Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Mondiali U18 M. Italia-Turchia 10-8

Pallanuoto
images/joomlart/article/cb8decdafb94479564422c6636a80acb.jpg

Terza vittoria per gli azzurini ai campionati del mondo under 18 maschili in svolgimento a Istanbul. Si gioca fino a domenica 10 agosto. L'Italia, che è nel girone C con Brasile, Sud Africa, Turchia e Russia. Gli azzurrini hanno sconfitto 10-8 i padroni di casa della Turchia dopo un match tutto in salita che stavano perdendo 7-3. Poi il pareggio di Calvauna sull'8-8 e la rimonta con la doppietta di Gandini che ha fissato il risultato. Parziali 3-2, 4-2, 1-2, 0-4. Reti: Alesiani 3, Gandini 2, Campiano 2, Guidi 1, Calvauna 1, Borrelli 1. L'Italia chiude seconda nel girone a 6 punti dietro la Russia a 7 punti, e giocherà i qualification round contro l'Australia giovedì 8 agosto alle 20 ora locale, le 19 in Italia.


FORMULA. Venti Nazioni divise in 4 gironi nella fase preliminare dal 2 al 6 agosto; poi i qualification rounds incrociati (quarte-quinte e seconde-terze; A incrocia D e B incrocia C) il 7 agosto; quarti di finale, semifinali e finali 8. 9 e 10 agosto. Le squadre vincitrici dei 4 gironi preliminari accedono direttamente ai quarti di finale dove giocano con le vincitrici degli incontri tra seconde e terze.


I 13 convocati azzurri sono Fabio Viola e Gabriele Bassani (Pro Recco), Jacopo Alesiani (Carisa RN Savona), Giacomo Cannella (SS Lazio Nuoto), Cristian Gandini, Niccolò Rocchi e Emiliano Calvauna (RN Sori), Massimiliano Cicali (RN Florentia), Eduardo Campopiano e Biagio Borrelli (CC Napoli), Michele Baviera (4x4 System Arechi), Maio Guidi e Filippo Gavazzi (RN Bogliasco). Con il tecnico federale Ferdinando Pesci completano lo staff l’assistente Cosimino Di Cecca, il team leader Gianfranco De Ferrari, il medico Riccardo Assorgi, il fisioterapista Luca Mamprin e il tecnico di video analisi Giovanni Fedele. Arbitro italiano al seguito Alessandro Severo.


Gruppo A
Kazakistan, Spagna, Ungheria, Usa, Egitto
Gruppo B
Australia, Iran, Argentina, Montenegro, Giappone
Gruppo C
Brasile, Italia, Sud Africa, Turchia, Russia
Gruppo D
Nuova Zelanda, Serbia, Croazia, Canada, Perù


Le partite del gruppo C


2 agosto
Italia-Russia 7-9
Sud Africa-Turchia 6-14


3 agosto
Russia-Sud Africa 11-4
Brasile-Italia 8-9


4 agosto
Sud Africa-Brasile 4-15
Turchia-Russia 8-8


5 agosto
Italia-Sud Africa 17-1
Brasile-Turchia 16-19


6 agosto
Brasile-Russia 7-12
Turchia-Italia 8-10


Qualification round
9.00 Kaz-Peru
10.20 Arg-Rsa
11.40 Egi-Nzl
13.00 Iran-Bra


16.00 Spa-Can
17.30 Gia-Tur
18.40 Usa-Cro
20.00 Aus-Ita