Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Olimpiadi di Londra I tredici del Settebello

News Pallanuoto precedenti
images/joomlart/article/2089a666d5dc7e095add3d73f50b608e.jpg

I profili degli Azzurri, l'albo d'oro della pallanuoto maschile ai Giochi, le formazioni delle squadre azzurre medagliate dal 1948 ad oggi. Il link allo speciale Londra 2012

LONDRA
Dopo 20 anni il Settebello è tornato a disputare la finale olimpica. La quinta nella storia della pallanuoto azzurra maschile e la sesta con quella del Setterosa d'oro ad Atene 2004. Le schede dei 13 guidati dal Commissario Tecnico Alessandro Campagna. 
 
I FANTASTICI 13 DEL SETTEBELLO
  
 
1 Stefano Tempesti, portiere, nato a Prato il 9 giugno 1979, Pro Recco, 322 presenze in Nazionale
2 Amaurys Perez, difensore, nato a Camagueny (Cuba) il 18 marzo 1976, CN Posillipo, 61 presenze in Nazionale
3 Niccolò Gitto, difensore, nato a Roma il 12 ottobre 1986, Pro Recco, 107 presenze in Nazionale
4 Pietro Figlioli, attaccante, nato a Rio de Janeiro (Brasile) il 29 maggio 1984, Pro Recco, 82 presenze in Nazionale
5 Alex Giorgetti, attaccante, nato a Budapest (Ungheria) il 24 dicembre 1987, Pro Recco, 154 presenze in Nazionale
6 Maurizio Felugo, centrovasca, nato a Rapallo il 4 marzo 1981, Pro Recco, 345 presenze in Nazionale
7 Massimo Giacoppo, difensore, nato a Messina il 10 maggio 1983, Pro Recco, 99 presenze in Nazionale
8 Valentino Gallo, attaccante mancino, nato a Siracusa il 17 luglio 1985, CN Posillipo, 154 presenze in Nazionale
9 Christian Presciutti, attaccante, nato a Venezia il 27 novembre 1982, AN Brescia, 144 presenze in Nazionale
10 Deni Fiorentini, difensore, nato a Spalato (Croazia) il 5 giugno 1984, Pro Recco, 85 presenze in Nazionale
11 Matteo Aicardi, centroboa, nato a Finale Ligure il 19 aprile 1986, RN Savona, 100 presenze in Nazionale 
12 Danijel Premus, centroboa, nato a Rijeka il 15 aprile 1981, Jadran Herceg Novi, 24 presenze in Nazionale
13 Giacomo Pastorino, portiere, nato a Savona il 7 giugno 1980, Pro Recco, 70 presenze in Nazionale
Alessandro Campagna, commissario tecnico, nato a Palermo il 26 giugno 1963. Con la calottina numero 5 dell’Italia ha disputato 409 partite e vinto l’oro alle Olimpiadi di Barcellona 92, ai Mondiali di Roma ’94, agli Europei di Sheffield ’93 e alla Coppa del mondo Fina del '93 ad Atene; l’argento ai Mondiali di Madrid ’86 e i bronzi agli Europei di Strasburgo ’87 e Bonn ’89. Sulla panchina azzurra dal 2000 al 2002 (argento agli Europei di Budapest 2001) e dal 2008 (argento agli Europei di Zagabria 2011 e World League di Firenze 2011 e Oro ai Mondiali di Shanghai 2011, argento ai Giochi Olimpici di Londra 2012). 
  
I PODI OLIMPICI DELLA PALLANUOTO MASCHILE
 
1900 Osborne (USA), Bruxelles (BEL), Paris (FRA)
1904 New York (USA), Chicago (USA), Missouri (USA)
1908 Gran Bretagna, Belgio, Svezia
1912 Gran Bretagna, Svezia, Belgio
1920 Gran Bretagna, Belgio, Svezia
1924 Francia, Belgio, Usa
1928 Germania, Ungheria, Francia
1932 Ungheria, Germania, Usa
1936 Ungheria, Germania, Belgio
1948 ITALIA, Ungheria, Olanda
1952 Ungheria, Jugoslavia, ITALIA
1956 Ungheria, Jugoslavia, Urss
1960 ITALIA, Urss, Ungheria
1964 Ungheria, Jugoslavia, Urss
1968 Jugoslavia, Urss, Ungheria
1972 Urss, Ungheria, Usa
1976 Ungheria, ITALIA, Olanda
1980 Urss, Jugoslavia, Ungheria
1984 Jugoslavia, Usa, Germania Ovest
1988 Jugoslavia, Usa, Urss
1992 ITALIA, Spagna, CSI
1996 Spagna, Croazia, ITALIA
2000 Ungheria, Russia, Jugoslavia 
2004 Ungheria, Serbia e Montenegro, Russia
2008 Ungheria, Usa, Serbia
2012 Croazia, Italia, Serbia
      
FORMAZIONI ITALIANE MEDAGLIATE
  
ORI (3)
  
- Londra 1948: P. Buonocore, Bulgarelli, Rubini, Ognio, Pandolfini, Ghira, Arena, Majoni, Pandolfini, Toribolo, Fabiano. All. Valle.
     
- Roma 1960: Rossi, D'Altrui, Pizzo, Lonzi, Bardi, Lavoratori, Parmegiani, Ambron, Gionta, Guerrini, L. Mannelli, Spinelli. All. Zolomy.
      
- Barcellona 1992: Attolico, D'Altrui, Bovo, G. Porzio, Campagna, Caldarella, Fiorillo, F. Porzio, Pomilio, Gandolfi, Ferretti, Silipo, Averaimo. All. Rudic.
     
ARGENTI (2)
    
- Montreal 1976: Alberani, Simeoni, Baracchini, S. Marsili, Del Duca, G. De Magistris, S. Ghibellini, Panerai, Castagnola, E. D'Angelo, R. De Magistris. All. Lonzi.
 
- Londra 2012: Tempesti, Perez, Gitto, Figlioli, Giorgetti, Felugo, Giacoppo, Gallo, Presciutti, Fiorentini, Aicardi, Premus, Pastorino. All. Campagna.
     
BRONZI (2)
    
- Helsinki 1952: Gambino, Polito, Rubini, Ognio, M. Mannelli, De Sanzuane, Arena, Peretti, Trajola, Gionta, Ceccarini. All. Majoni.
     
- Atlanta 1996: Attolico, Gerini, Postiglione, Bovo, Bencivenga, A. Calcaterra, R. Calcaterra, Giustolisi, Angelini, Pomilio, Sottani, Silipo, A. Ghibellini. All. Rudic.
 
consulta lo speciale olimpiadi





Cicerchia e Larosa