Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Domenica, 28 Settembre 2014

Coppa Italia M. Le promosse alla seconda fase

Conclusa la prima fase della ventiquattresima edizione della coppa Italia maschile di pallanuoto. Si è giocato a Mantova e Ostia. Le prime due classificate di ciascun girone si sono qualificate alle seconda fase del 21 e 22 novembre (divisa in altre due concentramenti) alle quali si aggiungeranno le prime quattro del campionato scorso: Pro Recco, AN Brescia, CN Posillipo, RN Savona. Dal gruppo B di Mantova hanno superato il turno Sport Management e CC Napoli; dal gruppo A di Ostia vanno avanti Carpisa Yamamay Acquachiara e Lazio Nuoto. La Final Four è in programma il 27 e 28 febbraio 2015.

Girone A – Ostia (Centro Federale)
1^ giornata, 27 settembre

Lazio-RN Florentia 18-7
Lazio: Vespa, Sacco, Colosimo, Africano 2, Gianni 3, Di Rocco 4, Cannella 1, Vittorioso 1, Leporale 2, A. Calcaterra 4, Maddaluno, Mele 1, Correggia. All.
Formiconi
RN Florentia: Mugelli, Gambacorta 2, Panerai 2, Coppoli, Generini, Acosta 1, Bosazzi, Gragnani, Gobbi 1, Ercolano, E. Calcaterra 1, Cicali. All. Vannini
Arbitri Brasiliano e Centineo
Note: parziali 4-1, 3-1, 6-0, 5-5. Uscito per limite di falli Gragnani (F) nel quarto tempo. Nel quarto tempo la Lazio ha sostituito il portiere: Correggia all posto di Vespa. Superiorità numeriche: Lazio 5/10 e Florentia 3/6. Spettatori 100 circa 

Roma Vis Nova-Carpisa Yamamay Acquachiara 5-19
Roma Vis Nova: Bonito, Pappacena, Murro, Rigo, Banovac 1, Parisi 1, Spinelli, Innocenzi 1, Vitola 1, Manzo, D’Urso, Cuccovillo 1, Nicosia. All. Ciocchetti
Carpisa Yamamay Acquachiara: Caprani, Marziali 3, Rossi, Paskvalin, Scotti Galletta 3, Petkovic 4 (2 rig), Lanzoni 3 (1 rig), Ferrone, Luongo 4, Valentino 1, Astarita 1 (rig), Gitto, Lamoglia. All. De Crescenzo
Arbitri Castagnola e Piano
Note: parziali 0-4, 3-7, 1-2, 1-6. Usciti per limite di falli Banovac e Vitola (R) nel quarto tempo. Nel quarto tempo la Roma ha cambiato il portiere: Nicosia al posto di Bonito. Superiorità numeriche: Roma 2/7 e Acquachiara 4/5 + 4 rigori tutti realizzati. Spettatori 100 circa

2^ e 3^ giornata, 28 settembre

RN Florentia-Roma Vis Nova 8-9
RN Florentia: Mugelli, Gambacorta 1, Panerai, Coppoli 3 (1 rig), Generini, Acosta, Bosazzi, Gragnani 1, Gobbi 1, Ercolano 1, E. Calcaterra 1, Cicali. All. Vannini
Roma Vis Nova: Bonito, Pappacena 1, Murro 2, Rigo 1, Bardella, Parisi, Spinelli 3, Innocenzi 1, Vitola 1, Manzo, D’Urso, Cuccovillo, Nicosia. All. Ciocchetti
Arbitri Brasiliano e Castagnola
Note: parziali 2-2, 1-2, 3-2, 2-3. Uscito per limite di falli Acosta (F) nel quarto tempo. Espulsi per reciproche scorrettezze Coppoli (F) e Parisi (R) nel terzo tempo. Superiorità numeriche: Florentia 2/5 + 1 rigore e Roma 5/12 + 2 rigori falliti da Cuccovillo e Parisi nel primo e secondo tempo. Spettatori 100 circa

