Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Super Final di World League Palla al centro a Firenze

News Pallanuoto precedenti
images/joomlart/article/970bc5c89f55e672d5f1cca15f462d50.jpg

Presentata la fase finale in programma alla piscina Costoli dal 21 al 26 giugno. In palio un pass per i Giochi Olimpici di Londra 2012. Presenti, tra gli altri, il Vice Presidente Ravina, il Sindaco Renzi e il Vice Nardella

FIRENZE
Parte la corsa al primo biglietto per le Olimpiadi di Londra 2012. Questa mattina, presso il Salone de' Dugento di Palazzo Vecchio a Firenze, il Vice Presidente della Federazione Italiana Nuoto Lorenzo Ravina, insieme al Sindaco di Firenze Matteo Renzi, al Vice Sindaco e Assessore allo Sport Dario Nardella, all'Assessore allo Sport della Provincia di Firenze Sonia Spacchini, al Presidente della Rari Nantes Florentia Andrea Pieri e al Presidente del CONI Firenze Eugenio Giani, ha presentato la Super Final di World League maschile, in programma alla piscina Paolo Costoli dal 21 al 26 giugno, che qualifica la prima classificata ai Giochi Olimpici. 
 
Il Sindaco di Firenze Matteo Renzi, intervenuto in corso, ha ribadito che "ospitare la Super Final della World League è una bellissima opportunità. Firenze torna capitale della pallanuoto e l'amministrazione locale ribadisce il proprio impegno nello sport. Siamo fieri e orgogliosi che la pallanuoto - sport straordinario, insieme di intelligenza e fatica, tenacia ed intuizione, lealtà e specchio della parte bella di Firenze - viva alla piscina Costoli una manifestazione ricca di fascino, prestigio e di grande importanza per il prosieguo del cammino delle Nazionali verso le Olimpiadi. Il nostro girone è particolarmente interessante - conclude il Sindaco - sono certo che Firenze parteciperà numerosa".
 
In precedenza il Vice Sindaco e Assessore allo Sport Dario Nardella aveva definito la World League "un evento storico per la pallanuoto fiorentina che segue l'europeo del 1999. E' la prima volta che Firenze ospita una manifestazione di pallanuoto mondiale. Mi auguro che l'Italia possa salire sul podio e magari conquistare il pass olimpico. Tutto è nato dall'attivismo della RN Florentia e dalla volontà del Comune di portare la grande pallanuoto a Firenze. Per la prima volta se ne parlò durante un Italia-Francia di World League con il Presidente della Federnuoto Paolo Barelli, il Vice Presidente Lorenzo Ravina e il Presidente della Commissione tecnica della FINA Gianni Lonzi. Siamo riusciti a concretizzare l'intento anche grazie al sostegno della Regione Toscana, della Provincia di Firenze e degli sponsor. Per l'occasione è stata ristrutturata la piscina Paolo Costoli con un investimento di 200.000 euro ed il colpo d'occhio è molto bello. Ringrazio FIN e FINA per averci consentito di ospitare questo evento. L'Unione Europea l'anno scorso ci ha onorato di titolo di città europea dello sport; continuiamo a lavorare per sottolineare questa investitura. Il 20 giugno ci sarà la cerimonia di inaugurazione in Piazza della Signoria con una sfilata delle squadre che partirà da piazza del Duomo".
   
La parola è passata poi all'Assessore allo Sport della Provincia di Firenze Sonia Spacchini. "L'impegno delle amministrazioni locali nell'organizzare eventi di questo calibro e dimensioni è sempre più duro. Credo che gli Enti locali meritino un grande plauso per la volontà di valorizzare e incontrare il desiderio delle società sportive territoriali. L'obiettivo è quello di mettere Firenze, e le sue strutture, al centro dello sport internazionale; ci si riesce grazie allo stato di salute dei nostri impianti e al lavoro quotidiano delle nostre Società e del sistema sportivo fiorentino".
    
Nell'insolita veste di moderatore, è intervenuto il Presidente della Rari Nantes Florentia Andrea Pieri. "Chiesi al Presidente Barelli la possibilità di disputare la World League a Firenze - esordisce - Il Comune ha appoggiato l'idea e la Federnuoto e la FINA hanno trasformato in realtà un sogno dal prestigio internazionale. La World League a Firenze rappresenta per la Rari Nantes Florentia motivo di orgoglio e gioia, nella stagione che riporta la squadra femminile in serie A2, dopo la promozione conquistata lo scorso anno. La cerimonia inaugurale sarà seguita da una partita-spettacolo in programma alla piscina Costoli alle 22 tra vip fiorentini ed ex atleti di tutte le discipline sportive in una kermesse che seguirà l'allenamento a porte aperte tra Italia e Stati Uniti. Ringrazio Comune, Regione e Provincia per il sostegno, il Presidente Paolo Barelli per aver reso possibile la realizzazione a Firenze della manifestazione, la FINA e il nostro ambasciatore Gianni Lonzi per la fiducia".
   
