Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Campionati di A1 2011/2012 Il Settebello apre la stagione

News Pallanuoto precedenti
images/joomlart/article/74acd23d0a3d7c9dad9d90264c11eda6.jpg

Il Presidente Barelli presenta il 93° torneo maschile e il 28° femminile con il Sottosegretario Crimi, il direttore di Raisport De Paoli, il vicepresidente Ravina e i Ct Campagna e Conti. Premiati i Campioni del mondo

ROMA
Il campionato riparte dai Campioni. Il 93esimo campionato di serie A1 maschile e il 28esimo di serie A1 femminile, che scattano nel weekend, nascono nel segno del Settebello di Alessandro Campagna, campione del Mondo a Shanghai 17 anni dopo il trionfo di Roma 1994.
Questa mattina nella piscina dei Mosaici del Foro Italico di Roma il Presidente della Federazione Italiana Nuoto Paolo Barelli insieme al Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega allo Sport Rocco Crimi, al Direttore di Raisport Eugenio De Paoli, al Vice Presidente della Federazione Italiana Nuoto Lorenzo Ravina e ai Commissari Tecnici del Settebello Alessandro Campagna e del Setterosa Fabio Conti, ha presentato la cerimonia di inaugurazione dei campionati nella giornata che ha celebrato la Nazionale maschile, oro mondiale, premiata dai campioni del 1994.
 
"Tutti noi siamo entusiasti del successo del Settebello - ha detto il Presidente Paolo Barelli - La cerimonia di oggi deve essere incentrata su questi straordinari ragazzi che si sono meritati e conquistati la vittoria. Alla base dello splendido risultato ottenuto c'è il lavoro e il sacrificio delle società, che ogni anno mettono gli atleti nelle migliori condizioni per arrivare ai vertici internazionali. Abbiamo scelto la cornice della piscina dei Mosaici perché è da qui che parte tutto, dalla vasca, dagli allenamenti. Ci affacciamo alla nuova stagione con un sogno: quello di andare a Londra con entrambe le squadre in grado di lottare per le posizioni di vertice. Il campionato che inizierà nel weekend sarà come sempre accompagnato dalle immagini del partner Rai Sport, che trasmetterà due incontri settimanali. Sarà un'edizione particolare per via dei calendari internazionali che prevedono gli Europei a gennaio e le qualificazioni olimpiche femminili ad aprile. Ci tengo, in conclusione, ad augurare l'in bocca al lupo a tutti e ad abbracciare idealmente tutti i presidenti di società per il loro impagabile lavoro e la loro dedizione". 
 
"Caro Paolo, voglio ringraziarti per avermi concesso l'opportunità di partecipare a questa festa - ha esordito l'Onorevole Rocco Crimi, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega allo Sport - Posso finalmente complimentarmi di persona con questa squadra di uomini e atleti straordinari, capaci di riportare la pallanuoto italiana ai livelli a cui la tradizione ci ha abituato. Complimenti al Ct Alessandro Campagna, che ha inserito nuovi ragazzi e che li ha aiutati a diventare la squadra che gioca la pallanuoto più bella del mondo. Bravi!". 
 
"Quando il Settebello ha vinto i mondiali mi sono commosso, sono letteralmente scoppiato a piangere - racconta il Direttore di Raisport Eugenio De Paoli - Commozione condivisa con il Presidente della Rai Paolo Galimberti. Serbia-Italia è stata seguita da quasi 2 milioni di telespettatori, la piattaforma digitale ha pareggiato gli ascolti di Rai Tre con il 16% share. Negli eventi sportivi dell'anno su Raisport la finale mondiale è stato il secondo appuntamento più seguito, precededuto solamente dal Giro d'Italia. Amo la pallanuoto e so cosa c'è dietro. So cosa vuol dire un allenamento e credo che sia uno sport che possa essere veicolo di valori sportivi e umani. La Rai sta lanciando Canale Azzurro, attraverso cui vuole avvicinare gli spettatori a quello che c'è dietro le quinte di una disciplina sportiva, e la nostra intenzione è quella di coinvolgere la pallanuoto".
 
