, che ha battuto la IGM Ortigia 12-10. Il Latina ha conquistato l'ultima piazza dei playoff vincendo a Nervi 15-13.
Nell'alta classifica, i campioni d'Italia e d'Europa della Ferla Pro Recco hanno sconfitto in trasferta la seconda forza del campionato, la Carisa Savona, 11-6 chiudendo la stagione regolare a punteggio pieno e portando a nove i punti di vantaggio sull'inseguitrice. La RN Bogliasco, quinta, ha facilmente battuto in trasferta la Carige Olio Carli Imperia, che ha chiuso la stagione con un solo punto, raccolto alla prima giornata col pareggio casalingo contro la SS Lazio 8-8. Nell'anticipo di venerdì la Lake Iseo Brixia aveva battuto il CN Posillipo 14-7. 
       
ALESSANDRO CALCATERRA. Il centroboa del Latina ha realizzato dieci gol nel 15-13 vittorioso a Nervi. Non è il record personale di Calcaterra che, il 26 novembre 2002, in Pro Recco-Anzio 27-8, aveva segnato 11 reti. Il primato in serie A appartiene a Massimiliano Ferretti che, l'11 aprile 1992, firmò ben 13 gol in Savona-Roma 20-12. Ma c'è chi ha fatto ancora meglio. L'8 giugno 1974 Gianni De Magistris realizzò 14 gol in Fiamme Oro-Sturla 21-7, partita valida per il campionato di serie B.
     
consulta i tabellini della 22esima giornata e dell'intera regular season
   
CLASSIFICA STAGIONE REGOLARE
  
1. Ferla Pro Recco 66 ai playoff scudetto
2. Carisa Savona 57 ai playoff scudetto
3. CN Posillipo 52 ai playoff scudetto
4. Lake Iseo Brixia 43 ai playoff scudetto
5. RN Bogliasco 33 ai playoff scudetto
6. RN Florentia 29 ai playoff scudetto
7. RN Camogli 28 ai playoff scudetto
8. Latina Pallanuoto 24 ai playoff scudetto
     
9. IGM Ortigia 22
10. Ellevì Nervi 19
     
11. SS Lazio Nuoto 14 retrocessa in A2
12. Carige Olio Carli Imperia 1 retrocessa in A2
    
CALENDARIO PLAYOFF SCUDETTO
    
Quarti di finale - gara di andata, sabato 9/4
Latina Pallanuoto-Ferla Pro Recco
RN Camogli-Carisa Savona
RN Florentia-CN Posillipo
RN Bogliasco-Lake Iseo Brixia, venerdì 8/4
ore 21.15 in diretta su Rai Sport 2
   
Quarti di finale - gara di ritorno, sabato 16/4
Pro Recco-Latina Pallanuoto = chi vince sarà 5, chi perde 9
Carisa Savona-RN Camogli = chi vince sarà 6, chi perde 10
Lake Iseo Brixia-RN Bogliasco = chi vince sarà 8, chi perde 12
CN Posillipo-RN Florentia, venerdì 15/4 = chi vince sarà 7, chi perde 11
ore 20.30 in diretta su Rai Sport 2
   
Semifinali per il primo e per il quinto posto - gara 1, venerdì 22/4
5 contro 8
6 contro 7
12 contro 9
11 contro 10
   
Semifinali per il primo e per il quinto posto - gara 2, venerdì 29/4 e sabato 30/4
8 contro 5
7 contro 6
9 contro 12
10 contro 11
   
Semifinali per il primo e per il quinto posto - ev. gara 3, sabato 7/5
5 contro 8
6 contro 7
12 contro 9
11 contro 10
       
Finali per il primo, terzo e quinto posto - gara 1, mercoledì 11/5
Finali per il primo, terzo e quinto posto - gara 2, sabato 14/5
Finali per il primo, terzo e quinto posto - ev. gara 3, mercoledì 18/5

    
PARTECIPAZIONE ALLE COPPE EUROPEE 2011-2012
    
Eurolega: la squadra campione d'Italia, la seconda e la terza classificata
Coppa LEN: le squadre quarta e quinta classificata