Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

A1 femminile. Vincono SIS Roma, Orizzonte e Padova

Pallanuoto
images/large/Pallanuoto_20190106_STA6454800x450.jpg

Sabato 12 ottobre si sono disputate tre partite della seconda giornata per l'A1 femminile. Otto giocatrici di movimento a segno, con la quaterna di Queirolo e la tripletta di Centanni, e dodici azioni in inferiorità numerica difese per la Plebiscito Padova che passa 16-4 in casa della RN Florentia: tra le venete rientro con doppietta per Martina Savioli, dopo un anno di stop per motivi di studio.
Successo esterno anche per L'Ekipe Orizzonte che batte 15-10 una convincente Pallanuoto Trieste. Meglio in avvio le giuliane e addirittura avanti 5-2 nel secondo tempo. Poi le etnee - trascinate dalle azzurre Garibotti e Palmieri - piazzano due break: Emmolo, Garibotti, Aiello, Ioannou e Palmieri firmano il 7-5; e successivamente Garibotti, che ne farà tre, Palmieri e Viacava il determinante 10-6.
Fuori casa - davanti alle telecamere di Waterpolo Channel - anche la vittoria della SIS Roma che si impone 11-10 sulla Rapallo Pallanuoto, con un rigore di Chiappini a tre secondi dal termine. Sempre avanti nel punteggio le giallorosse che conducono 6-4 a metà gara; liguri tre volte sul -1 fino all'8-7 della mancina Gitto. In seguito il nuovo strappo delle ospiti con i gol in sequenza di Avengo e Picozzi che valgono il 10-7 dopo cinque minuti del quarto periodo. Sembra fatta per la capitoline ma gli ultimi minuti sono incandescenti. Marcialis e Kuzina, entrambe in superiorità numerica, rimettono in scia Rapallo (10-9). E Gitto finalizza alla perfezione il contropiede che fissa il 10-10 a dieci secondi dalla fine. Partita infinita. All'ultimo respiro Bujka commette fallo da rigore (interferenza) che la glaciale Chiappini trasforma per l'11-10 che regala il secondo successivo consecutivo alle capitoline, con Rapallo ferma a quota zero. Il turno si completa giovedì 17 alle 13.45 con CSS Verona-Vela Nuoto Ancona.

Anticipo.  La Kally Milano batte 15-9 il Bogliasco 1951 nell'anticipo di mercoledì 9 ottobre. Match winner l'azzurra Roberta Bianconi con 6 gol.  

A1 femminile - Risultati e programma 2^ giornata

Mercoledì 9 ottobre
Kally NC Milano-Bogliasco 1951 15-9

Sabato 12 ottobre
Pallanuoto Trieste-L'Ekipe Orizzonte 10-15
RN Florentia-Plebiscito PD 4-16
Rapallo PN-SIS Roma 10-11 - trasmessa su Waterpolo Channel 

Giovedì 17 ottobre
13.45 CSS Verona-Vela Nuoto Ancona
Arbitri: Ferrari e Piano

Vai a risultati, play by play e classifiche