Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

World League 2005 Italia in semifinale

News Pallanuoto precedenti
images/joomlart/article/256d88d420623b17ff4880547971d998.jpg

Nonostante la sconfitta per 12 a 11 contro i padroni di casa della Germania, il Settebello di Formiconi passa il turno. Domani ultimo match contro gli Usa che deciderà la griglia dei prossimi gironi

ROMA
Una sconfitta indolore. La Nazionale di Formiconi perde contro la Germania per 12-11, ma accede alle semifinali della World League 2005. E' stato un incontro acceso quello disputato nella piscina Rosental di Stoccarda, dove gli azzurri sono partiti bene portandosi sul 2-0, ma hanno subito la rimonta dei tedeschi che si sono imposti allo scadere, non senza qualche recriminazione della panchina italiana. "E' stata una partita scorbutica - ha commentato il Commissario Tecnico Pierluigi Formiconi - nella quale hanno pesato alcune decisioni arbitrali, come l'espulsione di Angelini a 20" dalla fine sull' 11 pari che ha consentito alla Germania di passare allo scadere. Abbiamo cominciato bene andando avanti per 2-0 con varie opportunità del 3-0, ma troppe ingenuità in attacco hanno consentito il recupero dei tedeschi. A ciò si è aggiunto il comportamento degli arbitri che hanno permesso un gioco troppo fisico ai padroni di casa penalizzando il nostro più tecnico".

Domani ultimo incontro del girone con gli Usa alle 12. La partita deciderà la griglia delle semifinali in programma dal 6 al 10 luglio a Toronto e Long Island. "Siamo in fase sperimentale - continua il Ct - ma domani voglio una vittoria per chiudere col miglior piazzamento possibile. Rientreranno sicuramente Calcaterra e Binchi". 
  
Vai al sito ufficiale 


TABELLINO E CALENDARIO
GERMANIA: Tchigir, Naroska,
Schrodter, Savic 1, Dierolf,
Politze 3, Nossek 6,
Schertwitis 1, Kreuzmann 1,
Kielock, Muller, Mackeben,
Schlottebeck. All. A. Stamm.

ITALIA: Ferrari, Postiglione 1,
Foresti 1, Buonocore, Felugo 2, Vittorioso,
Angelini 4 (2 rig.), Di Costanzo,
Onofrietti, Rath, Mangiante,
Bencivenga 3. All. P. Formiconi.

Arbitri: Tomic (Cro) Margeta (Slo)
Note: parz. 2-3, 5-3, 3-4, 2-1.
Usciti per limite di falli: Bonocore
nel terzo tempo, Foresti e Dierolf
nel quarto tempo.
Sup. num. Ita 6/11 Ger 9/14.
Angelini ha fallito un tiro di rigore
nel quarto tempo.

I Risultati di Stoccarda
24.06.2005
GER-BRA 12-5
CRO-USA 11-10
ROM-ITA 8-12

25.6.2005
BRA-USA 6-8
CRO-SCG 12-15
GER-ITA 12-11

26.06.2005
ore 12, USA-ITA
ore 14, BRA-SCG
ore 16, GER-ROM

Classifica girone B: Serbia &
Montenegro* 16,
Croazia* 13, Italia* 10, Usa* 10,
Germania 9, Romania 7, Brasile 5
* in semifinale