Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

World League. Il Settebello per Huizhou

Pallanuoto
images/joomlart/article/43887ecf465a8e8baa4feb9ab4b19dbe.jpg

Il cittì Sandro Campagna comunica la lista dei 15 atleti che prenderanno parte alla Superfinal di World League, in programma a Huizhou, nella provincia del Guangdong, a due ore di volo da Shanghai. Partite dal 21 al 26 giugno. La Nazionale è rientrata al centro federale di Ostia dopo i quattro giorni di common training a Messina con gli Stati Uniti che si sono imposti per 7-6 nell'amichevole di chiusura disputata giovedì sera davanti a 2000 spettatori. Sabato è in programma la partenza per la Cina.
 
I convocati per la World League (15): Marco Del Lungo, Alessandro Nora, Christian e Nicholas Presciutti (AN Brescia), Gabriele Vassallo e Alessandro Velotto (CC Napoli), Stefano Luongo (Carpisa Yamamay Acquachiara), Matteo Aicardi, Massimo Giacoppo, Andrea Fondelli, Michael Bodegas, Francesco Di Fulvio, Niccolò Gitto, Niccolò Figari e Pietro Figlioli (Pro Recco). Nello staff, con il commissario tecnico Alessandro Campagna, l'assistente tecnico Amedeo Pomilio, il team manager Alessandro Duspiva, il videoanalista Francesco Scannicchio, la psicologa Bruna Rossi, il preparatore atletico Alessandro Amato, il fisioterapista Luca Mamprin e il medico Nicola Arena. Aggregato l'arbitro internazionale Daniele Bianco. Esclusi dai 21 che hanno partecipato al collegiale di Messina Gianmarco Nicosia (Roma Vis Nova Pallanuoto), Jacopo Alesiani (Carisa Savona), Valentino Gallo e Vincenzo Renzuto Iodice (Robertozeno Posillipo), Alex Giorgetti (Pro Recco) e Fabio Baraldi (CC Napoli).
  
Il calendario della Superfinal a Huizhou (6 ore avanti rispetto all'Italia)
 
Girone A: Australia, Grecia, Giappone e Italia
Girone B: USA, Serbia, Brasile e Cina

Fase preliminare, orari locali

1^ giornata - 21 giugno
ore 15.00 Serbia-Brasile
ore 16.20 Grecia-Giapppone
ore 17.40 Australia-Italia
ore 19.00 Cerimonia di apertura
ore 19.30 USA-Cina


2^ giornata - 22 giugno
ore 15.00 Australia-Giappone
ore 16.20 Grecia-Italia
ore 17.40 USA-Brasile
ore 19.00 Serbia-Cina


3^ giornata - 23 giugno
ore 15.00 Serbia-USA
ore 16.20 Grecia-Australia
ore 17.40 Giappone-Italia
ore 19.00 Brasile-Cina


Quarti di finale - 24 giugno
ore 15.00 2A-3B
ore 16.12 3A-2B
ore 17.40 1A-4B
ore 19.00 4A-1B


Semifinali e finali il 25 e 26 giugno


consulta il sito ufficiale


Albo d'oro della World League


2002 Patrasso
1. Russia, 2. Spagna, 3. Ungheria
Italia eliminata nel girone di qualificazione
2003 New York
1. Ungheria, 2. Italia, 3. USA
2004 Long Beach
1. Ungheria, 2. Serbia&Montenegro, 3. Grecia
Italia quarta, battuta in finale per il 3° posto dalla Grecia per 12-9
2005 Belgrado
1. Serbia&Montenegro, 2. Ungheria, 3. Germania
Italia eliminata nei gironi di semifinale
2006 Atene
1. Serbia&Montenegro, 2. Spagna, 3. Grecia
Italia eliminata nei gironi di qualificazione
2007 Berlino
1. Serbia, 2. Ungheria, 3. Australia
Italia eliminata nei gironi di qualificazione
2008 Genova
1. Serbia, 2. USA, 3. Australia
Italia settima, battuta la Grecia nella finale 7°-8° posto per 11-7
2009 Podgorica
1. Montenegro, 2. Croazia, 3. Serbia
Italia quinta, battuta l'Australia nella finale 5°-6° posto per 11-10
2010 Nis
1. Serbia, 2. Montenegro, 3. Croazia
Italia eliminata nei gironi di qualificazione
2011 Firenze
1. Serbia, 2. Italia, 3. Croazia
2012 Almaty
1. Croazia, 2. Spagna, 3. Italia
2013 Chelyabinsk
1. Serbia, 2. Ungheria 3. Montenegro
2014 Dubai
1. Serbia, 2. Ungheria, 3. Montenegro
Italia eliminata nei gironi di qualificazione
2015 Bergamo
1. Serbia, 2. Croazia, 3. Brasile
Italia settima, battuta la Cina nella finale 7°-8° posto per 16-9