Pieri ha poi introdotto l'Assessore allo Sport del Comune di Pontassieve Paolo Fini, che ha ricordato come: "La World League coinvolgerà anche comuni vicini a Firenze, come Pontassieve, in cui la pallanuoto verrà ulteriormente promossa. La nostra cittadina ha due piscine comunali, una coperta da 25 metri e una scoperta da 50 metri, gestite dalla Rari Nantes Florentia. Abbiamo organizzato una partita amichevole tra Italia e Canada che sabato sarà prologo della World League".
 
Il Vice Presidente della Federazione Italiana Nuoto Lorenzo Ravina, ha aperto citando una frase che l'Assessore allo Sport del Comune di Firenze e amico Dario Nardella, ha utilizzato nella lettera con cui chiesto alla Federnuoto la possibilità di ospitare la fase finale della World League. "Firenze, una città che conosce e ama la pallanuoto". "Ed è proprio vero, lo confermano tradizioni e numero di praticanti - continua Ravina - Il trofeo è ambito perché vi partecipano le migliori squadre al mondo e perché consente di qualificarsi alle Olimpiadi. Siamo certi che Firenze sosterrà il Settebello e lo aiuterà ad andare avanti il più possibile con il suo caloroso pubblico. Tutte le partite saranno trasmesse da Rai Sport 2. Ringrazio pubblicamente il Comune e la Provincia di Firenze e la Regione Toscana, tutti i nostri sponsor e il Presidente della RN Florentia Andrea Pieri per il magnifico lavoro che ha svolto nel prodigarsi affinché l'evento sia spettacolare".
  
Presenti in sala, dove è stata esposta la splendida Coppa in palio, anche il Presidente del CONI Firenze Eugenio Giani, il medico federale della Nazionale di pallanuoto femminile Nicola Armentano e l'ex azzurro Leonardo Binchi.
 
L'albo d'oro della World League
 
Patrasso 2002: Russia, Spagna, Ungheria
New York 2003: Ungheria, Italia, Usa
Long Beach 2004: Ungheria, Serbia&Montenegro, Grecia
Belgrado 2005: Serbia&Montenegro, Ungheria, Germania
Atene 2006: Serbia&Montenegro, Spagna, Grecia
Berlino 2007: Serbia, Ungheria, Australia
Genova 2008: Serbia, Usa, Australia
Podgorica 2009: Montenegro, Croazia, Serbia
Nis 2010: Serbia, Montenegro, Croazia
 
Consulta il book di presentazione
 
Vai allo speciale sul sito FINA
 
Vai allo speciale sul nostro sito

SUPER FINAL WORLD LEAGUE MASCHILE
FIRENZE, 21-26 GIUGNO - IL PROGRAMMA
1^ giornata - martedì 21 giugno
ore 16.00 Croazia-Canada
ore 17.30 Serbia-Cina
ore 19.00 Australia-Montenegro
ore 20.30 Usa-Italia*

2^ giornata - mercoledì 22 giugno
ore 16.00 Usa-Cina
ore 17.30 Croazia-Montenegro
ore 19.00 Australia-Canada
ore 20.30 Serbia-Italia*

3^ giornata - giovedì 23 giugno
ore 16.00 Croazia-Australia
ore 17.30 Serbia-Usa
ore 19.00 Canada-Montenegro
ore 20.30 Italia-Cina*

4^ giornata - venerdì 24 giugno
quarti di finale
ore 16.00 QF1 2^ gir. A-3^ gir. B
ore 17.30 QF2 3^ gir. A-2^ gir. B
ore 19.00 QF3 1^ gir. A-4^ gir. B
ore 20.30 QF4 4^ gir. B-4^ gir. A*

5^ giornata - sabato 25 giugno
semifinali
ore 16.00 perdente QF1-perdente QF4
ore 17.30 perdente QF2-perdente QF3
ore 19.00 vincente QF1-vincente QF4
ore 20.30 vincente QF2-vincente QF3*

6^ giornata - domenica 26 giugno
finali
ore 16.00 per il settimo posto
ore 17.30 per il quinto posto
ore 19.00 per il terzo posto*
ore 20.30 per il primo posto*

*in diretta su Rai Sport 2