Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Europei Nati 1994 Ungheria-Italia 7-9

News Pallanuoto precedenti
images/joomlart/article/837ebe643d6bd38b34080d5003253953.jpg

Azzurrini in zona medaglia. Battuti i magiari con cinque gol di Fondelli. A segno anche Busilacchi, Cupido, Cuccovillo e Foglio. In semifinale c'è la Grecia, che sconfigge la Romania 9-8. Il commento di Pesci

RIJEKA
Italia in zona medaglia. La Nazionale nati 1994 ha battuto l'Ungheria 9-7 nei quarti di finale dei campionati europei di pallanuoto di categoria, in corso a Rijeka, in Croazia, nella piscina Kantrida.
Per gli Azzurrini guidati dal tecnico federale Nando Pesci è il quarto successo in altrettanti incontri. In semifinale l'Italia affronterà la Grecia, che ha sconfitto la Romania 9-8. Partita in programma sabato alle 19.
Gli Azzurri, malgrado i febbricitanti Ravina - rimasto in panchina - Cuccovillo, Foglio e Dolce, è sempre stata avanti nel punteggio, raggiungengo il massimo vantaggio di 9-6. L'Ungheria - seconda nel girone C vinto dalla Croazia padrona di casa - ha risposto sino al 3-3, poi non ha più raggiunto il -1. In particolare evidenza Fondelli autore di cinque reti, e il portiere Rossi, che ha trasmesso sicurezza all'azione difensiva.
"Alla vigilia avevo detto che la partita del quarto di finale sarebbe stata determinante per comprendere la consistenza di questa squadra - spiega il tecnico federale Nando Pesci - I ragazzi hanno vinto, convinto e superato le difficoltà, indotte dal girone eliminatorio - che non ci ha permesso di provare quanto preparato in allenamento per l'elevata differenza tra noi e le avversarie - e dal virus influenzale che ha colpito ben quattro ragazzi. La squadra va lodata per il temperamento, l'aggressività e la compattezza con cui ha affrontato l'Ungheria. I ragazzi non hanno mai mollato dal punto di vista nervoso, rispondendo ai magiari ogni qual volta provavano a rientrare. Non è mai semplice affrontare una partita dentro/fuori senza che il torneo ti proponga incontri probanti in precedenza. Eppure il gruppo, grazie al lavoro dello staff, è cresciuto ugualmente: in velocità, nell'applicazione del pressing e della zona e nella lettura della partita. Rivolgo i complimenti a tutti, in particolare a Fondelli, che ha dato equilibrio alla squadra e continua a migliorare, e al portiere Rossi, che ha trasmesso sicurezza alla difesa. Stasera abbiamo visto Romania-Grecia e domani prepareremo la semifinale provando a recuperare gli influenzati".
    
UNGHERIA-ITALIA 7-9 IL TABELLINO (parziali 1-2, 2-2, 2-3, 2-2)
Ungheria: Kosik, Santa, Gyarfas, Sedlmayer 2, Salamon, Szabo 1, Berta, Hegedus, Jansik 3, Balint, Urban 1, Nemet, Peterfy. All. Petlyanszky.
Italia: Rossi, Esposito, Alesiani, Busilacchi 1, Fondelli 5, Dolce, Ravina, Bruni, Velotto, Foti, Cupido 1, Cuccovillo 1, Foglio 1. All. Pesci.
 
GIRONI PRELIMINARI E CALENDARIO
      
Girone A: Italia 9, Francia 6, Germania 3, Ucraina 0
Girone B: Grecia 9, Spagna 6, Romania 3, Bielorussia 0
Girone C: Croazia 9, Ungheria 6, Slovenia e Russia 1
Girone D: Serbia 9, Montenegro 6, Slovacchia 3, Bulgaria 0
     
Calendario prima fase
  
- prima giornata, 11/9
Francia-Ucraina 11-6
Italia-Germania 24-2
Romania-Spagna 9-11
Bielorussia-Grecia 7-15
Ungheria-Slovenia 14-8
Serbia-Bulgaria 30-2
Russia-Croazia 10-21
Montenegro-Slovacchia 18-13
   
- seconda giornata, 12/9
Romania-Grecia 3-13
Bielorussia-Spagna 10-20
Francia-Germania 13-7
Italia-Ucraina 24-5
Montenegro-Bulgaria 15-4
Serbia-Slovacchia alle 16-6
Ungheria-Croazia 7-8
Russia-Slovenia 11-11
  
- terza giornata, 13/9
Slovacchia-Bulgaria 16-6
Russia-Ungheria 3-20
Romania-Bielorussia 11-10
Grecia-Spagna 13-9
Germania-Ucraina 9-7
Francia-Italia 4-10
Slovenia-Croazia 3-15
Serbia-Montenegro 12-9
  
Calendario seconda fase
  
- ottavi di finale, 14/9
1) Francia-Slovenia 10-6
2) Ungheria-Germania 14-5
3) Spagna-Slovacchia 12-11
4) Montenegro-Romania 14-15
  
- quarti di finale, 15/9
per il 9° posto
Q1) Slovenia-Ucraina 6-8
Q2) Germania-Russia 5-7
Q3) Slovacchia-Bielorussia 15-8
Q4) Montenegro-Bulgaria 23-6
per il 1° posto
Q6) Ungheria-Italia 7-9
Q7) Spagna-Serbia 10-9
Q5) Francia-Croazia 1-13
Q8) Romania-Grecia 8-9
   
- semifinali, 17/9
per il 13° posto
S1) Slovenia-Bielorussia alle 9
S2) Bulgaria-Germania alle 10.30
per il 9° posto
S3) Ucraina-Slovacchia alle 12
S4) Montenegro-Russia alle 13.30
per il 5° posto
S5) Francia-Serbia alle 16
S6) Ungheria-Romania alle 17.30
per il 1° posto
S8) Italia-Grecia alle 19
S7) Croazia-Spagna alle 20.30 
    
- finali, 18/9
15° posto alle 9
13° posto alle 10.30
11° posto alle 12
9° posto alle 13.30
7° posto alle 16
5° posto alle 17.30
3° posto alle 19
1° posto alle 20.30
  
NAZIONALE NATI 1994 - CONVOCATI E STAFF TECNICO
 
I convocati della Nazionale: Tommaso Busilacchi (Como Nuoto), Jacopo Alesiani (RN Savona), Roberto Ravina (Sportiva Nervi), Vincenzo Dolce (RN Salerno), Federico Foti, Lorenzo Bruni, Luca Cupido e Andrea Fondelli (RN Camogli), Edoardo Giulio Rossi (Roma 2007), Umberto Esposito e Alessandro Velotto (CC Napoli), Gianluigi Foglio e Nicola Cuccovillo (Payton Bari).
   
Lo staff tecnico della Nazionale: capo delegazione Gianfranco De Ferrari, tecnico federale responsabile Ferdinando Pesci, assistente tecnico Cosimino Di Cecca, medico Stefano Palazzo, fisioterapista
Luca Mamprin, assistente video analisi Francesco Scannicchio, arbitro Massimo Savarese.
 
consulta il sito ufficiale