Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Ci ha lasciato Giancarlo Manna

Pallanuoto
images/joomlart/article/large/48434ed3d1e6f0423c2d307eaf9dbf02.jpg

La Federazione Italiana Nuoto e l'intero movimento della pallanuoto nazionale perdono un punto di riferimento importante e carismatico: uomo appassionato, dirigente esemplare e tecnico competente. Ci ha lasciato, dopo una lunga malattia, Giancarlo Manna, storico presidente e patron della Cosenza Pallanuoto, che ha compiuto 70 anni il 5 luglio. Riferimento per l’intero territorio e per le discipline acquatiche che ha promosso nel corso della sua vita con encomiabile intraprendenza e spirito da mecenate. Giungano alla moglie, ai figli Carmine, Francesco (presidente della Cosenza Nuoto) e Angela, ex portiere della società rossoblu, ai famigliari e agli amici le più sentite condoglianze del presidente della Federnuoto Paolo Barelli, dei presidenti onorari Lorenzo Ravina e Salvatore Montella, dei vice presidenti Andrea Pieri, Francesco Postiglione e Teresa Frassinetti, del segretario generale Antonello Panza, del consiglio e degli uffici federali, del presidente del Gruppo Ufficiali Gara Roberto Petronilli, dei commissari tecnici del Settebello Alessandro Campagna e del Setterosa Fabio Conti e degli staff delle squadre nazionali. Ciao Giancarlo.