Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Verso Budapest. Squadre a lavoro

Pallanuoto
images/joomlart/article/68ad73617be33cc840e08bdfcdaeb22e.jpg

Una settimana per affinare le armi e volare a Budapest dove, nel tempio della pallanuoto, si disputeranno i campionati europei di pallanuoto dal 14 al 27 luglio. Il Settebello, vicecampione olimpico, lavorerà al Foro Italico dal 9 al 12 luglio in common training con la Francia, anch'essa impegnata nella massima competizione continentale. Per il Setterosa campione d'Europa in carica, lavoro dal 9 al 14 luglio al Centro fedrale di Pietralata. Il Cittì Sandro Campagna ha convocato 14 atleti riservandosi la scelta dei tredici venerdì 11 luglio. Partenza per l'Ungheria il 12 luglio. Esordio lunedì 14 luglio alle 19 contro la Russia. Il Cittì Fabio Conti ha convocato 15 atlete e scioglierà le riserve prima della partenza che avverrà il 14 luglio. Esordio il 16 luglio contro la Francia alle 16.30. Seguono i gironi, le convocazioni, la programmazione tv.


Campionato maschile 
Girone A
Montenegro, Italia, Grecia, Romania, Russia, Georgia
Girone B
Serbia, Ungheria, Germania, Croazia, Spagna, Francia

Campionato femminile
Girone A
Grecia, Ungheria, Olanda, Gran Bretagna
Girone B
Italia, Russia, Spagna, Francia


SETTEBELLO A ROMA. Stefano Tempesti, Pietro Figlioli, Alex Giorgetti, Andrea Fondelli, Massimo Giacoppo, Niccolò Figari e Matteo Aicardi (Pro Recco), Francesco Di Fulvio, Marco Del Lungo e Alessandro Nora (AN Brescia), Alessandro Velotto e Fabio Baraldi (CC Napoli), Stefano Luongo (Carpisa Yamamay Acquachiara), Lorenzo Bruni (RN Bogliasco).
Staff composto dal cittì Alessandro Campagna, dall'assistente tecnico Amedeo Pomilio, dal team manager Francesco Attolico, dal medico Giovanni Melchiorri, dal preparatore atletico Alessandro Amato, dal video analista Francesco Scannicchio, dalla psicologa Bruna Rossi e dal fisioterapista Luca Mamprin.


SETTEROSA A ROMA. Laura Teani e Sara Dario (Plebiscito Padova), Silvia Motta e Laura Repetto (NGM Firenze), Rosaria Aiello, Tania Di Mario, Valeria Mariagrazia Palmieri, Federica Radicchi ed Arianna Garibotti (Orizzonte Catania), Aleksandra Cotti, Teresa Frassinetti, Roberta Bianconi, Elisa Queirolo (Rapallo), Giulia Emmolo e Giulia Gorleto (Mediterranea Imperia). Lo staff è composto, oltre che dal cittì Fabio Conti, dal team manager Barbara Bufardeci, dall'assistente tecnico Luca Tarquini, dal preparatore atletico Valerio Viero, dal medico Vincenzo Ciaccio, dalla fisioterapista Alessandro Francini, dallo psicologo Diego Polani.


UN PALINSESTO SENZA PRECEDENTI. Una stagione da record per visibilità e pluralità di offerta. Senza eguali in ulcun paese al mondo. RAI SPORT chiuderà il 2013/2014 della pallanuoto proponendo un campionato europeo come non si è mai visto: trentuno partite della prima fase, ovviamente con il Settebello vice campione olimpico e il Setterosa campione d’Europa in diretta; quattro quarti di finale, semifinali e finali per il primo e terzo posto. Totale di settantotto partite tra dirette, differite e repliche tra il 14 e il 27 luglio, da Budapest.
Uno sforzo senza precedenti, che segue le 85 partite trasmesse tra campionati maschile e femminile di serie A1, coppa Italia, coppe europee (Eurolega, LEN Trophy e Champions League) e partite ufficiali delle Nazionali.
La Federazione Italiana Nuoto - nel comunicare il palinsesto di Rai Sport 1 e Rai Sport 2 dei campionati europei di Budapest - ringrazia RAI SPORT per le eccezionali risorse professionali e tecniche messe a disposizione e per dimostrarsi concretamente sempre in prima linea nell'opera di diffusione e promozione della pallanuoto.


consulta il palinsesto di RAI SPORT


Vai al sito ufficiale degli Europei