Sugli aspetti tecnici del capionato si è soffermato il vice presidente della Federnuoto Lorenzo Ravina. "Il 93esimo campionato maschile sarà simile come formula a quello dell'anno scorso. La prima giornata di andata è in programma sabato 1 ottobre (anticipo venerdì 30 settembre), l'ultima mercoledì 30 novembre; il girone di ritorno partirà sabato 3 dicembre e si concluderà sabato 17 marzo. Seguiranno fasi di quarti di finale (11, 14 ed eventualmente 21 aprile), semifinali (28 aprile, 5 ed eventualmente 8 maggio) e finali (17, 20 ed eventualmente 23 maggio). Il campionato avrà una pausa invernale dalla quarta (mercoledì 21 dicembre) alla quinta di ritorno (sabato 4 febbraio) per gli impegni internazionali della Nazionale (collegiali, World League e Europei). La 28esima edizione del campionato di A1 femminile sarà a 10 squadre e con Final Four per l'assegnazione dello scudetto. La prima giornata di andata si giocherà sabato 1 ottobre, l'ultima mercoledì 7 dicembre; il girone di ritorno partirà sabato 10 dicembre e si concluderà mercoledì 9 maggio. Seguirà la final four, a cui prenderanno parte le prime quattro squadre della stagione regolare, in programma il 18 e 19 maggio. Nel corso della stagione regolare ci saranno due pause per gli impegni internazionali della Nazionale: dalla prima (sabato 10 dicembre) alla seconda di ritorno (sabato 4 febbraio) per i collegiali, la Canada Cup e gli Europei, e dalla settima (sabato 10 marzo) all'ottava di ritorno (sabato 24 aprile) per i collegiali, la Kirishi Cup e il Torneo di Qualificazione Olimpica, in programma in Italia dal 15 al 22 aprile. Permettetemi, inoltre, di ringraziare i Presidenti delle nostre società, a cui dobbiamo gran parte dei successi del 2011".
 
La parola passa poi al Ct del Setterosa Fabio Conti. "Voglio applaudire ancora una volta i ragazzi di Sandro Campagna e non solo per il trionfo mondiale, che è la punta dell'iceberg. - ha detto - ma anche per il lavoro pluriennale che c'è dietro e che ha portato i suoi frutti. Sono 10 mesi che ho l'onore di essere cittì e voglio ringraziare tutti i medici, i fisioterapisti, gli assistenti che attraverso la loro passione ci mettono nelle condizioni ideali per lavorare. La stagione sarà incentrata sulla qualificazione olimpica di aprile; speriamo di tornare qui l'anno prossimo per poter festeggiare insieme a Sandro i risultati delle Olimpiadi".
 
"Ringrazio tutti i presenti - prende la parola il Ct campione del mondo Sandro Campagna, visibilmente commosso - Sono davvero emozionato. Oggi giustamente si celebrano questi ragazzi, autori di un'impresa fantastica. Ma nulla sarebbe stato possibile senza il motore, le nostre società. Il Sottosegretario Crimi ci onora con la sua presenza e con le sue parole, così come il direttore Eugenio De Paoli, grande appassionato di pallanuoto. Noi siamo stati i più bravi a Shanghai, ma non siamo ancora i più forti. Dovremo dimostrare di essere ancora più bravi e non sarà facile. Gli Europei saranno una tappa di passaggio utile per verificare il lavoro. A Londra non arriveremo a fari spenti come ai Mondiali, ragion per cui sarà ancora più dura. Ma continuiamo a lavorare con fiducia e grande forza di volontà".
 
