Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

World League 2006 Italia-Romania 8-10

News Pallanuoto precedenti
images/joomlart/article/8685351f40cab52035726bde1223d5a6.jpg

Aperto il torneo itinerante a Cosenza. Il Ct Malara: "E' mancata solo un po' di esperienza. Comunque una buona prestazione". Nell'altra partita Grecia-Germania 11-8

COSENZA
Nella prima giornata della quinta World League la Romania di Vlad Hagiu ha battuto l'Italia 10-8. Molti giovani nel Settebello di Paolo Malara, che continua nel programma di lavoro che guarda a Pechino. Buon avvio degli azzurri che però dopo il 4-4 di Mistrangelo in apertura di secondo tempo hanno un calo. Creano occasioni ma non sono precisi nelle conclusioni. Ne approfittano i rumeni che si portano fino al 9-4 (rigore trasformato da Iosep a 2'12" del quarto tempo). L'Italia torna a giocare negli ultimi sei minuti e riprende la partita. Tra i gol più belli la girata di Aicardi a fil di palo e il tiro immediato di Fiorentini che ha ricevuto palla sulla sinistra al termine di una controfuga (l'Italia aveva difeso bene con l'uomo in meno ed era ripartita in velocità). Di Sadovyy l'ultimo gol della partita. Per Aicardi e Sadovyy esordio positivo.
Essere soddisfatti di una sconfitta è difficile ma il Commissario Tecnico, Paolo Malara (nella foto di Riccardo Tucci) guarda il lato positivo, va oltre il risultato. "E' mancata un po' di esperienza ma in generale la prestazione mi è sembrata buona. La squadra ha giocato, ha creato, ha sbagliato, ma è comprensibile. Stiamo lavorando. Sul piano fisico abbiamo tenuto fino alla fine e nell'ultimo tempo abbiamo ripreso la partita. L'unica nota negativa è stata la bassa realizzazione con l'uomo in più". 
Nell'altra gara della giornata la Grecia ha battuto la Germania 11-8 e guida il girone D con tre punti, insieme alla Romania. Domani Italia e Germania alle 16 in diretta tv su Rai Sport Satellite.  
 
I tabellini
 
Italia-Romania 8-10
Italia: Pastorino, Giacoppo 1, Presciutti 1, Gitto, Giorgetti, Rizzo, Mistrangelo 2, Sadovyy 1, Avallone, Aicardi 1, Gambacorta, Fiorentini 2, Wasburn.
All. Malara
Romania: Dinu, Radu 1, Ghiban, Bonca 1, Iosep 2 (rig.), Busilia, Dunca, R. Georgescu, Andrei Dina 3 (1 rig.), G. Georgescu, Matei Guiman 2, Kadar 1, Nenciu.
All. Hagiu
Arbritri: Hausche (Germania) e Eleftheriadis (Grecia)
Note: parziali 3-3, 1-2, 0-2, 4-3. Per l'Italia in tribuna Gallo e Ragosa. Usciti per limite di falli Kadar (R), Presciutti e Gambacorta (I) nel quarto tempo. Spettatori 500 circa.
  
Germania-Grecia 8-11
Germania: Tchigir, Narosga 1, Schroedter, Savic 1, Dierolf 1, Politze 1 (rig.), Nossek 2, Bukowski, Schlotterbeck 1, Oeler, Kieloch 1, Mackeben, Pickert.
All. Stamm  
Gecia: Reppas, Chatzidakis, Miralis, Kokkinakis 1, I. Fountoulis, Theodoropoulos 2, Kochilas, Doudesis, G. Fountoulis 2, Stellatos 1, Dimou 3, Milonakis 2, Karambetsos.
All. Campagna
Arbitri: Simion (Romania) e Salino (Italia)
Note: parziali 1-4, 3-5, 1-1, 3-1. Uscito per limite di falli Stellatos (Grecia) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Germania 2/6 + 1 rigore e Grecia 3/6. Spettatori 200 circa.   


V WORLD LEAGUE
RISULTATI 1^ GIORNATA E CALENDARIO
I GIRONI

GIRONE A: Australia, Cina, Francia, Giappone
GIRONE B: USA, Brasile, Canada, Venezuela
GIRONE C: Serbia, Croazia, Russia, Spagna
GIRONE D: Germania, Grecia, Romania, Italia

PRIMA FASE - GIRONE D

1^ tappa Cosenza

Risultati 30 giugno
Germania-Grecia 8-11
Italia-Romania 8-10

1/7 Italia-Germania 16.00*
Romania-Grecia 17.30
2/7 Germania-Romania 14.30
Italia-Grecia 16.00*
(*diretta Rai Sport Sat)

Classifica

Grecia 3
Romania 3
Italia 0
Germania 0

2^ tappa Bochum

6/7 Italia-Romania 17.45
Germania-Grecia 19.30
7/7 Italia-Grecia 17.45
Germania-Romania 19.30
8/7 Grecia-Romania 13.30
Germania-Italia 15.00

Semifinali

Portugalete 19-23/7 (gironi C e D)
Los Alamitos 19-23/7 (gironi A e B)

Final Six ad Atene 2-6 agosto 2006

ALBO D'ORO DELLA WORLD LEAGUE

2002 Russia
2003 Ungheria
2004 Ungheria
2005 Sebia & Montenegro

Massimo Cicerchia
Nostro Inviato