Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Mediterranean. Italia 4^, vince Montenegro

Pallanuoto
images/joomlart/article/f8d5e3d4fbb8739f3686c94d8c5d479d.jpg

L'Italia maschile under 18, in preparazione ai mondiali di categoria che si svolgeranno Podgorica dal 26 agosto al 3 settembre, perde 14-9 la finale del terzo posto contro la Spagna nella Mediterranean cup di Chania in Grecia. Parziali 5-2, 3-3, 2-2, 4-2. Formazione e reti azzurre: Nicosia, Baviera 3, Manzi 1, Gavazzi 1 (rig.), Navarra, Maccioni, Novara 1, Bassani, Di Martire 2, Guidi 1, Moretti. All. Pesci. Gol in superiorità Italia 4/9 +1 rig., Spagna 4/7. Arbitri: Abramovic (Mne) e Alkiviadis (Cyp). Il titolo al Montenegro che ha battuto l'Ungheria 23-22 dopo i tiri di rigore. I tempi regolari si erano chiusi sul 12-12. La Mediterranean Cup si gioca con le nuove regole su campo da 25 metri, 11 giocatori a referto e 6 in acqua, pallone da 4, azione da 25 secondi ed espulsione temporanea a 15 secondi. Le stesse norme che caratterizzeranno i mondiali di categoria in programma a Podgorica dal 26 agosto al 3 settembre.


Il tecnico responsabile Nando Pesci ha convocato Massimo Di Martire, Antonio Maccioni e Gaetano Baviera (CC Napoli), Gabriele Bassani (Lavagna 90 Di Meglio), Filippo Gavazzi e Mario Guidi (Bogliasco Bene), Alessio Navarra e Francesco Faraglia (Roma Nuoto), Gianmarco Nicosia (Roma Vis Nova Pallanuoto), Federico Piombo e Ettore Novara (Carisa Savona), Andrea Francesco Narciso (SS Lazio), Stefano Morretti (Pescara), Andrea Manzi (RN Sori). Nello staff il tecnico federale Ferdinando Pesci, l’assistente Cosimino Di Cecca, il team leader Bruno Cufino, medico Vincenzo Ciaccio, il tecnico video analisi Marco Cotini e l'arbitro Luca Bianco. Seguono i risultati completi.


Gruppo A: Ungheria 6, Montenegro e Spagna 4, Grecia 3
Gruppo B: Italia, Croazia e Serbia 6, Cipro 0


Giovedì 28 luglio -1 ora in Italia
Croazia-Cipro 31-4
Serbia-Italia 10-9
Spagna-Ungheria 11-13
Montenegro-Grecia 18-19


Venerdì 29 luglio
Montenegro-Spagna 19-19
Serbia-Croazia 12-14
Italia-Cipro 23-5
Grecia-Ungheria 16-17


Serbia-Cipro 32-6
Montenegro-Ungheria 12-10
Croazia-Italia 10-12
Grecia-Spagna 14-15


Sabato 30 luglio
Quarti di finale
Croazia-Spagna 15-16
Italia-Grecia 16-12
Montenegro-Serbia 21-15
Ungheria-Cipro 28-3


Semifinali
Serbia-Grecia 17-19
Italia-Montenegro 11-17
Croazia-Cipro 32-4
Spagna-Ungheria 16-18


Domenica 31 luglio
finale 7/8 posto
Serbia-Cipro 17-4
finale 5/6 posto
Grecia-Croazia 17-19
finale 3/4 posto
Italia-Spagna 9-14
Montenegro-Ungheria 23-22 dtr


Vai al sito ufficiale