Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Coppe Europee Posillipo ai quarti

News Pallanuoto precedenti
images/joomlart/article/39fcc7fdce41ca30cb3246efc42bb0a7.jpg

L'Atlantis avanza in Eurolega battendo il Panionios Atene 10-9. Pro Recco fermata dal Brendon Eger sul 10-10, Systema Brescia sconfitta dal Partizan Belgrado 11-6. Eliminato il Cremona in Coppa Len

ROMA
Sabato di coppe per le squadre italiane con un bilancio in chiaroscuro. In Eurolega l'Atlantis Posillipo batte ad Atene il Panionios 10-9 qualificandosi ai quarti di finale con il secondo posto del girone D alle spalle degli ungheresi della Honved Budapest (deteminanti gli scontri diretti con gli spagnoli del Barceloneta). La Pro Recco, già aritmeticamente prima, pareggia in trasferta con il Brendon Eger 10-10 chiudendo i preliminari senza sconfitte; mentre la Systema Leonessa Brescia perde a Belgrado con il Partizan 11-6  nello scontro diretto per il primato del girone A.
Lunedì 30 aprile, alle 12, presso la sede della LEN, a Roma, è in programma il sorteggio dei quarti di finale che sarà possibile seguire on-line.
In Coppa Len non riesce l'impresa alla Leonida Bissolati Cremona che, chiamata a ribaltare il 15-9 dell'andata, pareggia con i russi del Sintez Kazan 5-5 la semifinale di ritorno.
 
Seguono i tabellini delle partite delle squadre italiane e le otto qualificate ai quarti di finale dell'Eurolega.
 
Partizan Raiffeisen Belgrado-Systema Leonessa Brescia 11-6
Partizan Belgrado: Kuliaka, M. Nastran 1, Raden 1, Korolija 1, Aleksic, D. Pljetovic, Prlainovic 2, Ivosevic 1, Avramovic 1, Filipovic 2, J. Nastran 1, Mitrovic 1, G. Pijetlovic. All. Udovicic.
    
Systema Leonessa Brescia: Pastorino, Magalotti, Vittorioso 2, Van der Meer 1, Presciutti, R. Calcaterra, Ciric, Foresti, Binchi, Barac 2, Hinic, Rath 1, Caprani. All. Tempestini.
 
Arbitri: Van Hems (Fra) e Moliner (Spa).
Delegato: Fjarrstad (Sve).
Parziali 3-2, 5-2, 1-2, 2-0.
 
Brendon Eger-Pro Recco 10-10
Brendon Eger: Jaszberenyi, Decker, Balint, Nyeki 6, Matyasz, Kiss 3, Hegedus, Baco, Gor Nagy 1, Marcz, Csaszar, Kis, Mackeben. All. Gerendas.
  
Pro Recco: Tempesti, Giacoppo, Madaras, Mangiante 1, Kasas 1, Vujasinovic 3, Figlioli 1, Angelini 3, Bettini, A. Calcaterra, Sottani, Sadovyy, Fiorentini 1. All. Porzio.
 
Arbitri: Bohat (Svk) e Tulga (Tur).
Delegato: Bebic (Cro).
Parziali 4-3, 1-2, 3-3, 2-2.
 
Panionios Atene-Atlantis Posillipo 9-10
Panionios Atene: Reppas, Anastasiadis, Miralis 1, Loudis, Thomakos 3, Kostsianis, Papadogonas, Ntoskas, Bailey 2, Gergely 1, Mourikis 1, Beristianos 1, Fleggas. All. Iannuris.
 
Atlantis Posillipo: Violetti, Postiglione 1, Bencivenga, Buonocore, Scotti Galletta, Janovic 3, Galasso 1, Gallo, Udovicic 4, Zlokovic 1, Di Costanzo, Mattiello, Lignano. All. De Crescenzo.
 
Arbitri: Antsiferov (Rus) e Miskovic (Srb).
Delegato: Van Dorp (Ola).
Parziali 2-3, 2-3, 3-2, 2-2.
  
Girone A: 1. Partizan Belgrado (Srb), 2. Systema Brescia
Girone B: 1. Jug Dubrovnik (Cro), 2. Olympiakos Pireo (Gre)
Girone C: 1. Pro Recco, 2. Teva Vasas Plaket Budapest (Ung)
Girone D: 1. Domino BHSE Budapest (Ung), Atlantis Posillipo
 
Coppa Len, semifinali di ritorno (and. 9-15)
 
Leonida Bissolati Cremona-Sintez Kazan 5-5
Leonida Bissolati Cremona: Ferrari, Vannini 1, Brazzatti, Fresia, Giorgetti 2, Gitto, Ribic 1, Azevedo, Carippo, Henriques, Powers 1, Varga, Pasqualato. All. Baldineti.
Sintez Kazan: Maximov, Basic, Gaikov, Ikodinovic 2, Savic 1, Belofastov 1, Fatakhutdinov, Schertwitis, Goikovic, Zakirov 1, Elizarov, Zinnurov, Zhiycikov. All. Zakhanov.
  
Arbitri: Vassiliou (Gre) e Rakovec (Slo).
Delegato: Kramer (Isr).
Parziali 0-1, 2-2, 2-0, 1-2.