Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Under 20 M. Ortigia campione d'Italia

Pallanuoto
images/large/Ortigia_Posillipo.jpg

Il Circolo Canottieri Ortigia supera il Circolo Nautico Posillipo e conquista il titolo under 20 maschile, succedendo agli avversari che avevano vinto lo scudetto nel 2019 (causa Covid non era stato assegnato nel 2020). I siciliani allenati da Piccardo si impongono 11-8 (4-0, 2-3, 3-2, 2-3) sul Circolo Nautico Posillipo nell'atto conclusivo della Final Four del campionato under 20, che non è stato trasmesso in diretta su Waterpolo Channel a causa di un imprevedibile problema tecnico ma verrà trasmesso in replica, che si è svolto nella Cittadella dello Sport, a Siracusa. Siciliani sempre in vantaggio e primo gol dei napoletani dopo dieci minuti di gioco con Somma (4-1). Massimo vantaggio 9-4 al settimo minuto del terzo periodo con il gol del capitano Andrea Condemi (4 gol per lui). Nella finale per il terzo posto la Rari Nantes Savona, trascinata dalla cinquina di Iocchi Gratta, supera 9-7 la Rari Nantes Florentia. 

Calendario e risultati

Finali (17 luglio)

1° posto
CC Ortigia-CN Posillipo 11-8
CC Ortigia:  Piccionetti, F. L. Cassia 1, L. Cassia 3, Polifemo, A. Condemi 4, Ivvi, Ferrero 1, Capodieci, F. Condemi 1, Leone, Scollo 1, Giribaldi, D'Abbondio. All.Piccardo
CN Posillipo: Spinelli, Iodice 1, Orlandino, Silipo, Telese, Somma 4, Serino 2, Silvestri 1, De Florio La Rocca, Ricci, Napolitano, Parrella, Percuoco. All. Brancaccioa
Arbitri: Colombo e Paoletti
Note: parziali 4-0, 2-3, 3-2, 2-3. Espulso nel terzo tempo Parrella (Posillipo). Usciti per limite di falli nel quarto tempo Giribaldi (Ortigia) e Napolitano (Posillipo).

3° posto
RN Savona-RN Florentia 9-7
RN Savona: Darold, Cora, Marano, Felline, Bragantini 1, Patchaliev 1, Caldieri, Giovanetti, Recagno, Maricone 2, Iocchi Gratta 5, Urbinati, Valenza. All. Cavallera
RN Florentia: Celati, Bongini, Frosecchi, Chemeri, Calamai, Taverna, Raffini, Carnesecchi 3 (1 rig), Chellini 1, Borghigiani, Sordini 3, Martorana, Gioia. All. Minetti
Arbitri: Nicolai e Schiavo
Note: parziali 2-1, 1-2, 2-2, 4-2. Usciti per limite di falli nel quarto tempo Cora e Patchaliev (Savona). Nel primo tempo, sul risultato di 0-0, Carnesecchi (Florentia) fallisce un rigore.

Premi speciali a Stefano Sordini (RN Florentia), Matteo Iocchi Gratta (RN Savona) e Agostino Maria Di Somma (CN Posillipo) migliori marcatori con 6 reti, a Federico Piccionetti (CC Ortigia) miglior portiere e a Filippo Ferrero (CC Ortigia) miglior giocatore.


Semifinali (16 luglio)

RN Florentia-CN Posillipo 6-10 (1-1, 1-3, 3-4, 1-2)
Arbitri Braghini e Schiavo

RN Savona-CC Ortigia 7-8 (1-2, 1-3, 3-3, 2-0)
Arbitri Colombo e Paoletti

Gli arbitri designati: Giudice Arbitro Marchisello; arbitri Paoletti, Colombo, Schiavo, Braghini e Nicolai.

Foto Mfsport - Maria Angela Cinardo