Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Finali Under 15 M. Telimar campione

Pallanuoto
images/joomlart/article/c4b4177ec9d0cc5fd5540c047cc789ea.jpg

Concluse le finali del campionato maschile di pallanuoto Under 15 presso il Palapallanuoto del Complesso "Piscine le Naiadi" di Pescara. In gara le top 8 della categoria. Nella finale per il settimo posto successo del Modugno sulla Roma Nuoto 9-5 (prima vittoria in questa fase) e nella finale per il quinto posto vittoria del DOOA Posillipo con l'Alma Nuoto 10-9 dopo i tiri di rigore (5-5 al termine della partita). Medaglia di bronzo alla Rari Nantes Bogliasco, 12-6 alla Carisa RN Savona. Lo scudetto 2014 lo conquista la Anteria Telimar che nella finale per il primo e secondo posto supera 10-6 la Rari Nantes Camogli con gol di Lo Dico 4, Geloso 2, Di Maio 2, Giliberti e De Caro. Sono intervenuti alla cerimonia di premiazione il dirigente federale Gianfranco De Ferrari, il campione olimpico Marco D'Altrui, il tecnico del Pescara Franco Di Fulvio, il vicepresidente della Pescara Pallanuoto Roberto De Vincentiis insieme al direttore sportivo Tommaso Cianfrone.


Calendario


giovedì 24 luglio
RN Bogliasco – Roma Nuoto 7-7 (2-2, 2-2, 1-1, 2-2)
DOOA Posillipo – RN Camogli 9-7 (2-2, 2-1, 2-3, 3-1)
Carisa RN Savona – Alma Nuoto 6-5 (1-2, 0-3, 3-0, 2-0) 
Anteria Telimar – GP Modugno 5-2 (1-0, 1-1, 1-0, 2-1)


venerdì 25 luglio
RN Camogli – RN Bogliasco 4-12 (2-3, 0-4, 1-3, 1-2)
Roma Nuoto – DOOA Posillipo 6-6 (2-3. 0-1, 2-0, 2-2)
GP Modugno – Carisa RN Savona 4-15 (1-3, 1-3, 1-5, 1-4)
Alma Nuoto – Anteria Telimar 5-4 (1-1, 2-2, 0-1, 2-0)


RN Camogli – Roma Nuoto 5-4 (3-2, 1-1, 1-1, 0-0)
DOOA Posillipo – RN Bogliasco 4-5 (2-2, 1-1, 1-1, 0-1)
GP Modugno – Alma Nuoto 3-4 (0-3, 2-0, 0-1, 1-0)
Anteria Telimar – Carisa RN Savona 9-4 (1-1, 2-1, 3-1, 3-1)


sabato 26 luglio - quarti di finale
DOOA Posillipo–Carisa RN Savona 5-12 (1-2, 1-2, 1-4, 2-4)
Alma Nuoto–RN Camogli 2-3 (2-1, 0-0, 0-1, 0-1)
Anteria Telimar–Roma Nuoto 9-4 (2-1, 2-1, 1-1, 4-1)
RN Bogliasco–Modugno 13-5 (4-1, 3-3, 4-0, 2-1)


semifinali
DOOA Posillipo–Roma Nuoto 7-6 (2-2, 2-2, 2-1, 1-1)
Alma Nuoto–Modugno 8-1 (2-0, 1-0, 4-0, 1-1)
Anteria Telimar–Carisa RN Savona 10-8 dtr (2-2, 2-2, 2-1, 0-1) rigori: 4-2
RN Bogliaco–RN Camogli 5-7 (1-0, 2-3, 2-3, 0-1)


domenica 27 luglio
7°/8° Roma Nuoto-Modugno 5-9 (3-0, 0-4, 0-3, 2-2)
5°/6° DOOA Posillipo–Alma Nuoto 10-9 dtr (3-0, 0-1, 2-3, 0-1) rigori: 5-4
3°/4° Carisa RN Savona–RN Bogliasco 6-12 (0-3, 2-4, 1-4, 3-1)
1°/2° Anteria Telimar–RN Camogli 10-6 (5-1, 2-2, 1-1, 2-2)

Classifica finale
1. Anteria Telimar
2. RN Camogli
3. RN Bogliasco
4. Carisa RN Savona
5. DOOA Posillipo
6. Alma Nuoto
7. Modugno
8. Roma Nuoto


Tabellini e classifiche nella pagina ufficiale

La galleria forografica