Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Coppa Italia. Ecco le finaliste

Pallanuoto
images/joomlart/article/2db58a1da93729cd862e45c07daf830d.jpg

Si conclude il secondo turno di Coppa Italia: qualificate con un turno in anticipo alla Final Four, in programma il 27 e 28 febbraio 2015 in sede da destinare, i detentori del trofeo e campioni d'Italia della Pro Recco, l'AN Brescia, la Carpisa Yamamy Acquachiara e la BPM Sport Management. Al secondo turno del trofeo nazionale hanno partecipato otto squadre divise in due gironi, C e D. Il girone C ha sede a Roma nella piscina del Salaria Sport Village con Pro Recco, Carisa Savona, BMP Sport Management e Lazio Nuoto; il girone D a Napoli nella piscina Felice Scandone con Canottieri Napoli, Carpisa Yamamay Acquachiara, CN Posillipo e AN Brescia. Le prime due squadre classificate di ciascun concentramento si sono qualificate alla Final Four. Arbitri dei concentramenti: a Roma con il giudice arbitro De Chiara sono stati designati Gomez, Calabrò, Ercoli, Centineo e Daniele Bianco; a Napoli con il giudice arbitro Tenenti sono stati designati Riccitelli, Castagnola, Severo, Petronilli e Paoletti. Seguono i tabellini della terza giornata.


TABELLINI III GIORNATA


Girone C - Roma


Pro Recco-BPM Sport Management 8-6
Pro Recco: Tempesti, F. Lapenna, Prlainovic 3, Figlioli 1, F. Di Fulvio, Felugo, Giaccoppo 1, Bassani, Figari 1, Fondelli, A. Ivovic 1, Gitto, Pastorino. All. Milanovic
Sport Management: Volarevic, Luongo, Binchi 1, Zimonjic 1, Filipovic 3 (1 rig.), A. Di Fulvio, B. Ivovic, Steardo, M. Lapenna, Bini 1, Razzi, C. Di Fulvio, Conti. All. Averaimo
Arbitri: Gomez e Centineo.
Note: parziali 2-2, 0-1, 4-1, 2-2. Espulsi M. Lapenna (SM) nel terzo tempo per proteste, Binchi (SM) e Prlainovic (R) nel quarto tempo per reciproche scorrettezze. Superiorità numeriche: Pro Recco 6/14 + un rigore fallito da Prlainovic (parato da Volarevic); Sport Management 4/9 + un rigore trasformato da Filipovic. Spettatori 150 circa.


Carisa Savona - SS Lazio Nuoto 9-16
Rari Nantes Savona: Antona, Alesiani 2, Damonte 2, Colombo, Bianco L., Nicche, Mistrangelo 3, Fulcheris, G. Bianco, Grosso, Pesenti 1, Fiorentini 1, Missiroli. All. Angelini.
SS Lazio Nuoto: Vespa, Samuels 6, Di Rocco, Africano 1, Gianni 2, De Vena, Cannella 2, Vittorioso 1, Leporale, Sacco 1, Maddaluno 2, Mele 1, Correggia. All. Formiconi.
Arbitri: Bianco e Calabrò.
Note: parziali 1-2, 5-4, 1-5, 2-5. Usciti per limite di falli Alesiani e Colombo J. (S) nel terzo tempo, Pesenti (S) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: SS Lazio Nuoto 11/15; RN Savona 1/4. Spettatori 200 circa.


Girone D - Napoli


AN Brescia-Carpisa Yamamay Acquachiara 15-8
AN Brescia: Del Lungo, Bruni 1, C. Presciutti 1, Pagani 1, Molina 2, Rizzo 2 (1 rig.), Giorgi, Nora, N. Presciutti 1, Bodegas 4, D. Fiorentini 1, Napolitano 2, Dian. All. Bovo.
Carpisa Yamamay Acquachiara: Caprani, Marziali 1, Rossi 1, Paskvalin 1, Scotti Galletta 1, Petkovic 1 (rig.), Lanzoni 2, Ferrone, Luongo, Valentino, Astarita, M. Gitto 1, Lamoglia. All. De Crescenzo.
Note: parziali 4-2, 4-1, 3-1, 4-4. Usciti per limite di falli M. Gitto (A) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Brescia 8/10 +un rigore, Acquachiara 3/11 + un rigore. Spettatori 100 circa.


CN Posillipo-CC Napoli 6-9
CN Posillipo: Caruso, Dolce 2, Nina, Foglio, Klikovac 1, Criscuolo, Renzuto 1, Gallo, Russo, Bertoli 1, Mauro, Saccoia , Pirone. All. Cufino.
CC Napoli: Turiello, Buonocore, Peluso, Tancovi, Brgulijan 5 (1 rig.), Borrelli, Ronga 1, Campopiano 2, Mattiello 1, Velotto, Vitullo, Esposito, Vassallo. All. Zizza.
Arbitri: Riccitelli e Castagnola
Note: parziali 2-1, 2-3, 0-4, 2-1. Nessuno uscito per limite di falli. Posillipo 2/6 + un rigore sbagliato da Gallo nel primo tempo - traversa, Napoli 4/6 + un rigore. Spettatori 100 circa.


CLASSIFICHE


Girone A (a Roma): Pro Recco 9, Bpm Sport Management 6; Lazio 3, Carisa Savona 0.


Girone B (a Napoli): AN Brescia 9, Carpisa Yamamay Acquachiara 6; CC Napoli 3, CN Posillipo 0.


NB in neretto le squadre qualificate alla Final Four 


Il calendario completo


tabellini della seconda giornata


tabellini della prima giornata


Report della 1^ fase


Così la scorsa edizione