Carpisa Yamamay Acquachiara-Lazio 15-11
Carpisa Yamamay Acquachiara: Caprani, Marziali, Paskvalin, Scotti Galletta 1, Petkovic 6 (1 rig), Lanzoni 1, Luongo 6 (1 rig), Valentino, Astarita, Gitto 1. All. De Crescenzo
Lazio: Vespa, Sacco, Colosimo, Africano 1, Gianni 1, Di Rocco 3, Cannella 1, Vittorioso 3 (1 rig), Leporale, A. Calcaterra 2, Maddaluno, Mele, Correggia. All. Formiconi
Arbitri
Note: parziali 3-4, 4-2, 3-4, 5-1. Espulso nel terzo tempo Maddaluno (L) per 21.13. Superiorità numeriche: Acquachiara 3/6 + 2 rigori e Lazio 4/10 + 1 rigore. Spettatori 100 circa 

Carpisa Yamamay Acquachiara-RN Florentia 17-3
Carpisa Yamamay Acquachiara: Caprani, Marziali 2, Paskvalin 1, Scotti Galletta 1, Petkovic 4 (1 rig), Lanzoni 3, Luongo 3, Valentino 1, Astarita 1, Gitto 1. All. De Crescenzo
RN Florentia: Mugelli, Panerai, Generini, Acosta, Bosazzi, Gragnani 1, Gobbi 1 (rig), Ercolano 1, E. Calcaterra, Cicali. All. Vannini
Arbitri Castagnola e Centineo
Note: parziali 5-1, 3-0, 4-1, 5-1. Usciti per limite di falli Generini e Gobbi (F) nel quarto tempo. Nel terzo tempo Acosta (F) ha fallito un rigore. Superiorità numeriche: Acquachiara 3/11 + 1 rigore e Florentia 0/4 + 2 rigori. 

Lazio-Roma Vis Nova 13-6
Lazio: Vespa, Sacco 1, Colosimo 1, Africano 1, Gianni, Di Rocco, Cannella 4, Vittorioso 3 (1 rig), Leporale, A. Calcaterra 3, Mele, Correggia. All. Formiconi
Roma Vis Nova: Bonito, Pappacena 1, Murro 3, Rigo, Bardella, Rugora, Spinelli, Innocenzi 1, Vitola, Manzo, D’Urso, Cuccovillo 1, Nicosia. All. Ciocchetti
Arbitri Brasiliano e Piano
Note: parziali 4-1, 2-1, 1-3, 6-1. Usciti per limite di falli Gianni (L) nel terzo e Sacco (L) nel quarto tempo. Nel quarto tempo espulso a 2’28” dalla fine il tecnico della Lazio Formiconi per proteste e negli ultimi due minuti la Lazio ha sostituito il portiere: Correggia al posto di Vespa. Superiorità numeriche: Lazio 4/5 + 1 rigore e Roma 4/9. Spettatori 200 circa

Classifica: Carpisa Yamamay Acquachiara 9, Lazio 6, Roma Vis Nova 3, RN Florentia 0 punti.   

Girone B – Mantova (piscina Dugoni)
1^ giornata, 26 settembre

Como-RN Bogliasco 7-8
Como: Oliva, Foti, Kritzman 1, Susak, Busilacchi, Ferraris, Milakovic 1, Jelaca 3, Pellegatta, E. Pagani 1, Gaffuri 1 (rig.), Cesini, Garancini. All. Stritoff
RN Bogliasco: Pellegrini, De Trane, A. Di Somma 2, Gavazzi, Guidi, Ravina 1, Loomis, Monari, Boero, Guidaldi 2, Novara, Deserti 3, Insollitto. All. Bettini
Arbitri: Navarra e Collantoni
Note: parziali 3-4, 2-2, 1-1, 1-1. Usciti per limite di falli Foti (C) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Como 1/8+1 rig., Bogliasco 1/10.

Sport Management-CC Napoli 11-6
Sport Management: Volarevic, M. Luongo 6 (3 rig.), Binchi, Zimonjic, Filipovic 1, A. Di Fulvio 3, Ivovic, Steardo, M. La Penna 1, Bini, Razzi, Sadovyy, Conti. All. Baldineti
CC Napoli: Turiello, Bonocore 1, Di Costanzo 1, Migliaccio 1, Brguljan 2 (1 rig.), Borrelli, Ronga, Campipiano, Mattiello, Velotto 1, Esposito, Vassallo. All. Zizza.
Arbitri: Petronilli e Caccarelli
Note: parziali 4-2, 2-2, 3-1, 2-1. Usciti per limite di falli: Binchi (S) nel terzo tempo, A. Di Fulvio e Razzi (S) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Sport Management 4/6 +3 rig., CC Napoli 3/17 + 1 rig..

