Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Champions. Brescia-Tiblisi 14-6, alla Pro Recco il derby

Pallanuoto
images/large/_CO32749.jpg

Quarta giornata del secondo round della fase a gironi della Champions League. Ultima per la bolla di Ostia e penultima in quella di Budapest. AN Brescia e Pro Recco vanno alle final eight. Apre l'AN Brescia, alla Duna Arena per il gruppo B, che supera 14-6 i georgiani della Dinamo Tblisi. Tutto facile per i ragazzi guidati in panchina da Alessandro Bovo con l'ultima della classifica. Brescia sale a 15 punti e, come sottolinea lo stesso allenatore, venerdì è attasa dal big match con la FTC Telekom Budapest. La gara si mette subito in discesa per il team italiano, avanti 5-1 con Gitto dopo nove minuti di gioco, 9-4 a metà gara e 11-4 a fine terzo tempo (Vlachopoulos e Renzuto Iodice a segno nell'utmo minuto del terzo periodo). Nove giocatori sul tabellino dei marcatori: svetta Jokovic con tre gol su cinque conclusioni. Nella Dinamo doppietta del capitano Jalaka. 
In serata al Centro Federale - Polo Acquatico Frecciarossa di Ostia, per il gruppo A, il derby italiano Pro Recco-CC Ortigia, parla ligure con i campioni d'Italia che si impongono senza storia per 10-3. Partenza devastante per i biancocelesti che mettono pressione alla difesa siracusana e impongono il break di 7-0 che dura fino al terzo tempo. Del centroboa Napolitano la rete che sblocca i gialloverdi a due minuti dal termine della terza frazione. Reti, tranne quella dell'australiano Younger, tutte di marca iridata con la tripletta di Di Fulvio, doppietta di Echenique, i gol di Figari, Luongo, Figlioli, Aicardi. Nel bubble tournament precedente, sempre ad Ostia, il 15 dicembre scorso, si impose la Pro Recco 10-7. Si chiude così il gruppo di Ostia con la Pro Recco che passa il turno e l'Ortigia che cresce auspicando un ritorno in pianta stabile nell'èlite europea.
In serata si festeggiano i 40 anni del presidente della Pro Recco, Maurizio Felugo (nella foto col presidente federale e della LEN, Paolo Barelli), colonna del Settebello d'oro ai mondiali di Shanghai 2011 e d'argento olimpico a Londra 2012, nonché 10 volte campione italiano e 6 volte campione d'Europa di club. 
Il terzo ed ultimo turno dei gironi preliminari è in programma dal 19 al 22 aprile. 

felugo 40 anni 

Italiane su Sky e streaming sul sito della LEN. Tutte le partite saranno trasmesse in diretta streaming sul sito della LEN; si potranno seguire live e statistiche delle partite sullo speciale curato da Microplus. I match di Pro Recco, CC Ortigia e AN Brescia si potranno vedere in diretta su Sky Sport 1 e Sky Sport Arena con la telecronaca di Daniele Barone e il commento tecnico del cittì del Settebello Alessandro Campagna. 

Regolamento seconda fase. 
Sono previste tre bubble tournament dal 14 al 17 dicembre al centro federale di Ostia e a Budapest, dall'1 al 5 marzo e dal 19 al 22 aprile. La final eight si disputerà ad Hannover dal 3 al 5 giugno. 

Girone A - Centro Federale Ostia

4^ giornata - lunedì 1 marzo
Spandau 04 Berlin (Ger)-CN Marseille (Fra) 7-7 (3-1, 2-2, 1-2, 1-2)
Jug Adriatic Osiguranje Dubrovnik (Cro)-CC Ortigia (Ita) 8-6 (3-1, 2-1, 2-4, 1-0)
Olympiacos Piraeus (Gre)-Pro Recco (Ita) 8-14 (0-1, 3-4, 3-5, 2-4)

5^ giornata - martedì 2 marzo
Spandau 04 Berlin (Ger)-CC Ortigia (Ita) 12-6 (4-2, 4-1, 2-3, 2-0)
CN Marseille (Fra)-Olympiacos Piraeus (Gre) 9-8 (0-0, 4-3, 3-4, 2-1)
Pro Recco (Ita)-Jug Adriatic Osiguranje Dubrovnik (Cro) 18-3 (4-0, 4-1, 6-0, 4-2)

6^ giornata - mercoledì 3 marzo
CN Marseille (Fra)-Pro Recco (Ita) 8-10 (2-4, 1-3, 2-2, 3-1)
Jug Adriatic Osiguranje Dubrovnik (Cro)-Spandau 04 Berlin (Ger) 12-10 (3-3, 3-2, 3-2, 3-3)
CC Ortigia (Ita)-Olympiacos Piraeus (Gre) 8-10 (2-3, 2-2, 2-3, 2-2)

7^ giornata - giovedì 4 marzo
CN Marseille (Fra)-Jug Adriatic Osiguranje Dubrovnik (Cro) 15-13 (5.3, 4-4, 2-3, 4-3)
Olympiacos Piraeus (Gre)-Spandau 04 Berlin (Ger) 8-8 (3-2, 0-3, 4-2, 1-1)
Pro Recco (Ita)-CC Ortigia (Ita) 10-3 (2-0, 3-0, 3-3, 2-0)
Sky Sport Arena HD

Girone B -  Dura Arena Budapest

4^ giornata - martedì 2 marzo
FTC Telekom Budapest (Hun)-Zodiac CN Atletic Barceloneta (Esp) 11-10 (2-3, 3-3, 4-3, 2-1)
Waspo Hannover (Ger)-Dinamo Tblisi (Geo) 10-3 (2-0, 2-0, 3-0, 3-3)
Jadran Herceg Novi (Mne)-AN Brescia (Ita) 6-11 (1-4, 2-1, 0-2, 3-4)

5^ giornata - mercoledì 3 marzo
AN Brescia (Ita)-Waspo Hannover (Ger)  19-11 (2-0, 6-5, 5-3, 6-3)
Dinamo Tblisi (Geo)-FTC Telekom Budapest (Hun) 4-11 (0-5, 1-3, 2-1, 1-2)
Jadran Herceg Novi (Mne)-Zodiac CN Atletic Barceloneta (Esp) 9-12 (2-2, 2-2, 2-3, 3-5)

6^ giornata - giovedì 4 marzo
AN Brescia (Ita)-Dinamo Tblisi (Geo) 14-6 (4-1, 5-3, 2-0, 3-2)
Zodiac CN Atletic Barceloneta (Esp)-Waspo Hannover (Ger) 12-8 (3-1, 4-3, 2-3, 3-1)
FTC Telekom Budapest (Hun)-Jadran Herceg Novi (Mne) 12-5 (4-1, 2-2, 3-1, 3-1)

7^ giornata - venerdì 5 marzo
14.00 Dinamo Tblisi (Geo)-Zodiac CN Atletic Barceloneta (Esp)
16.30 AN Brescia (Ita)-FTC Telekom Budapest (Hun)
Sky Sport Arena HD
19.00 Waspo Hannover (Ger)-Jadran Herceg Novi (Mne)

Play by play, classifiche e calendario, classifiche e calendario

Foto Pasquale Mesiano/deepbluemedia.eu