Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

World League 2006 Cosenza da' il via

News Pallanuoto precedenti
images/joomlart/article/022d0735bae9f2f655b30f0833e75ce4.jpg

Si apre in Calabria la rassegna itinerante. Da domani a domenica la prima tappa del girone D con Italia, Romania, Germania e Grecia. Dal 6 all'8 luglio seconda tappa a Bochum

COSENZA
Da Budapest a Cosenza. Dal vecchio tempio della pallanuoto dell'Isola Margherita alla piscina moderna della provincia calabrese, in località Campagnano. Dalla Coppa Fina alla World League. L'obiettivo del Settebello di Paolo Malara è lo stesso. Far crescere la squadra continuando a lavorare. Il Ct Azzurro guarda lontano, ai Giochi di Pechino 2008 e ai Mondiali di Roma 2009, ma intanto pensa agli imminenti Europei e ai Mondiali di Melbourne 2007.
Per Belgrado 2006 la Nazionale è già qualificata, per Melbourne 2007 lo è al 90%. Il piazzamaneto di una tra Serbia & Montenegro, Croazia e Spagna nei primi due posti della World League promuoverebbe automaticamente la Nazionale ai Mondiali attraverso il quinto posto in Coppa del Mondo.
Il tecnico genovese non fa calcoli. Chiede ai ragazzi il massimo impegno e per ottenerlo li ha divisi in due gruppi. In questi giorni stanno riposando i protagonisti della finale scudetto, che erano a Budapest e rientreranno il 3 luglio per la seconda tappa, quella di Bochum dal 5 al 9 luglio. Poi riposeranno i giocatori che sono a Cosenza e hanno partecipato al collegiale di Roma.
La World League 2006 comincia domani. Nel gruppo D l'Italia affronta la Romania, la Germania e la Grecia. Esordio con i rumeni (già battuti due volte in Coppa Fina e una alle qualificazioni di Imperia per gli Europei) domani alle 19.30 in diretta tv su Rai Sport Satellite. Sabato pomeriggio appuntamento con la Germania e domenica con la Grecia. Sempre alle 16 e in diretta su Rai Sport Sat. 
Dopo Cosenza la quinta edizione della rassegna itinerante di pallanuoto maschile (quella femminile è alla terza edizione) toccherà le città di Bochum, Portugalete, Los Alamitos, Yongzhou, Victoria, Belgrado, Sibenik e Atene. Al via 16 squadre divise in 4 gironi. Le prime tre di ciascun girone accedono alle semifinali, dove saranno divise in due nuovi concentramenti (C-D e A-B); le prime tre di ciascuno si qualificheranno alla Final Six, che si giocherà ad Atene dal 2 al 6 agosto.
La città di Cosenza, invece, ospiterà la Final Six della World League femminile dal 26 al 30 luglio. Dopo il Settebello anche il Setterosa. Per Cosenza e tutti i tifosi calabresi un'altra grande soddisfazione dopo la felicità per la storica promozione della squadra in serie A1.   
  
I convocati per la prima tappa (Cosenza, 30 giugno-2 luglio): Massimo Giacoppo (CC Ortigia), Alex Giorgetti e Giacomo Pastorino (Baxi Bozzola Plebiscito Cremona), Matteo Aicardi, Christian Presciutti e Stefano Ragosa (ElettroGreen Camogli), Goran Fiorentini (Systema Pompea Brescia), Samuele Avallone e Fabio Gambacorta (RN Bogliasco), Olexandr Sadovyy e William Washburn (RN Imperia), Nicolò Gitto (Lazio Nuoto), Valentino Gallo (Atlantis Posillipo), Valerio Rizzo e Federico Mistrangelo (Filanda Carisa Savona).
 
Lo staff: Team manager Roberto Petronilli, Ct Paolo Malara, assistenti tecnici Stefano Piccardo e Giovanni Fedele, preparatore dei portieri Francesco Attolico, preparatore atletico Mario Andolfi, medico Giovanni Melchiorri, fisioterapista Massimiliano Sarti.
 
I convocati per la seconda tappa (Bochum, 5-9 luglio): Fabio Bencivenga, Fabrizio Buonocore, Lugi Di Costanzo, Maurizio Felugo, Valentino Gallo,  Andrea Scotti Galletta e Fabio Violetti (Atlantis Posillipo), Alex Giorgetti (Can Bissolati Cremona), Christian Presciutti e Stefano Ragosa (Elettrogreen Camogli), Alessandro Calcaterra, Arnaldo Deserti e Stefano Tempesti (Pro Recco), Fabio Gambacorta (RN Bogliasco) e Nicolò Gitto (SS Lazio Nuoto).
 
Lo staff: Team leader il vicepresidente Lorenzo Ravina, Ct Paolo Malara, assistenti tecnici Stefano Piccardo e Giovanni Fedele, preparatore dei portieri Francesco Attolico, fisioterapista Massimiliano Sarti, medico Antonio Barrucci.
 
Vai all'introduzione dei Ct


V WORLD LEAGUE MASCHILE
PROGRAMMA

I GIRONI

GIRONE A: Australia, Cina, Francia, Giappone
GIRONE B: USA, Brasile, Canada, Venezuela
GIRONE C: Serbia, Croazia, Russia, Spagna
GIRONE D: Germania, Grecia, Romania, Italia

PRIMA FASE - GIRONE D

1^ tappa Cosenza

30/6 Germania-Grecia 18.00
Italia-Romania 19.30*
1/7 Italia-Germania 16.00*
Romania-Grecia 17.30
2/7 Germania-Romania 14.30
Italia-Grecia 16.00*
(*diretta Rai Sport Sat)

2^ tappa Bochum

6/7 Italia-Romania 17.45
Germania-Grecia 19.30
7/7 Italia-Grecia 17.45
Germania-Romania 19.30
8/7 Grecia-Romania 13.30
Germania-Italia 15.00

Semifinali

Portugalete 19-23/7 (gironi C e D)
Los Alamitos 19-23/7 (gironi A e B)

Final Six ad Atene 2-6 agosto 2006

Massimo Cicerchia
Nostro Inviato