2^ e 3^ giornata, 27 settembre

CC Napoli-Como 11-10
CC Napoli: Turiello, Buonocore 1, Di Costanzo 2, Migliaccio 2, Brguljan 3, Borrelli, Ronga, Campipiano, Mattiello, Velotto 1, Baraldi 1, Esposito 1, Vassallo. All. Zizza
Como: Oliva, Foti 2, Kritzman 2, Susak, Busilacchi, Ferraris, Milakovic 1, Jelaca 3, Pellegatta, E. Pagani 1, Gaffuri, Cesini 1. All. Stritoff
Arbitri Collantoni e Petronilli
Note: parziali 2-4, 5-3, 3-2, 1-1. Uscito per limite di falli E. Pagani (C) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Napoli 3/7 + 2 rigori falliti da Brguljan nel quarto tempo e Como 2/4. Di Brguljan il gol decisivo a 1’15” dalla fine.

Sport Management-RN Bogliasco 16-4
Sport Management: Volarevic, M. Luongo 2, Binchi, C. Di Fulvio 1, Filipovic 2, A. Di Fulvio, Ivovic, Steardo 2, M. La Penna, Bini 3, Razzi 4, Sadovyy 2, Conti. All. Baldineti
RN Bogliasco: Pellegrini, De Trane, A. Di Somma, Gavazzi, Guidi, Ravina, Loomis 1, Monari 1, Boero 2, Guidaldi, Novara, Deserti, Insollitto. All. Bettini
Arbitri Navarra e Ceccarelli
Note: parziali 4-2, 6-0, 4-1, 2-1. Uscito per limite di falli Boero (B) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Sport Management 6/10 e Bogliasco 3/8.

RN Bogliasco-CC Napoli 6-11
RN Bogliasco: Pellegrini, De Trane 1, A. Di Somma, Gavazzi, Guidi, Ravina 1, Loomis, Monari 1, Boero, Guidaldi 1, Novara 1, Deserti 1, Insollitto. All. Bettini
CC Napoli: Turiello, Buonocore, Di Costanzo, Migliaccio 2, Brguljan 1, Borrelli, Ronga 1, Campopiano 4, Mattiello 1, Velotto 1, Baraldi 1, Esposito, Vassallo. All. Zizza
Arbitri Collantoni e Ceccarelli
Note: parziali 3-3, 1-0, 2-5, 0-3. Espulso Monari (B) nel terzo tempo. Superiorità numeriche: Bogliasco 1/4 e Napoli 4/9.

Sport Management-Como 10-7
Sport Management: Volarevic, M. Luongo 2, Binchi 1, C. Di Fulvio, Filipovic 2, A. Di Fulvio, Ivovic 2, Steardo, M. La Penna, Bini 2, Razzi 1, Sadovyy, Conti. All. Baldineti
Como: Oliva, Foti, Kritzman 1, Susak, Busilacchi, Ferraris, Milakovic 3, Jelaca 2, Pellegatta, E. Pagani, Gaffuri 1, Cesini. All. Stritoff
Arbitri Navarra e Petronilli
Note: parziali 3-1, 3-1, 3-2, 1-3. Uscito per limite di falli Razzi (SM) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Management 4/8 e Como 4/9 + 1 rigore fallito da Gaffuri nel terzo tempo.

Classifica: Sport Management 9, CC Napoli 6, Bogliasco 3, Como 0 punti. 

Albo d’oro
1970 CC Napoli
1974 Pro Recco
1976 RN Florentia
1985 Pescara
1986 Pescara
1987 CN Posillipo
1988 Arenzano
1989 Pescara
1990 RN Savona
1991 RN Savona
1992 Pescara
1993 RN Savona
1998 Pescara
2005 Bissolati Cremona
2006 Pro Recco
2007 Pro Recco
2008 Pro Recco
2009 Pro Recco
2010 Pro Recco
2011 Pro Recco
2012 AN Brescia
2013 Pro Recco
2014 Pro Recco

NB. Indicati soltanto gli anni in cui si è disputata

Normativa

Ultimi 4 articoli PALLANUOTO