Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Campionati di A1 Terza giornata

News Pallanuoto precedenti
images/joomlart/article/3c122118cfcb7a64eff91b0a88087c94.jpg

Nel torneo maschile successi di Recco, Brescia, Posillipo, Acquachiara e Bogliasco. Pari tra Savona e Nervi. Tra le donne vincono Orizzonte e Volturno. Il derby di Firenze alla Menarini

ROMA
Dopo l'anticipo televisivo con lo spettacolare pareggio tra la Mediterranea Imperia e la Pro Recco in campo femminile, si completa oggi il programma della terza giornata dei campionati di serie A1.
 
Tutte contemporanee le partite di A1 maschile. Al comando della classifica a punteggio pieno il terzetto formato da Ferla Pro Recco, CN Posillipo e AN Brescia. I campioni d'Italia della Ferla Pro Recco superano agevolmente la RN Camogli per 21-6 iscrivendo sul tabellino dei marcatori tutti i giocatori di movimento. In rimonta il successo per 9-7 del CN Posillipo a Siracusa sull'Igm Ortigia, che conduceva sino alla fine del terzo tempo. Decisivo il break di 3-0 in apertura di quarto parziale firmato da Paskovic, Baraldi e Calcaterra. Sei gol del campione del mondo Presciutti propiziano la vittoria dell'Assiociazione Nuotatori Brescia sulla RN Florentia per 12-10; inutili i 5 gol del nazionale iberico Espanol. Un altro campione del mondo è protagonista a Milano, campo neutro di RN Bogliasco-Strano Light Division Catania 20-11: Deserti realizza nove reti. Seconda vittoria in A1 per la Carpisa Yamamay Acquachiara, che supera per 8-6 la Enel Civitavecchia, grazie ad un parziale finale di 3-0. Pari a sorpresa a Savona, dove la Ellevi Nervi ferma la Carisa sul 10-10. I vice campioni d'Italia, avanti 10-7 a 1'46 dalla sirena, subiscono la rimonta con la doppietta di Markovic e la rete di Marziali a 36" dalla sirena.
 
I tabellini di A1 maschile
 
Aperta dall'8-8 tra Mediterranea Imperia e Pro Recco e chiusa dal derby fiorentino che ha visto prevalere la Menarini Fiorentina sulla Ngm Firenze per 14-10. Primo posto solitario in classifica per la Venosan Orizzonte Catania campione d'Italia, che batte la Beauty Star Plebiscito Padova per 10-6. Prima vittoria dal ritorno in A1 per il Volturno SC che si impone a Messina sulla Despar per 13-7. Pari tra Igm Ortigia e RN Bologna, conclusa sul 9-9.
 
I tabellini di A1 femminile