Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Torna il 7bello. Allenamenti individuali a Camogli e Roma

Pallanuoto
images/large/fin_lenwp20200114sta9085_20200114_1910891894646464campagna4994433333333333.jpg

La nazionale maschile riparte da Camogli e Roma dove, in attesa della decisione del Governo e del Comitato tecnico-scientifico sulle linee guida per gli allenamenti collettivi, due gruppi svolgeranno sedute individuali di nuoto dal 18 al 31 maggio. In Liguria, seguiti dal tecnico Andrea Pisano, ci sono Niccolò Figari (AN Brescia), Andrea Fondelli, Edoardo Di Somma, Stefano Luongo, Pietro Figlioli, Matteo Aicardi, Alessandro Velotto e Francesco Massaro (Pro Recco), Lorenzo Bruni e Luca Damonte (Sport Management), Filippo Ferrero e Stefano Tempesti (CC Ortigia); a Roma, presso il Centro Federale di Pietralata e coordinati dal commissario tecnico Alessandro Campagna e dal team manager Alessandro Duspiva, Gianmarco Nicosia (Sport Management), Giacomo Cannella (AN Brescia), Matteo Spione e Francesco De Michelis (Roma Nuoto). 
Le parole del commissario tecnico Alessandro Campagna. "È un collegiale che serve essenzialmente per far recuperare ai ragazzi la forma persa e metterli nella miglior condizione possibile. Tre mesi senza allenamenti sono tanti, tantissimi e non siamo certamente abituati a stop così lunghi. In questo momento purtroppo è difficile programma o ipotizzare qualsiasi cosa. Aspettiamo gli sviluppi dell’emergenza e le indicazioni del governo e del comitato tecnico-scientifico. È importante che riparta l'attività nazionale".