Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Campionati A1. Gol e verdetti

Pallanuoto
images/joomlart/article/f849b44fef74461c367efe4df6f178f2.jpg

L'Orizzonte Catania batte 16-4 la Prato Waterpolo ed è la prima semifinalista del 30esimo campionato femminile di serie A1. Le siciliane giocheranno contro il Plebiscito Padova che ha battuto Firenze 16-10. L'altra semifinale vedrà in acqua Mediterranea Imperia (7-4 alla Despar Messina) e Rapallo (7-7 col Bogliasco, ma 9-5 all'andata). Le semifinali si giocheranno il 16, 26 aprile e l'eventuale bella il 30 aprile.
Sabato la vittoria della Carpisa Yamamay Acquachiara sul Circolo Canottieri Napoli per 16-14 in diretta su Rai Sport 2 aveva aperto la ventesima giornata del campionato di pallanuoto di serie A1 e il ricco weekend di pallanuoto. Decisivo il break di 4-0 piazzato dai padroni di casa a metà quarto tempo con una doppietta di Gambacorta, un rigore di Pektovic e un gol di Mattiello. La giornata di campionato si è chiusa nel pomeriggio con le larghe vittorie della Pro Recco capolista 15-4 alla Promogest e dell'AN Brescia inseguitrice 29-5 con la RN Bogliasco. Il Carisa Savona ha battuto 13-6 la DOOA Posillipo, penalizzato dalla brutalità di Mattiello, e ha accorciato a -2 sui napoletani e sul terzo posto. Differita alle 23.00 su Rai Sport 2. In fondo, vittoria corsara della Lazio 10-8 a Como e della RN Florentia 14-4 contro il Nervi. Seguono risultati e tabellini.


Campionato A1 maschile
Ventesima giornata


Venerdì 28 marzo
diretta Rai Sport 2
Carpisa Yamamay Acquachiara-CC Napoli 16-14

Sabato 29 marzo 

AN Brescia-RN Bogliasco 29-5
Carisa Savona-DOOA Posillipo 13-6
Como Nuoto-SS Lazio 8-10
Pro Recco-Promogest 15-4
RN Florentia-Albaro Nervi 14-4


consulta tabellini e classifiche


Tabellini ritorno quarti di finale
Playoff scudetto femminile


Sabato 29 marzo 


Orizzonte Catania-Prato Waterpolo 16-4 (and. 20-4, serie 2-0)
Orizzonte: Ricciardi, Keszthelyi 6, Garibotti, Radicchi 1, Di Mario 2, R. Aiello, V. Palmieri 3, Marletta 3, Santapaola 1, G. Aiello, Dursi, Lombardo, Zuccarello. All. Miceli.
Prato Waterpolo: Pierantoni, Pelagatti, Verducci 1, Galardi, Tabani 1, Carlesi, Francini 2, Braga, A. Ginobili. All. Bologna
Arbitri: L. Bianco e Ferri
Note. Parziali 4-2, 3-0, 6-2, 3-0. Nessuna uscita per limite di falli. Superiorità numeriche: Orizzonte 3/5, Prato 0/0. Spettatori 200 circa.


Mediterranea Imperia-Despar Messina 7-4
Mediterranea Imperia: Gorlero, Ralat, Borriello, Tedesco, Stieber 1, Casanova 2, Pomeri, Carrega 2, Emmolo, Bencardino 1, Drocco 1, Amoretti, Solaini. All. Capanna
Despar Messina: Sparano, Apilongo 1, Gitto, Starace, Morvillo, Loffredo, Battaglia, D’Agata, Toth 2 (1 rig), Begin 1, Avola, Rella. All. Puliafito.
Arbitri: Bensaia e Taccini
Note. Parziali 2-1, 1-1, 2-1, 2-1. Nessuna uscita per limite di falli. Superiorità numeriche: Imperia 1/6 + 2 rig falliti (parati) rispettivamente da Emmolo nel terzo tempo e a Ralat nel quarto tempo, Messina 2/8 + 1 rig.. Spettatori 550 circa.


Rapallo Pallanuoto-RN Bogliasco 7-7
Rapallo Pallanuoto: Stasi, Gragnolati, Bonino, Kisteleki 2, Queirolo 1, Bianconi 2, Ioannou, S. Criscuolo, C. Criscuolo, Rambaldi 1, Cotti 1, Frassinetti, Risso. All. Antonucci
RN Bogliasco: Falconi, Viacava, Rossi, Dufour 2 (1 rig), A. Millo, G.allone, Maggi 2, G. Millo 1, Boero, Takacs 2, Trucco, Cocchiere, Casareto. All. Zantleitner.
Arbitri: Rovida e Sponza
Note: parziali 0-1, 0-2, 3-1, 4-3. Uscite per limite di falli Gallone e Maggi (B) rispettivamente nel terzo e nel quarto tempo. Superiorità numeriche: 4/13 + 1 rig. fallito (parato) da Bianconi nel quarto tempo, Bogliasco 3/10 + 1 rig.. Spettatori 150 circa.


 


Plebiscito Padova-Firenze Waterpolo 16-10
CS Plebiscito: Teani, L. Barzon 2, I. Savioli 3, Sganzerla 1, M. Savioli 3 (1 rig.), Klaassen, Verde 1, Dario 3, Rocco 1, Gottardo, Nencha, Lascialandà 2, Agosta. All. Posterivo.
Firenze Waterpolo: Olimpi, Motta, Ferrini, Colaiocco 2, Settonce, Lapi 1, Bartolini 3 (1 rig.), Repetto 1, Giachi, Craig 3, Lavi. All. Sellaroli.
Arbitri: Pascucci e Zappatore
Note: parziali 3-3, 3-1, 5-2, 5-4. Uscite per limite di falli: Repetto (F) nel terzo tempo, Craig (F) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Padova 7/12, Firenze 0/5. Spettatori 300 circa.