Ospite d'onore Carlo Pedersoli, il mitico Bud Spencer, da sempre amico della FIN e ex atleta, primo italiano a scendere sotto ai 60" nei 100 stile libero. "Sono quattro generazioni che vivo l'ambiente del nuoto e della pallanuoto con la stessa immutata passione. Avevo 16 anni a Londra alle Olimpiadi del '48, e ancora oggi mi emoziono; e mi sono emozionato tantissimo due mesi fa, quando questi ragazzi sono saliti sul tetto del mondo. Non ho davvero parole, posso soltanto dirvi grazie!".
   
Consulta la photogallery di Andrea Staccioli e Giorgio Scala
 
PREMIAZIONI SOCIETA' STAGIONE 2010/2011
 
Sandro Campagna ha premiato Eraldo Pizzo, direttore sportivo della Ferla Pro Recco, per la conquista dello scudetto maschile.
Fabio Conti ha premiato Nello Russo, presidente dell'Orizzonte Catania, per la conquista dello scudetto femminile.
Lorenzo Ravina ha premiato Giuseppe Gervasio, dirigente della Carisa Savona, e Alessandro Martini, presidente del Rapallo Nuoto, vincitori della Coppa Len.
Paolo Barelli ha premiato Mirko Prandini, dirigente della RN Bogliasco, per la conquista del trofeo del Giocatore.  
  
PREMIAZIONI SETTEBELLO CAMPIONE DEL MONDO
 
Per tributare il meritato plauso ai campioni di Shanghai la Federazione Italiana Nuoto ha convocato anche la Nazionale campione del mondo di Roma 1994 per una sorta di passaggio del testimone:
  
Bud Spencer ha premiato Giacomo Pastorino e Arnaldo Deserti
Pino Porzio ha premiato Matteo Aicardi e Deni Fiorentini
Ferdinando Gandolfi ha premiato Christian Presciutti e Valentino Gallo
Mario Fiorillo ha premiato Maurizio Felugo e Niccolò Figari
Franco Porzio ha premiato Pietro Figlioli e Alex Giorgetti
Marco D’Altrui ha premiato Amaurys Perez e Niccolò Gitto
L'On. Rocco Crimi ha premiato il CT Sandro Campagna
Eugenio De Paoli ha premiato i campioni del 1994 Francesco Attolico - Team Manager - e Amedeo Pomilio - Assistente Tecnico.
Il Segretario della Federnuoto Antonello Panza ha premiato Gianni Fedele - Tecnico Video Analisi - Alessandro Amato - Preparatore Atletico - e Giovanni Melchiorri - Medico Responsabile di Squadra.
Paolo Barelli ha premiato il Team Leader della Nazionale Campione del Mondo, Lorenzo Ravina.
 
Un sentito ringraziamento anche all'insuperabile capitano della Nazionale Stefano Tempesti, operato martedì alla spalla, alla psicologa Bruna Rossi e al fisioterapista Massimiliano Sarti, impossibilitati ad essere presenti.
 
IL PROGRAMMA DELLA PRIMA GIORNATA DEI CAMPIONATI 
 
93° campionato di A1 maschile – la 1^ giornata
   
Venerdì 30 settembre, 19.30
Diretta Rai Sport 2
Carpisa Yamamay Acquachiara-RN Camogli
Arbitri: Severo e Ceccarelli
Delegato: Maggiore
 
Sabato 1 ottobre, 15.00
CN Posillipo-Enel Civitavecchia
Arbitri: Brasiliano e Centineo
Delegato: Rotunno
 
IGM Ortigia-AN Brescia
Arbitri: Gomez e Daniele
Delegato: Vecchio
 
Ferla Pro Recco-RN Bogliasco
Arbitri: Pinato e Saeli
Delegato: Trovò
 
Carisa Savona-Strano Light Division Catania
Arbitri: Bianchi e Colombo
Delegato: Tedeschi
 
RN Florentia-Ellevi Nervi
Arbitri: Riccitelli e Scappini
Delegato: Tognoni
    
28° campionato di A1 femminile – la 1^ giornata
  
Sabato 1 ottobre, 15.00
Waterpolo Despar Messina-Pro Recco
Arbitri: Lo Dico e Sardellitto
 
