Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

U 17 A. RN Savona bis scudetto, Brescia seconda

Pallanuoto
images/large/7c894665-0058-44a3-aea2-94875c8badd8.jpg

Quinto titolo assoluto e secondo consecutivo. La RN Savona batte 10-9 i padroni di casa dell'AN Brescia, bissa quello dello scorso anno contro il Posillipo e si aggiudica il campionato nazionale under 17 A svoltosi proprio alla piscina Mompiano del capoluogo lombardo. Gara sempre in equilibrio coi lombardi però sempre costretti ad inseguire. Dopo il 6-6 di metà gara lo strappo dei liguri trascinati da Boggiano autore di una quaterna. Di Patchaliev la rete decisiva a tre minuti dal termine dopo che Giuseppe Garozzo aveva segnato il 9-9. Ventiquattro squadre divise in quattro gironi che hanno combattuto quattordici giornate prima di arrivare alle finali di Brescia. Le migliori otto squadre hanno giocato le finals che hanno dato il verdetto finale in diretta su Waterpolo Channel col commento di Mirko Fusi. L'AN Brescia aveva battuto i finalisti dello scorso anno del Posillipo 13-9, mentre il Savona aveva avuto la meglio di una coriacea Roma Vis Nova che ha costretto i liguri ai tiri di rigore: 10-8 alla fine per i tredici allenati dall'ex azzurro Federico Mistrangelo. Terzo posto per la Roma Vis Nova che batte il Posillipo 7-5. Al termine sono stati premiati i migliori giocatori delle finali: miglior portiere il savonese Nicolò Da Rold; miglior marcatore con 18 reti Davide Occhione della Telimar Palermo; miglior giocatore il mancino dell'AN Brescia Tommaso Gianazza. Hanno svolto le premiazioni il dirigente federale Gianfranco De Ferrari, i tecnici federali Ferdinando Pesci e Carlo Silipo, il presidente dell'AN Brescia Andrea Malchiodi. Seguono i tabellini delle finali. 

miglior giocatore

miglior giocatore il mancino dell'AN Brescia Tommaso Gianazza

miglior marcatore

miglior marcatore con 18 reti Davide Occhione della Telimar Palermo

miglior portiere

miglior portiere Nicolò Da Rold - RN Savona 

Finali - Domenica 7 luglio
 
1-2 posto
SAVONA-BRESCIA 10-9
RN Savona: Da Rold, Taramasco, Magliano, Bragantini M. 1, Boggiano 4, Patchaliev 2, Caldieri 2, Giovanetti, Bertino 1, Ricci, Maricone, Di Murro, Urbinati. All. Mistrangelo F.
Brescia: Di Martino, Pea, Girati, Maglione, Gianotti, Balzarini 1, Garozzo M. 1, Gianazza 3, Garozzo G. 3, Casanova, Andreoletti, Rivetti 1, Negro. All. Oliva (in panchina Bovo).
Arbitri: Carmigniani e Petronilli
Note: parziali: 3-3, 3-3, 3-1, 1-2. Nessuno uscito per limite di falli. 
 
bdc17e3a 7492 46eb 9ebe 6c645365bfa8
AN BRESCIA SECONDO
 
3-4 posto
ROMA VIS NOVA-POSILLIPO 7-5
Roma Vis Nova: Piccionetti, Martinelli, Poli, Russo, Provenziani L., Verde, Macioci, Provenziani L. 1, Iocchi Gratta 1, Bernoni 1, Pierdominici 2, Di Pangrazio 1, Agnolet 1. All. Schimmenti.
Posillipo: Damiano, Santangelo, De Florio, Romanino, Silipo 1, Somma 1, Serino, Silvestri, Gargiulo, Orlandini, Napolitano 1, Parrella J. 2, Orbinato. All. Mattiello.
Arbitri: D. Bianco e Colombo
Note: parziali 1-1, 2-1, 2-1, 2-2. Uscito per limite di falli Martinelli nel quarto tempo.
 
vis nova
ROMA VIS NOVA TERZA
 
5-6 posto
ARECHI-CATANIA 5-8 
Tgroup Arechi: Spinelli R., Barletta, Padovano 3, Zito, Mutariello, Russomando, Spinelli L., Della Corte 1 , De Martino, Rinaldi, Apicella 1, Landi, De Sio. All. Baiardini.
Catania: Castorina, Ursino, Maggiulli, Torrisi 1, Scollo 1, Parisi, Terminella 1, Basile, Condemi F. 2, Forzese 3, Cristaudo, Abramo, Borella. All. Fazekas.
Arbitri: Baretta e Rovandi.
Note: parziali 1-3, 1-2, 1-1, 2-2. Nessuno uscito per limite di falli. 

7-8 posto
TELIMAR-ALMA NUOTO 15-14 dtr (11-11)
Telimar Palermo: Cuccia, Silvestri, Di Falco, Barsalona, Occhione 5, Mesi 1, Messaia, Piscitello, Cesarò 3, Tumminello 1, Ficile, Raineri 1, La Galla. All. Quartuccio.
Alma Nuoto: Moscardelli, Brosco, Graglia 2, Di Santo, Vitale D. 1, Martinelli 1, Boezi 6, Gallo, Marchetti 1, Livi, Vitale, Lerario, Sangermano. All. Tafuro P.
Arbitri: Minelli e Giacchini
Note: parziali 2-4, 4-3, 2-2, 3-2. Rigori: 4-3. Nessuno uscito per limite di falli.