Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

A2 e B. Trieste e Sori promosse in A1

Pallanuoto
images/joomlart/article/bae9eef0c4e64a69007d07b935dd540e.jpg

Pallanuoto Trieste e RN Sori in serie A1, Roma 2007 Arvalia e Del Bo Aquavion in serie A2, PN Roma, Cosenza Nuoto e Cus Geas Milano permangono in serie B; Ossidiana, Anzio e Nuoto Livorno retrocedono in C. Questi i verdetti dell'ultimo weekend dei campionati di pallanuoto maschile. Domenica sono in programma le gara tre delle finali promozione del campionato femminile di serie A2.


Vittoria storica per la Pallanuoto Trieste che alla piscina Bruno Bianchi, stracolma di spettatori (1500 circa), sconfigge l'Ortigia per 11 a 5 grazie ad un travolgente avvio di partita (8 a 1 dopo due tempi) e ritorna in serie A1 dopo cinquantatre anni, l'ultima apparizione risaliva infatti al 1962.
Con un'ora di anticipo festeggiamenti anche per la RN Sori che si aggiudica gara tre per 6-5 contro il Lavagna 90, autentica rivelazione dei playoff, e conquista la meritata promozione nella massima serie dopo cinque anni di assenza. 


Il presidente Paolo Barelli formula i complimenti alle neopromosse: ''Trieste è una città dalle grandi tradizioni e mancava in serie A1 da troppo tempo. La pallanuoto di vertice recupera una piazza storica, così come la città di Sori che torna in un palcoscenico che già conosce e che ha dimostrato di meritare. Complimenti ai presidenti Enrico Samer e Guido Polipodio per gli sforzi profusi e in bocca al lupo per la prossima stagione''.


RN Sori-Lavagna 90 6-5 (serie 2-1)
RN Sori: Ferrari, Ferrero, Gandini 1, Mugnaini 1 (rig), Cavassa, Cambiaso 1, Digiesi, Rocchi 1, Vuleta 2, Trebino, Manzi, Presciutti, Viola. All. Cavallini
Lavagna '90: Graffigna, G. Cotella, Congiu, M. Pedroni, Giusti, Cimarrosti 2, Oneto, F.Cotella, Felugo, Martini, Governari, Parisi, Casazza 3. All. Risso
Arbitri: Ceccarelli e Gomez
Note. Parziali 2-1, 0-1, 2-2, 2-1. Uscito per limite di falli Trebino (S) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Sori 4/12 + un rigore, Lavagna 2/10. Spettatori 800 circa.
La RN Sori è promossa in A1


Pallanuoto Trieste-CC Ortigia 11-5 (serie 2-1)
Pallanuoto Trieste: Jurisic, Podgornik, Petronio 4, Ferreccio 1, Giorgi 1, Giacomini 1, Popovic 3, Mezzarobba, Namar, Berlanga, Spadoni 1, Lagonigro, Vannella. All. Piccardo
CC Ortigia: Patricelli, Polifemo, Abela 1, Puglisi, Di Luciano 2, Lisi, Tringali 1, D'Amico, Rotondo, Danilovic 1, Vinci, Martelli, Negro. All. Leone
Arbitri: Colombo e Ercoli
Note. Parziali 3-0, 5-1, 1-2, 2-2. Usciti per limite di falli Giorgi (T) e Abela (O) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Trieste 4/9, Ortigia 4/10. Spettatori 1500 circa.
La Pallanuoto Trieste è promossa in A1


Serie A2 F - Finali Playoff gara 3 - domenica 7 maggio

Napoli, Scampia, ore 13.00
Carpisa Yamamay Acquachiara-NC Milano (1-1)
Arbitri: Magnesia e Petronilli


Bologna, ore 19.30
RN Bologna-Pescara N e PN (1-1)
Arbitri: Bernini e Colombo

Serie B M - Finali Playoff gara 3, sabato 6 giugno

ROMA 2007 ARVALIA-ZURICH BARBATO CESPORT 10-9 (serie 2-1) Roma 2007 promossa in A2

DEL BO AQUAVION-PESCARA N e PN 10-9 dtr (serie 2-1) Aquavion promossa in A2

Serie B M - Finali Playout gara 3, sabato 6 giugno

PALLANUOTISTI NUOTATORI ROMA-OSSIDIANA 9-7 (serie 2-1) Ossidiana retrocede in C

COSENZA NUOTO-ANZIO N e PN 5-3 (serie 2-1) Anzio retrocede in serie C

NUOTO LIVORNO-CUS GEAS MILANO 6-7 (serie 1-2) Livorno retrocede in serie C