Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Serie A1 femminile Parte la volata scudetto

News Pallanuoto precedenti
images/joomlart/article/0bbc135c4e0dd1df2b9799416cfdef12.jpg

Domenica il primo atto della finale della 27esima edizione del massimo campionato in rosa tra la Formoline Catania e il Rapallo Nuoto. Diretta su Rai Sport 2 alle 20.30

ROMA
Formoline Catania e Rapallo Nuoto. La finale del 27esimo campionato di A1 femminile mette di fronte due società che provengono da realtà e storie molto diverse.
Da una parte la squadra più titolata d'Italia e d'Europa, che vanta 18 scudetti, di cui 15 consecutivi, e 8 Coppe dei Campioni, che accede alla finale per la ventunesima volta consecutiva; dall'altra una realtà emergente, salita in serie A1 nel 2006, fresca vincitrice della Coppa Len, per la prima volta in finale dopo essersi fermata alle semifinali nella scorsa stagione.
Una finale tutta nuova che prenderà il via domenica 8 maggio alle 20.30 in diretta su Rai Sport 2 alla piscina Nesima di Catania (arbitri Severo e De Chiara, delegato Cocuzza). Gara 2 si disputerà alla Giuva Baldini di Camogli giovedì 12 maggio alle 18.30 in diretta su Rai Sport 1 (arbitri Taccini e Ceccarelli, delegato Maggiolo), l'eventuale gara 3 domenica 15 maggio a Catania alle 20.30 in diretta su Rai Sport 1.
 
L'albo d'oro del campionato di serie A1 femminile
 
dal 1985 al 1991 SC Volturno
dal 1992 al 2006 Orizzonte Catania
2007 Fiorentina Waterpolo
dal 2008 al 2010 Orizzonte Catania