Mediterranea Imperia-RN Bologna
Arbitri: Taccini e Rovida
 
Beauty Star Plebiscito Padova-Volturno SC
Arbitri: L. Bianco e Iometti
 
Venosan Orizzonte Catania-NGM Firenze
Arbitri: Pascucci e Busacca
 
Sabato 1 ottobre, 16.30
Differita Rai Sport 2 alle 20.55
Menarini Fiorentina-IGM Ortigia
Arbitri: Paoletti e Petronilli
 
La guida ai campionati 2011-2012


CAMPIONATI DI PALLANUOTO SERIE A1
ALBO D'ORO A1 MASCHILE

1911/12 Genova, 1912/13 Genova,
1913/14 Genova, 1918/19 Genova,
1919/20 RN Milano, 1920/21 Andrea Doria,
1921/22 Andrea Doria, 1922/23 S. Sturla,
1924/25 Andrea Doria, 1925/26 Andrea Doria,
1926/27 Andrea Doria, 1927/28 Andrea Doria,
1928/29 Triestina, 1929/30 Andrea Doria,
1930/31 Andrea Doria, 1931/32 RN Milano,
1932/33 RN Florentia, 1933/34 RN Florentia,
1934/35 RN Camogli, 1935/36 RN Florentia,
1936/37 RN Florentia, 1937/38 RN Florentia,
1938/39 RN Napoli, 1939/40 RN Florentia,
1940/41 Guf RN Napoli, 1941/42 Guf RN Napoli,
1945/46 RN Camogli, 1946/47 Canottieri Olona,
1947/48 RN Florentia, 1948/49 RN Napoli,
1949/50 RN Napoli, 1950/51 Can. Napoli,
1951/52 RN Camogli, 1952/53 RN Camogli,
1953/54 Roma, 1954/55 RN Camogli,
1955/56 Lazio, 1956/57 RN Camogli,
1957/58 Can. Napoli, 1958/59 Pro Recco,
1959/60 Pro Recco, 1960/61 Pro Recco,
1961/62 Pro Recco, 1962/63 Canottieri Napoli,
1963/64 Pro Recco, 1964/65 Pro Recco,
1965/66 Pro Recco, 1966/67 Pro Recco,
1967/68 Pro Recco, 1968/69 Pro Recco,
1969/70 Pro Recco, 1970/71 Pro Recco,
1971/72 Pro Recco, 1972/73 Can. Napoli,
1973/74 Pro Recco, 1974/75 Can. Napoli,
1975/76 RN Florentia, 1976/77 Can. Napoli,
1977/78 Pro Recco, 1978/79 Canottieri Napoli,
1979/80 RN Florentia, 1980/81 RN Bogliasco,
1981/82 Pro Recco, 1982/83 Pro Recco,
1983/84 Pro Recco, 1984/85 Posillipo,
1985/86 Posillipo, 1986/87 Pescara,
1987/88 Posillipo, 1988/89 Posillipo,
1989/90 Canottieri Napoli, 1990/91 RN Savona,
1991/92 RN Savona, 1992/93 Posillipo,
1993/94 Posillipo, 1994/95 Posillipo,
1995/96 Posillipo, 1996/97 Pescara,
1997/98 Pescara, 1998/99 Roma,
1999/00 Posillipo, 2000/01 Posillipo,
2001/02 Pro Recco, 2002/03 Brescia,
2003/04 Posillipo, 2004/05 RN Savona,
2005/06 Pro Recco, 2006/07 Pro Recco,
2007/08 Pro Recco, 2008/09 Pro Recco
2009/10 Pro Recco, 2010/11 Pro Recco

ALBO D'ORO A1 FEMMINILE

dal 1985 al 1991 SC Volturno
dal 1992 al 2006 Orizzonte Catania
2007 Fiorentina Waterpolo
dal 2008 al 2011 Orizzonte Catania